Home > Cultura > Premiata la fantastica storia del regista RAI Filippo De Masi

Premiata la fantastica storia del regista RAI Filippo De Masi

scritto da: PressWeb | segnala un abuso

Premiata la fantastica storia del regista RAI Filippo De Masi

La fantastica storia di Filippo De Masi si intitola “CHE FANTASTICA STORIA E’ LA VITA”. Da Sordi a Paolo Villaggio, da Morricone a Pippo Baudo.


Trattasi dell’opera letteraria,  uscita da poco, firmata da Filippo De Masi, figlio dell’indimenticato Francesco, che è stato – ricordiamolo – uno dei più importanti compositori italiani di musica da film e ha accompagnato con le proprie musiche oltre centoventi pellicole in oltre quarant’anni di carriera attraversando tutti i generi cinematografici, dalla commedia italiana degli anni ’60, al western, al poliziesco ai film di guerra. Nel volume si narra di una passeggiata lunga una vita, tra personaggi straordinari incontrati un po’ per lavoro e un po’ per amicizia. Una carrellata di volti noti inquadrati da un’angolatura diversa da quella che si trova nelle biografie ufficiali, perchè strettamente personale. Il tutto incorniciato in un periodo tutto da rivivere che va dagli anni ’70 agli albori del nuovo Secolo.  

Il volume già ha riscosso molti consensi di pubblico, e da pochi giorni anche di critica, ricevendo il riconoscimento di "Premio speciale della Critica" al Premio internazionale Montefiore.

Filippo De Masi  è autore televisivo e cinematografico di lungo esperienza, regista di programmi di grande popolarità.

Proprio per motivi lavorativi, è stato assente giustificato alle premiazioni al teatro Malatesta di Montefiore per il gran finale lo scorso 26 settembre; trattasi della nota kermesse letteraria  giunta alla X Edizione, patrocinata da Regione Emilia-Romagna, Comune di Montefiore Conca, Periodico Logos Cultura e organizzata dall’Associazione Culturale Pegasus; ha visto da sempre la partecipazione di case editrici emergenti con grandi marchi editoriali. Il premio è stato più volte menzionato su giornali a tiratura nazionale e internazionale, tra i quali Voice of America a cura di Lino Manocchia, noto giornalista americano di origine italiana.

L’evento, brillantemente condotto dal patron  Roberto Sarra, ha visto la presenza di autorità e noti scrittori che hanno ricevuto i premi assegnati dalla Giuria presieduta dal prof. Hafez Haidar; componenti Lisa Bernardini, Rina Gamberini, Jaqueline Monica Magi, Paolo Montanari Daniela Quieti, Maria Rizzi, Francesca Rossetti e Roberto Sarra.

 

Super ospite della serata è stato il giornalista Michele Cucuzza.

Apppuntamento alla prossima edizione!

RAI | Filippo De Masi | post evento |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: FILIPPO CANNINO


Brexit: fenomeno interpretato dallo sguardo esperto di Filippo Deangelis


Da oggi il cliente sarà più informato: novità nel settore degli intermediari finanziari come Filippo Deangelis


Le tappe del percorso professionale di Filippo Deangelis


Filippo Deangelis, Dottore Commercialista e advisor


PAOLO MASI. Pittura, vibrazione e segno. 60 anni di ordinata casualità


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Prossimamente importante panel on line dedicato a Morricone. Soddisfazione anche per ACMF (Associazione Compositori Musica per Film)

Prossimamente importante panel on line dedicato a Morricone. Soddisfazione anche per ACMF (Associazione Compositori Musica per Film)
Conto alla rovescia per un importante panel on line dedicato a Morricone il prossimo 23 Ottobre alle ore 9 del mattino. https://www.viewconference.it/article/408/tribute-to-ennio-morricone Si tratterà di un momento di ricordo e confronto all’interno del programma generale, che durerà alcuni giorni, di View Conference, festival ricorsivo  internazionale a cui parteciperanno alcuni dei nomi tra i più importanti dell'animazione e della computer grafica; nomi come  Walt Dohrn (regista di Trolls Worl (continua)

Nikola Tesla - The Man from the Future in prima visione ad Alice nelle Città

Nikola Tesla - The Man from the Future in prima visione ad Alice nelle Città
L’innovativo cortometraggio su Nikola Tesla, creato da Alessandro Parrello, sarà proiettato mercoledì 21 ottobre alle h16:00 presso la Nuvola all’interno del programma di Alice nella Città. Roma, XX Ottobre 2020 - Sbarca ad Alice nelle Città Nikola Tesla - The Man from the Future, film di Alessandro Parrello, che narra la vita del grande scienziato e della sua invenzione più importante: la corrente alternata, in uso ancora oggi. Girato tra l’Italia e New York, questo cortometraggio fa parte di un più ampio progetto dedicato a “l’uomo che inventò il XX secolo”, una serie ide (continua)

YUI FREEMAN: quando il talento premia il sacrificio

YUI FREEMAN: quando il talento premia il sacrificio
Lui è Yuri senza la r. Yui Freeman, artista musicale di talento della Clandestin Recordz, mastica la passione per il settore fin da bambino, trovando una sua dimensione nel genere hip hop e rap. La sua storia è quella di un giovane di periferia che mettendoci impegno e sacrificio arriva accarezzare il successo con alcuni suoi brani molto gettonati su tutte le piattaforme: da Spotify a Youtube.Yui come mai hai deciso di intraprendere la strada della musica?In realtà è come se fosse una necessità più che una scelta, nel senso che da quando a 11 anni ascoltai per la prima volta “Mr. Sim (continua)

Scuola: arriva PoK, supporto digitale per una didattica di qualità

Scuola: arriva PoK, supporto digitale per una didattica di qualità
Programmi di studio completi per 13 materie, elaborati da docenti ed esperti provenienti da Scuola Normale Superiore di Pisa, University of Cambridge, University of Oxford, University of the Arts London, Centro Sperimentale di Animazione. Roma, 22 settembre – Rigore scientifico, chiarezza del linguaggio, design moderno. Oltre mille video lezioni, corredate di testi, quiz interattivi e mappe concettuali per la didattica a distanza. Programmi di studio completi e aderenti alle indicazioni nazionali del Ministero dell’Istruzione, elaborati per 13 materie e redatti da docenti ed esperti provenienti dalle migliori università del mo (continua)

MARCO MADDALONI CHARITY PER IL CARDARELLI DI NAPOLI

MARCO MADDALONI CHARITY PER IL CARDARELLI DI NAPOLI
Il cuore della famiglia Maddaloni torna a occuparsi di temi solidali. E’ previsto per giovedì 24 settembre, a Villa Domini ai Colli Aminei di Napoli, la prima edizione del "Marco Maddaloni Charity", evento di beneficenza che promuove una raccolta fondi da destinare al reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Cardarelli. Il ricavato servirà per l’acquisto di un’incubatrice di ultima generazione. E il campione sportivo spiega proprio il perché di questa scelta: “Questo progetto nasce dopo l’esperienza vissuta con mia figlia Giselle Marie Maddaloni. Un’esperienza che mi ha permesso di comprendere meglio la realtà delle terapie intensive legate ai neonati. Ecco perché ho voluto ideare questa prima edizione del mio ch (continua)