Home > Ambiente e salute > Scientology torna al Parco Tarello per raccogliere rifiuti abbandonati

Scientology torna al Parco Tarello per raccogliere rifiuti abbandonati

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Scientology torna al Parco Tarello per raccogliere rifiuti abbandonati

Tornano i Ministri Volontari di Scientology al Parco Tarello di Brescia per continuare la raccolta dei rifiuti abbandonati. I visitatori potrebbero lasciarli negli appositi raccoglitori o anche, molto semplicemente, portarli con sè fino a casa per poi smaltirli in modo differenziato.


Seconda pulizia al Parco Tarello.

I Ministri Volontari di Scientology sono tornati, dopo una settimana, al Parco Tarello per proseguire la raccolta dei numerosi rifiuti abbandonati nelle zone meno visibili del parco. L'iniziativa vuole educare bambini e giovani della propria comunità che, con la partecipazione concreta, possono meglio comprendere il valore del rispetto delle zone verdi pubbliche come dell'ambiente in generale. 

Certo, le persone che trascorrono qualche momento nel parco, potrebbero ognuno prendersi cura di carte, bottiglie o mozziconi di sigarette e invece di buttarli potrebbero inserirli nei numerosi contenitori o addirittura tenerli in tasca per lasciarli negli appositi contenitori, delle proprie abitazioni, atti a differenziare il rifiuto, contribuendo così ad un sempre migliore riciclo.

La realtà invece è costituita da una lunga serie di rifiuti nascosti nelle siepi e nei sottopassaggi. I volontari hanno infatti raccolto bottiglie, lattine, posate monouso, carta e plastica di varie dimensioni che deturpavano il parco.

I frequentatori presenti hanno osservato la pulizia e ci hanno espresso il loro apprezzamento. Un papà ha indicato a suo figlio, che giocava con lui, la nostra iniziativa proprio per sensibilizzarlo sul mantenere il parco pulito. Il messaggio per una sempre maggiore cura verso il proprio ambiente, soprattutto cominciando dalla semplice azione di non lasciare rifiuti negli spazi pubblici, è stato apprezzato.

Il gruppo al termine ha posato per una foto con lo sfondo della città. La prossima settimana il gruppo dei Ministri Volontari di Scientology si recherà in Castello sull'accesso di Via San Faustino, per una nuova raccolta.

Chiunque lo desideri potrà unirsi per aiutare nella pulizia. L'appuntamento rimane fissato per sabato 3 ottobre sempre alle ore 16.

Ministri Volontari della Chiesa di Scientology

Il Programma dei Ministri Volontari (VM) è stato lanciato più di trent'anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology.

Avendo notato un tremendo calo del livello di moralità nella società ed un conseguente aumento di droga e criminalità, L. Ron Hubbard ha scritto: “Se a qualcuno non piacciono il crimine, la crudeltà, l’ingiustizia e la violenza di questa società, può fare qualcosa per porvi rimedio. Può diventare un MINISTRO VOLONTARIO ed aiutare a civilizzarla, portando coscienza, gentilezza, amore, libertà dalle sofferenze, instillandovi fiducia, decenza, onestà e tolleranza”.

Di conseguenza, oltre a recarsi ovunque vi sia un disastro, i Ministri Volontari lavorano con gli enti pubblici delle città, aiutando a migliorare le condizioni nei luoghi in cui risiedono. I loro centri informativi e di studio sono riconoscibili dalle tende giallo brillante, sempre aperte al pubblico, durante le manifestazioni e le fiere dei fine settimana, in cui chiunque può iscriversi ad un corso o partecipare ad un seminario nella tenda stessa.


Fonte notizia: https://www.scientology.it/how-we-help/volunteer-ministers/


Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Raccolta differenziata si…e poi?


Scientology al Parco Ducos per renderlo più pulito


Una Nuova Chiesa di Scientology apre nel Cuore di Mosca


Parco Castelli - Scientology raccoglie i rifiuti abbandonati


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology al Parco Ducos per renderlo più pulito

Scientology al Parco Ducos per renderlo più pulito
Un gruppo di Ministri Volontari di Scientology, oggi ha percorso il Parco Ducos, da entrambi i lati, per raccogliere i rifiuti abbandonati in coordinazione con le istituzioni. Raccolta di rifiuti abbandonati consegnati al servizio comunale.Una nutrita rappresentanza di Ministri Volontari di Scientology, seguendo il proprio motto "Qualcosa si può fare a riguardo", si è recata al Parco Ducos per raccogliere rifiuti e oggetti abbandonati. L'iniziativa è stata coordinata con il Settore di Sostenibilità Ambientale del Comune di Brescia e con Aprica che ha provveduto a mandar (continua)

Lo sviluppo filosofico per L. Ron Hubbard

Lo sviluppo filosofico per L. Ron Hubbard
La filosofia rispecchia il desiderio di conoscere presente dall'antichità, in tutti i popoli. Anche quando la scrittura non era ancora sviluppata, la ricerca filosofica era tramandata a voce e questo testimonia l'eterno desiderio di saggezza dell'uomo. Hubbard, nel 1965, chiarisce la sua posizione in termini di filosofia come segue.La filosofia è un soggetto molto antico. La parola significa "Amore, studio e ricerca della saggezza oppure della conoscenza, sia teorica che pratica, delle cose e delle loro cause".Tutto quello che sappiamo in materia di scienza o di religione proviene dalla filosofia. E' alla base ed al culmine di qualsiasi altra fo (continua)

Scientology: l'anima e la conoscenza della vita

Scientology: l'anima e la conoscenza della vita
Dopo aver individuato la struttura dei ricordi, rimaneva da capire chi li stesse osservando. A questo si è quindi indirizzata la ricerca di L. Ron Hubbard L'essere consapevoleNonostante i notevoli risultati raggiunti da Dianetics a proposito della mente e nel campo del comportamento umano, restava ancora un quesito in sospeso: nel momento in cui qualcuno guardava un’immagine mentale, chi, in effetti la stava guardando?Nell’autunno del 1951, dopo aver osservato tantissime persone usare Dianetics e aver riscontrato una comunanza nelle esperienze e nei (continua)

Scientology contribuisce al miglioramento sociale

Scientology contribuisce al miglioramento sociale
Le chiese, nei secoli, si sono sempre contraddistinte per il loro contributo disinteressato alla comunità locale. Anche Scientology, ritenendo l'aiuto un fattore di estremo significato, si adopera per contrastare la diffusione di importanti problemi sociali. L'aiuto alla comunità dagli ScientologistMi ha sempre stupito come gli Scientologist provengano da diversi ceti sociali. Per loro e per Scientology l'aiuto, sia individuale che sociale, è sempre motivo di orgoglio. Pur da diverse storie personali ed esperienze professionali, si preoccupano dei problemi sociali e sostengono numerosi programmi di miglioramento sociale.L'impegno è profuso per ottene (continua)

Scientology - La ricerca come avventura

Scientology - La ricerca come avventura
La ricerca filosofica è affascinate in generale, ma quando si indirizza allo dimensione trascendente lo è particolarmente. Soprattutto quando conduce a qualcosa che tutti possono utilizzare per comprendere la propria, personale dimensione spirituale. Il fascino della ricercaEcco come, il fondatore di Scientology, descrive l'avventura della sua ricerca. “Per quasi un quarto di secolo, mi sono occupato della ricerca dei fondamenti della vita, dell’universo materiale e del comportamento umano. Un’avventura di questo genere conduce lungo molte strade maestre, attraverso molte vie secondarie, dentro i molti vicoli oscuri dell’incertezza, attravers (continua)