Home > Altro > Quello Che C'è Da Sapere Sullo Spray Al Peperoncino Sui Cani

Quello Che C'è Da Sapere Sullo Spray Al Peperoncino Sui Cani

scritto da: LuciaLorella | segnala un abuso


Parlando di sicurezza, si pensa normalmente alla necessità di difendersi dai pericoli di altre persone oppure da gruppi in caso di pericolo. La verità, è che non sempre questi pericoli però dipendono dalle persone. Talvolta, infatti è anche possibile subire l'attacco di animali che si rivelano aggressivi e potrebbero mettere a rischio la propria incolumità. Chi prova ad esempio fa porto all'aria aperta, oppure un ciclista, si può trovare a dover affrontare dei pericoli dovuti alla presenza di animali. La cosa migliore per questo è sempre cercare di essere in sicurezza. Chiaramente, gli animali non possono esserci o quantomeno bisogna evitarli il più possibile. Ecco perché, molti optano per la l'utilizzo di strumenti per la difesa personale. Molte persone, hanno dei dubbi sull'utilizzo ad esempio, dello spray al peperoncino sui cani. In realtà, è bene andare a dissipare ogni dubbio circa l'utilizzo di questa sostanza sugli animali.

Difendersi Con Lo Spray Al Peperoncino Dai Cani

Lo spray al peperoncino, è una sostanza valida anche contro i cani. Infatti, questa sostanza, sta spopolando in maniera irrimediabile. In pratica, è una sostanza che al suo interno al massimo del 2,5 della capsaicina è una sostanza naturale che provoca irritazione e bruciore al naso e agli occhi. Però in realtà non è mortale, né per gli esseri umani, né tantomeno per i cani. Qualora un cane si dovresse avvicinare in maniera pericolosa tentando un'aggressione, questa sostanza può essere sfruttata in modo tale da impedire l'attacco e salvarsi la vita. Però, è evidente che alcuni sono scettici sulle utilizzo di questa sostanza per garantire la propria incolumità. In realtà, lo spray al peperoncino sui cani non è pericoloso per la loro salute e non rischiano la vita qualora fosse utilizzata come strumento. E' importante sottolineare che chi utilizza questo tipo di sostanza solo ed esclusivamente per attaccare il cane quindi senza un pericolo reale, sta commettendo il reato di maltrattamento di animali, punito dalla legge italiana e in particolare dal Codice di Procedura Penale.

Spray Al Peperoncino Sui Cani, L'importanza Della Sostanza Acquistata

Per avere certezza che non ci siano rischi per l'animale, c'è da dire che è importante che lo spray al peperoncino rispetti i requisiti previsti dalla normativa vigente. Quando parliamo degli effetti dello spray al peperoncino sul cane infatti, ci riferiamo agli effetti di quello legale e quello quindi che rientra tra i prodotti per la difesa personale garantiti dalla normativa vigente. Infatti, il Decreto legge 103 del 2011 ha stabilito una serie di criteri ed i parametri che questa sostanza deve rispettare tali norme per essere al 100% legale. Infatti, è opportuno che la capsaicina, la sostanza naturale che è il principio urticante non sia presente per più del 2,5% rispetto al totale. La bomboletta non deve contenere più di 20 millilitri di sostanza e non devono esserci sostanze tossiche, corrosive o infiammabili. È opportuno che abbia una gittata superiore ai 3 metri proprio per garantire la sua peculiarità, ovvero quello di essere strumento di difesa e mai strumento di offesa.

Altre Cose Da Sapere Sull'utilizzo Dello Spray Al Peperoncino Sui Cani

È opportuno sempre sottolineare che lo spray al peperoncino sui cani può essere utilizzato solo ed esclusivamente come difesa e mai come strumento di offesa. Infatti, Può essere utilizzato quando si sente in pericolo o si teme una aggressione da parte dell'animale. Diversamente, si incappa nel reato di maltrattamento di animali e quindi si rischia molto da un punto di vista penale anche dal punto di vista civile. Una volta chiarito questo tipo di dettaglio, allora bisogna comprare lo spray garantito dalla legge che si trova facilmente nei negozi delle armi, su internet o talvolta anche in farmacia o parafarmacia.

spray al peperoncino sui cani | autodifesa | aggressioni |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Corsi Di Meditazione A Padova, Perchè Iniziarne Uno

La meditazione è una disciplina molto antica che basa il suo approccio su una serie di assunti. Infatti, quando parliamo di meditazione ci riferiamo innanzitutto, ad una tecnica molto particolare che ha origini antichissime. Da sempre, l'uomo si interroga sul modo in cui è possibile affrontare la vita in maniera molto più leggera, dandosi uno scopo più profondo e stabilendo una condizione em (continua)

Adesivi Murali di Calcio: Caratteristiche, Idee E Dove Comprarli

Gli Adesivi murali sono sempre un'ottima soluzione di arredo soprattutto, nelle stanze dei più piccoli. I bambini, maschietti non solo, amano lo sport e quindi vogliono avere in casa dei simboli che possano richiamare questo sport. E' sicuramente un modo che gli permetterà di sentirsi più a proprio agio nelle mura domestiche. Questo sistema, è da considerare come ottimale per dare al bambino (continua)

Perchè Usare L'olio Di Neem e il Dosaggio dell'Olio Di Neem per Piante

L'olio di neem è una sostanza davvero preziosa perché in grado di salvaguardare la salute degli animali, quella delle persone e anche quella delle piante. Non è un caso infatti, che viene utilizzato sempre più spesso per garantire un orto sano e senza infestazioni. L'utilizzo dell'olio di neem in agricoltura, viene fatto sempre più spesso, perché si tratta di un'insetticida naturale e atossi (continua)

Idee Per Le Bomboniere Della Comunione, Le Ipotesi Migliori

Quando arriva il momento di festeggiare la prima comunione del proprio figlio o della propria figlia, vengono in mente tante idee per rendere la festa un ricordo eccezionale. Del resto la comunione è un momento cattolico molto importante nella vita di una persona. Il primo passo per iniziare un percorso cristiano più consapevole rispetto a quello del battesimo che di solito è una scelta che (continua)

Essere Cieco e Sordo, I Metodi Di Comunicazione E Gli Aiuti

Chi è cieco e sordo ha tante difficoltà nella vita quotidiana. Infatti, questa patologia è molto invalidante perché non coinvolge un solo senso ed un singolo handicap, ma ben due correlati tra loro. La sordo cecità in Italia affligge tantissime persone. Coloro che sono sia sordi che ciechi, sono tantissimi. Parliamo di 189000 individui, ovvero equivalenti allo 0,7 per cento della popolazione (continua)