Home > Musica > Giandomenico Anellino, Una chitarra d'autore - Al Teatro Arciliuto il martedì sera, dal 6 ottobre all'8 dicembre

Giandomenico Anellino, Una chitarra d'autore - Al Teatro Arciliuto il martedì sera, dal 6 ottobre all'8 dicembre

scritto da: PromoSocial | segnala un abuso

Giandomenico Anellino, Una chitarra d'autore - Al Teatro Arciliuto il martedì sera, dal 6 ottobre all'8 dicembre

Il martedì sera, dal 6 ottobre all'8 dicembre 2020, al Teatro Arciliuto in Roma - Una chitarra d'Autore - Dieci appuntamenti con Giandomenico Anellino, chitarrista famoso per le sue molteplici collaborazioni musicali, che lo hanno visto accanto ai più grandi artisti italiani e stranieri come Claudio Baglioni, Renato Zero, Zucchero, Amedeo Minghi, Massimo Ranieri, e stranieri come Josè Carreras, Randy Crowford, Dee Dee Bridgewater, Dionne Warwick, Brian Adams, Lionel Ritchie, Noa, Al Jarreau ed altri.


Il recital "Una chitarra d'Autore" racconta, attraverso le emozioni note di una sola chitarra, gran parte della musica italiana con omaggi musicali dedicati a Domenico Modugno,Lucio Battisti.Lucio Dalla,Francesco De Gregori,Claudio Baglioni ed al M° Ennio Morricone.

Un viaggio musicale attraverso le melodie che tutto il mondo ci invidia. Il repertorio dei concerti comprende inoltre un omaggio ai Beatles , Pink Floyd, Elton John , Frank Sinatra e Michael Jackson e tanti altri.

Per dieci settimane, da martedi 6 Ottobre a martedi 8 Dicembre.

Come stare nel salotto di casa per ascoltare un repertorio diverso ogni sera, per ascoltare “Una Chitarra d’Autore”

Aperitivo buffet dalle ore 20,30 e musica dal vivo dalle ore 21,30

Ingresso con aperitivo buffet euro 30,00, ridotto coppia o iscritti newsletter euro 25,00, solo musica e drink euro 20,00

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione

INFO E PRENOTAZIONI:

Teatro ARCILIUTO

Piazza Montevecchio, 5 – 00186 Roma (Italy)

Tel. +39 06 6879419 (dalle ore 16,00 in poi) mobile 333 8568464

info@arciliuto.it

http://www.arciliuto.it/

- - -

GIANDOMENICO ANELLINO

Si diploma in chitarra classica con il massimo dei voti presso il Conservatorio " S. Cecilia " di Roma. Dal 1994 collabora in qualità di chitarrista, arrangiatore, e direttore d'orchestra con i più grandi artisti della musica pop italiana come, Claudio Baglioni, Renato Zero, Zucchero, Amedeo Minghi, Massimo Ranieri, ed altri.

Fa registrare la sua presenza in esibizioni televisive sulle più importanti reti nazionali come Rai Uno, Rai Due, Rai Tre e sulle reti Mediaset. Nel 1996 consegue il diploma di specializzazione in "Commercial Music" nell'unico corso realizzato dal Ministero del Lavoro e dalla Comunità Europea nella prestigiosa scuola di Saluzzo (Cn). Nel 1997 fonda l' “Orchestra Sinfonica Aurora”, l'“Orchestra di Fonopoli” e nello stesso periodo lavora e si esibisce con i più grandi artisti italiani e stranieri come Claudio Baglioni, Renato Zero, Adriano Celentano, Riccardo Cocciante, Gilbert Becaud, Mariella Nava, Massimo Ranieri ed altri. Dall'agosto 2000 è stato coordinatore e chitarrista dell' “Orchestra Sinfonica Terzo Millennio” ideata e diretta dal M° Renato Serio con la quale si è esibito al fianco dei più grandi nomi della musica internazionale come Josè Carreras, Randy Crowford, Dee Dee Bridgewater, Dionne Warwick, Brian Adams, Lionel Ritchie ed altri.Ha inoltre registrato con l'Orchestra Sinfonica Aurora "Notre Dame de Paris" il grande successo di Riccardo Cocciante con dieci milioni di copie vendute in tutto il mondo.Ha arrangiato la colonna sonora della commedia "Natale in casa Cupiello" di Eduardo De Flippo portata in scena con grande successo da Carlo Giuffrè.

In campo cinematografico ha collaborato alla realizzazione della colonna sonora del film per Rai Due "L'ultimo concerto" e con l'Orchestra Aurora ha registrato la colonna sonora del film "Come te nessuno mai" di Gabriele Muccino.

Da Gennaio 2003 è stato presente come unico musicista nel programma "Tg2 Dossier Storie" in onda tutti i Sabati su Rai Due, mentre con la AFM ha realizzato una collana di 3 CD, per sola chitarra dedicati a tre fra i più grandi artisti italiani: C.Baglioni, L.Battisti, R.Zero.

Nel 2009 è stato presente come unico chitarrista nella trasmissione di Rai Uno “Unomattina weekend” ed “Unomattina Estate”. Da 12 anni è presente al “Concerto di Natale” in onda in mondovisione ogni 24 dicembre su Rai 2. Nel marzo 2010, con la CNI ha realizzato il cd “Switch on Guitar – plays the Beatles” in occasione del cinquantenario della nascita del gruppo inglese.

Sempre nel 2010 M° Giandomenico Anellino dà vita ad una nuova orchestra giovanile: l’ “Orchestra Universale Italiana” con la quale ha registrato colonne sonore per vari film e fiction tv, ha accompagnato Renato Zero nel “6Zero”, Pippo Baudo e Bruno Vespa nella trasmissione "Centocinquanta" ed ha appena ultimato la registrazione della colonna sonora del film "I Gladiatori di Roma".Ad aprile 2011 è uscito in tutto il mondo, distribuito in Italia dalla Feltrinelli e prodotto dalla Carish, un libro con 10 brani dei Beatles scritti per la prima volta in notazione classica, con diteggiature e le indicazioni necessarie per i chitarristi. Allegato al libro si trova anche il cd didattico con le esecuzioni dei brani. A maggio 2011 è stato presentato il nuovo disco “Melodia d’Autore” che contiene 11 brani inediti e due medley dedicati rispettivamente a F. de Andrè ed alla musica napoletana. Infine, rispettivamente nel 2012 e 2013, il doppio cd “Una chitarra d’Aurore collection” e "Fotogrammi a 6 corde"(una raccolta delle più belle colonne sonore del cinema mondiale) chiudono il ciclo di dischi dedicati alla musica italiana ed internazionale, per lasciare posto ai lavori inediti del M° Anellino.

A Dicembre del 2015 esce “Pulsazioni” il suo primo Cd di inediti registrato con la grande orchestra.

Nel 2018 e’ in tour in Italia con il concerto “Semplice Lucio” dedicato a Lucio Battisti e con il suo One Man Show “Una Chitarra d’Autore”.

A Febbraio 2020 è uscito il suo ultimo lavoro discografico con “Amami Alfredo” dedicato alle melodie che tutto il mondo ci invidia

http://www.giandomenicoanellino.it/"www.giandomenicoanellino.it



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GIORNI | Ottimismo e allegria nel nuovo singolo per l’estate dei Cosatinta

GIORNI | Ottimismo e allegria nel nuovo singolo per l’estate dei Cosatinta
È in radio, e dal 23 maggio negli store e sulle piattaforme digitali “GIORNI", il nuovo singolo per l'estate dei Cosatinta. Il brano è scritto da Gianna Simonte (voce della band), da Giuseppe Morana (piano e voce) e Peppe Maggio (chitarra e voce) ed è stato prodotto e arrangiato in collaborazione con Max Minoia presso il Biscuit Studios di Roma. "GIORNI" è un brano che parla di un nuovo inizio, di speranza e di ottimismo, della voglia di ritrovarsi e di stare insieme, lasciandoci alle spalle al più presto le (continua)

Riparte al Teatro Arciliuto il format PER CHI SUONA LA CAMPANA? giunto alla NONA EDIZIONE (Roma, 26 ottobre)

Riparte al Teatro Arciliuto il format PER CHI SUONA LA CAMPANA? giunto alla NONA EDIZIONE (Roma, 26 ottobre)
Il primo appuntamento della stagione è con i fondatori del format, ovvero Ernesto Bassignano Fabrizio Emigli Lino Rufo e Erminio Sinni, in programma per lunedì 26 Ottobre 2020 a partire dalle ore 20. Ideato per ricordare Giancarlo Cesaroni, il #Folkstudio e le sue “stanze polverose” “Per Chi Suona la Campana?” è l’evento stabile dei Lunedì de “L’Arciliuto” frequentato dai cantautori di tutta Italia fin dal 2012.La nona edizione propone anche quest’anno la formula dell’appuntamento quindicinale che accompagnerà il pubblico del Teatro Arciliuto per tutta la stagione (da ottobre a maggio), c (continua)

Al Teatro Arciliuto i Salotti Culturali di e con Sasa' Calabrese (Roma, 14-15 Ottobre)

Al Teatro Arciliuto i Salotti Culturali di e con Sasa' Calabrese (Roma, 14-15 Ottobre)
Mercoledì 14 e Giovedì 15 ottobre 2020 al Teatro Arciliuto di Roma al via i "Salotti Culturali" di e con Sasà Calabrese. Si parte Mercoledì 14 ottobre con “Genova per noi“, l’occasione per parlare di  Genova e dei suoi luoghi cantati e vissuti dai massimi interpreti della “scuola genovese”, della canzone e della poesia. Sarà poi la volta del secondo appuntamento previsto per Giovedì 15 ottobre con “Intorno a Lucio Dalla” ovvero un viaggio nella forma canzone del “genietto” bolognese e la trasformazione che (continua)

Andrea Giraudo Live al Teatro Arciliuto (Roma, 10 ottobre)

Andrea Giraudo Live al Teatro Arciliuto (Roma, 10 ottobre)
Sabato 10 ottobre 2020 serata all'insegna della canzone AUTORALE. Per la prima volta al Teatro Arciliuto di Roma, con un doppio spettacolo, si esibirà il cantautore cuneese ANDREA GIRAUDO. I live di Andrea Giraudo non hanno bisogno di rocambolesche scenografie o di effetti speciali, lo spettacolo è lui, la sua musica, la sua voce e un pianoforte, riportando ad un'essenza naturale lo scopo delle note.Andrea Giraudo LIVE- 1°: dalle ore 19,00, aperitivo & drink, dalle ore 19,30 spettacolo nella sala teatro- 2°: dalle ore 20,30 Aperitivo-cena con buffet & drink, dalle ore 21,30, (continua)

Al Teatro Arciliuto la silloge poetica “Quarant’anni in versi” di Francesco Basile (Roma, 8 ottobre)

Al Teatro Arciliuto la silloge poetica “Quarant’anni in versi” di Francesco Basile (Roma, 8 ottobre)
Giovedì 8 ottobre alle ore 20, presso il Teatro Arciliuto di Roma (Palazzo Chiovenda, Piazza Montevecchio 5) si terrà la presentazione della raccolta di poesie "Quarant’anni in versi" di Francesco Basile, edito dalla casa editrice Kimerik. Alla presentazione interverranno, oltre l'autore, Antonella Rizzo, poetessa, scrittrice e giornalista; Mary Tagliazzucchi, giornalista del quotidiano “Il Tempo” e prefatrice del volume; Giovanni Samaritani, direttore artistico dell’Arciliuto. L’attrice Priscilla Terenzi leggerà alcuni brani del libro. Gli intermezzi e il commento musicale ai versi saranno affidati alla chitarra del can (continua)