Home > Cultura > Dianetics e Scientology e la loro relazione

Dianetics e Scientology e la loro relazione

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Dianetics e Scientology e la loro relazione

A volte basta guardare lo sviluppo storico di uno studio per meglio comprendere i diversi passi e le relative conquiste.


Dianetics fa parte di Scientology

Spesso ci si pone questo interrogativo: cosa sono Dianetics e Scientology ? In che relazione sono ? Sono due studi diversi ?

Il modo più semplice di rispondere consiste nel raccontare il percorso storico della ricerca.

Sorgente e fondatore di questa religione è L. Ron Hubbard, un uomo che ha dedicato la propria vita alla ricerca di una risposta alle domande che per millenni hanno assillato il genere umano. La sua forza intellettuale, la sua curiosità e il suo sconfinato spirito di avventura ne hanno ispirato la ricerca persino quand'era giovane.

I primi risultati, ampiamente diffusi della sua ricerca risiedono in un campo di attività chiamato “Dianetics”. La parola Dianetics deriva dalle parole greche dia, che significa “attraverso” e nous, che significa “mente o anima”, ed è definita come “cosa la mente (o anima) fa al corpo”.

Dianetics si occupa degli effetti prodotti dallo spirito sul corpo. Dianetics perciò aiuta l’individuo ad alleviare la sofferenza derivata da sensazioni ed emozioni indesiderate, da incidenti, da ferite e da malattie psicosomatiche (ovvero quei disturbi che sono causati o aggravati dal logorio mentale).

Dianetics è stata la prima conquista di L. Ron Hubbard. E furono proprio le sue prime scoperte in quest’area che portarono a un approfondimento dell’indagine e all'esatta individuazione dell’origine della vita stessa.

Scientology come studio della conoscenza

La parola Scientology deriva dal latino scio che significa “conoscere nel senso più completo del termine” e dal vocabolo greco logos ovvero “studio di”. Perciò il significato letterale di Scientology è “sapere come conoscere”. La definizione di “Scientology” stessa è: “lo studio e il modo di occuparsi dello spirito in relazione a se stesso, agli universi e ad altre forme di vita”.

L’uomo non ha uno spirito. Lui è uno spirito. Egli ha una mente e ha un corpo.

Scientology si rivolge direttamente all'essere in quanto spirito. Aumenta direttamente la sua consapevolezza e le sue capacità e per mezzo di questo, lo rende sempre più capace di superare i fattori negativi che lo debilitano.

Evidentemente si tratta di un studio e di un approfondimento che costituisce di per sé una avventura, la migliore avventura che una persona possa vivere: la scoperta di se stesso.


Fonte notizia: https://www.scientology.it/what-is-dianetics/basic-principles-of-scientology/dianetics-understanding-the-mind.html


Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L. RON HUBBARD FONDATORE - PREMI E RICONOSCIMENTI


Dianetics: La Forza del Pensiero sul Corpo compie 65 anni


Una Nuova Chiesa di Scientology apre nel Cuore di Mosca


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


 “Terra incognita: la mente”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology: l'anima e la conoscenza della vita

Scientology: l'anima e la conoscenza della vita
Dopo aver individuato la struttura dei ricordi, rimaneva da capire chi li stesse osservando. A questo si è quindi indirizzata la ricerca di L. Ron Hubbard L'essere consapevoleNonostante i notevoli risultati raggiunti da Dianetics a proposito della mente e nel campo del comportamento umano, restava ancora un quesito in sospeso: nel momento in cui qualcuno guardava un’immagine mentale, chi, in effetti la stava guardando?Nell’autunno del 1951, dopo aver osservato tantissime persone usare Dianetics e aver riscontrato una comunanza nelle esperienze e nei (continua)

Scientology contribuisce al miglioramento sociale

Scientology contribuisce al miglioramento sociale
Le chiese, nei secoli, si sono sempre contraddistinte per il loro contributo disinteressato alla comunità locale. Anche Scientology, ritenendo l'aiuto un fattore di estremo significato, si adopera per contrastare la diffusione di importanti problemi sociali. L'aiuto alla comunità dagli ScientologistMi ha sempre stupito come gli Scientologist provengano da diversi ceti sociali. Per loro e per Scientology l'aiuto, sia individuale che sociale, è sempre motivo di orgoglio. Pur da diverse storie personali ed esperienze professionali, si preoccupano dei problemi sociali e sostengono numerosi programmi di miglioramento sociale.L'impegno è profuso per ottene (continua)

Scientology - La ricerca come avventura

Scientology - La ricerca come avventura
La ricerca filosofica è affascinate in generale, ma quando si indirizza allo dimensione trascendente lo è particolarmente. Soprattutto quando conduce a qualcosa che tutti possono utilizzare per comprendere la propria, personale dimensione spirituale. Il fascino della ricercaEcco come, il fondatore di Scientology, descrive l'avventura della sua ricerca. “Per quasi un quarto di secolo, mi sono occupato della ricerca dei fondamenti della vita, dell’universo materiale e del comportamento umano. Un’avventura di questo genere conduce lungo molte strade maestre, attraverso molte vie secondarie, dentro i molti vicoli oscuri dell’incertezza, attravers (continua)

Ministri Volontari di Scientology al Parco Falcone Borsellino

Ministri Volontari di Scientology al Parco Falcone Borsellino
I Ministri Volontari di Scientology, una volta al mese, si recano al Parco Falcone Borsellino di Brescia per ripetere la raccolta dei rifiuti abbandonati. Il parco si trova nei pressi della Chiesa bresciana di Scientology. Pulizia mensile al Parco Falcone Borsellino.Il Parco della città più vicino alla sede bresciana della Chiesa di Scientology, è il parco Falcone Borsellino delimitato da Via dei Mille e Via Fratelli Ugoni. Per questo motivo i Ministri Volontari di Scientology l'hanno "adottato" per eseguire mensilmente una raccolta dei soliti rifiuti abbandonati. Un gruppo di cinque persone si è quindi recato al pa (continua)

Scientology torna al Parco Tarello per raccogliere rifiuti abbandonati

Scientology torna al Parco Tarello per raccogliere rifiuti abbandonati
Tornano i Ministri Volontari di Scientology al Parco Tarello di Brescia per continuare la raccolta dei rifiuti abbandonati. I visitatori potrebbero lasciarli negli appositi raccoglitori o anche, molto semplicemente, portarli con sè fino a casa per poi smaltirli in modo differenziato. Seconda pulizia al Parco Tarello.I Ministri Volontari di Scientology sono tornati, dopo una settimana, al Parco Tarello per proseguire la raccolta dei numerosi rifiuti abbandonati nelle zone meno visibili del parco. L'iniziativa vuole educare bambini e giovani della propria comunità che, con la partecipazione concreta, possono meglio comprendere il valore del rispetto delle zone verdi pubbliche co (continua)