Home > Ambiente e salute > Perchè Usare L'olio Di Neem e il Dosaggio dell'Olio Di Neem per Piante

Perchè Usare L'olio Di Neem e il Dosaggio dell'Olio Di Neem per Piante

scritto da: LuciaLorella | segnala un abuso


L'olio di neem è una sostanza davvero preziosa perché in grado di salvaguardare la salute degli animali, quella delle persone e anche quella delle piante. Non è un caso infatti, che viene utilizzato sempre più spesso per garantire un orto sano e senza infestazioni. L'utilizzo dell'olio di neem in agricoltura, viene fatto sempre più spesso, perché si tratta di un'insetticida naturale e atossico. Alcuni però hanno dei dubbi sul dosaggio dell'olio di neem per piante e quindi è bene andare a capire in che modo utilizzarlo per ottenere dei benefici. Questa sostanza, infatti va dosata in modo giusto perché altrimenti potrebbe essere controproducente nell'utilizzo. Tra i principali tipi di olio di utilizzare, è fondamentale per scegliere sempre quello puro che possa aiutare a migliorare la salute del detto spazio verde. Vediamo come funziona e come utilizzarlo.

Dosaggio Dell'olio Di Neem Per Piante, Alcuni Consigli

Chi si chiede, in che modo organizzarsi per il dosaggio dell'olio di neem sulle piante, bisogna che si informi circa l'utilizzo da fare. La cosa fondamentale è che per difendersi dalle cimici o da altri insetti infestanti, la cosa migliore è scegliere la dose opportuna. L'olio di neem biologico e puro è utile quando anche se gli insetti sono molto resistenti. Bisogna però capire innanzitutto se ci si trova davanti a un'infestazione che sia già a buon punto oppure nella fase di prevenzione. Nella fase di prevenzione e dosaggio dell'olio di neem sulle piante, bastano poche gocce in un litro d'acqua. In questo modo, si avranno già degli ottimi riscontri. Invece, chi deve combattere un'infestazione già in corso, non può rinunciare ad una dose un po' più massiccia. In commercio perciò bisogna prendere l'olio di neem puro o biologico in modo da avere a disposizione questa sostanza che possa agire in maniera diretta e senza delle brutte sorprese.

Come Funziona Praticamente Dosaggio Dell'olio Di Neem Per Piante

L'olio di Neem per piante lavora in base a due fattori. Innanzitutto, si deve capire come si effettua il trattamento. Si si tratta a scopo preventivo, allora bastano poche gocce in un litro d'acqua. Invece il dosaggio deve essere più forte in caso di problemi diversi. Se ci sono insetti e un'infestazione già in corso, allora l' olio di Neem deve essere presente in maniera prima scritta all'interno del prodotto. Chi si sta chiedendo come si distribuisce il prodotto, è bene sottolineare che oltre alla dosaggio dell'olio di neem per piante, è anche opportuno che venga spruzzato nei posti giusti. In generale, viene diluito con l'acqua e poi va messo sulle piante e sul tutto. Ovviamente, va nebulizzato nei posti specifici. In genere, si va ad irrorare in maniera generosa e la cultura facendo un trattamento più concentrato nelle parti in cui si ritiene opportuno andare a dare una maggiore azione disinfettante. Anche per un trattamento molto forte ed intensivo bastano 6 gocce di olio di neem in un litro d'acqua per avere dei risultati straordinari.

Dosaggio Dell'olio Di Neem Per Piante E Consigli Per La Diluizione

Per effettuare la diluizione dell'olio di neem opportuna, allora bisogna seguire una serie di piccoli consigli. Una volta stabilito il dosaggio dell'olio di neem per piante, è bene sottolineare che non sempre si scioglie in maniera facile nell'acqua. Per ottenere un risultato bisogna aggiungere un po' di sapone di Marsiglia che aiuta anche l'adesione alle foglie del trattamento. È opportuno che il ph dell'acqua possa concentrarsi sulla struttura della pianta. Non bisogna mai trattare nelle ore soleggiate oppure calde del giorno. Ma si fa la sera oppure la mattina presto per evitare che il caldo possa intromettersi nel trattamento

olio di neem per piante | agricoltura | rimedi naturali |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Adesivi per Bambini: Caratteristiche, Idee E Dove Comprarli

State cercando degli adesivi murali per bambini? L'arredo della stanza di più piccola è sempre un momento molto delicato. Uno dei fattori da tenere in considerazione che nel corso del tempo è che i bambini crescono e di conseguenza, devono cambiano anche quelle che sono le loro esigenze in termini di stile. La stanza dei più piccoli infatti è uno spazio dove devono sentirsi a proprio agio e (continua)

Tutti Gli Utilizzi Possibili Degli Accessori Per La Difesa Personale

Se si viene aggrediti per strada o in qualunque altro posto, bisogna sempre optare per la fuga. Però, quando non è possibile ci sono degli strumenti che si possono portare con sé con lo scopo di aiutarsi e di riuscire a sfuggire all'attacco. Tra gli accessori per la difesa personale più diffusi, ve ne sono alcuni davvero impensabili che però sono garantiti dalla legge e soprattutto non richi (continua)

Perchè Usare L'olio Di Neem come Olio per Massaggio e Per La Salute

L'olio di neem è un vero e proprio toccasana per la salute del corpo. Quando le persone conoscono le proprietà di questa sostanza non possono farne a meno che delle loro applicazioni. Oltre a essere utilizzato in agricoltura oppure per la salute degli animali, l'olio di neem è eccezionale anche per le sue proprietà cosmetiche. Non è un caso infatti che sono sempre di più coloro che scelgono l (continua)

Sindrome di Norrie, I Metodi Di Comunicazione E Gli Aiuti

Esistono delle malattie molto rare che sono altamente invalidanti per le persone che purtroppo le manifestano. Tra queste la sindrome di Norrie. Questa malattia è molto rara. È una patologia di tipo genetico che colpisce generalmente i maschi. Quando parliamo della malattia di Norrie, si manifesta una cecità totale bilaterale che molto spesso viene associata delle condizioni come cataratta e (continua)

Come si fa unTestamento, Ecco Cosa Fare Per Non Correre Rischi

Come si fa un testamento? Rispetto al passato sono sempre di più le persone che decidono di redarre le proprie volontà testamentariee mettere nero su bianco quale deve essere la destinazione dei propri beni dopo la morte. In realtà, la redazione di un testamento è molto più semplice di quello che si potrebbe pensare e vi sono diverse scelte da fare. Per chi si chiede come si fa un testament (continua)