Home > Scuola e Università > SEA FAVIGNANA DONA UN CONTRIBUTO ALL' ISTITUTO COMPRENSIVO “ANTONINO RALLO” : SERVIRÀ PER RISTRUTTURARE ALCUNI LOCALI INAGIBILI

SEA FAVIGNANA DONA UN CONTRIBUTO ALL' ISTITUTO COMPRENSIVO “ANTONINO RALLO” : SERVIRÀ PER RISTRUTTURARE ALCUNI LOCALI INAGIBILI

scritto da: Marianna La Barbera | segnala un abuso

SEA FAVIGNANA DONA UN CONTRIBUTO ALL' ISTITUTO COMPRENSIVO “ANTONINO RALLO” : SERVIRÀ PER RISTRUTTURARE ALCUNI LOCALI INAGIBILI

La professoressa Guarino, vicario dell’Istituto, ha accolto positivamente anche la possibilità di realizzare, in futuro, iniziative volte all’orientamento e alla formazione di tanti ragazzi di Favignana intenzionati a intraprendere percorsi professionali alternativi alle attività del comparto turistico


La scuola quale luogo ideale per sviluppare progetti, ampliare le prospettive e gli orizzonti anche attraverso l’approccio alle innumerevoli innovazioni tecnologiche disponibili, amiche del sapere e “alleate” nella costruzione del futuro.

Un tema al quale la Società Elettrica di Favignana presta grande attenzione e che ha rappresentato il motivo principale dell’incontro svoltosi presso l’Istituto Comprensivo “Antonino Rallo”, tra l’amministratore delegato Filippo Accardi e la professoressa Linda Guarino.

La Società, che fornisce l’energia elettrica all’isola delle Egadi, ha donato all’Istituto un contributo che servirà alla ristrutturazione di alcune aule attualmente inagibili: un gesto simbolico che testimonia la vicinanza di SEA all’istituzione scolastica, e che mira a essere il primo passo concreto di un percorso comune, fondato su una collaborazione progettuale legata alla crescita degli studenti, sia a livello personale che culturale.

La professoressa Guarino, vicario dell’Istituto, ha accolto positivamente anche la possibilità di realizzare, in futuro, iniziative volte all’orientamento e alla formazione di tanti ragazzi di Favignana intenzionati a intraprendere percorsi professionali alternativi alle attività del comparto turistico: l’obiettivo, condiviso dalla Società e dalla scuola, è che non siano costretti ad abbandonare l’isola per realizzare i loro sogni e che non debbano necessariamente trasferirsi altrove alla ricerca di un’occupazione.

L’insularità rappresenta non di rado una condizione di svantaggio per i giovani, ai margini degli scenari economici ed occupazionali che contano.

SEA Favignana è attualmente a lavoro per mettere a punto uno stage nel settore dell’automazione, nella gestione dei sistemi ambientali nei settori elettrico e meccanico : un’opportunità molto utile da offrire ai più giovani e che fa seguito a un’altra iniziativa a cura della Società svoltasi l’anno scorso, ovvero “La Giornata della Tecnica” che ha coinvolto gli alunni di terza media.

Già in quell’occasione, SEA aveva manifestato il chiaro intento di supportare i più giovani nelle loro aspettative e ambizioni, avvalendosi di propri ingegneri e operatori del settore elettrico e meccanico, impegnati a spiegare agli studenti, con un linguaggio chiaro e appropriato, che tipo di lavoro si svolge in una centrale elettrica.

Non è , dunque, la prima volta che l’azienda si avvicina alla scuola ma ora le idee si fanno sempre più concrete, senza dimenticare che già nel progetto “Favignana Isola Sostenibile” erano già contenute importanti indicazioni sul futuro del territorio, soprattutto in termini di valorizzazione della cultura e del rispetto dell’ambiente.

Scuola | Favignana | SEA | Linda Guarino | Filippo Accardi | contributo |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

UFFICIO INTERDISTRETTUALE DELL'ESECUZIONE PENALE ESTERNA DI PALERMO, LA UILPA "INACCETTABILE IL MANCATO RICORSO ALLO SMART WORKING, LAVORATORI ESPOSTI AL RISCHIO DEI CONTAGI"

UFFICIO INTERDISTRETTUALE DELL'ESECUZIONE PENALE ESTERNA DI PALERMO,  LA UILPA
Il sindacato lamenta "notevoli e ingiustificati ritardi nella programmazione di incontri per fare il punto della situazione sull'emergenza sanitaria da Covid 19" Immediata applicazione dei contenuti dell'ultima direttiva della Funzione Pubblica relativa alla riduzione delle presenza dei dipendenti negli uffici e alla tutela della sicurezza sanitaria dei lavoratori, seppure garantendo la continuità dell'attività operativa.   É questa, in sintesi, la richiesta che la Uil Pubblica Amministrazione trasmette ai vertici dell'Ufficio Interdistrettuale d (continua)

SALDI INVERNALI 2022, A PALERMO LA SPESA PRO CAPITE NON SUPERA I CINQUANTA EURO. SALVATORE BIVONA (CIDEC):

SALDI INVERNALI 2022, A PALERMO LA SPESA PRO CAPITE  NON SUPERA I CINQUANTA EURO. SALVATORE BIVONA (CIDEC):
"Monitorate" quattro vie cittadine tradizionalmente vocate al commercio : Ruggero Settimo, Libertà, Maqueda e Roma "L'avvio degli sconti in città procede a rilento e senza troppo entusiasmo da parte dei consumatori: a influenzare negativamente il trend degli acquisti, l'emergenza sanitaria in corso": lo afferma il presidente della Confederazione Italiana Esercenti Commercianti di Palermo Salvatore Bivona, che commenta gli esiti dei ribassi a pochi giorni dall'inizio della stagione dei saldi in Sicilia. " (continua)

CULTURA, ARTI FIGURATIVE E ARTIGIANATO PROTAGONISTI DELL'INIZIATIVA "LA SICILIA DEGLI ANTICHI MESTIERI", DAL 10 AL 15 GENNAIO A PALERMO

CULTURA, ARTI FIGURATIVE E ARTIGIANATO PROTAGONISTI DELL'INIZIATIVA
Il binomio arte e impresa per promuovere al meglio le eccellenze siciliane "La Sicilia degli Antichi Mestieri": è il titolo della collettiva pittorica e della mostra di artigianato che si terrà a partire dal 10 gennaio a Palermo, negli spazi di San Mattia ai Crociferi, in via Torremuzza . L'iniziativa porta la firma di Filippo Lo Iacono e Stefania Chiavetta di "Sicily Evolution Events", impegnati nella promozione delle arti figurative, delle eccellenze e della man (continua)

A MONREALE "HOLLYWOOD VAMPIRE", LA NUOVA PERSONALE DI GIANCARLO RUBINO. UN TRIBUTO ALL'ATTORE AMERICANO JOHNNY DEPP

A MONREALE
L'evento si terrà negli spazi di "Art Libri Totò" al civico 6 di chiasso Ciro Menotti, nel cuore del delizioso borgo arabo -normanno, a due passi dalla Cattedrale. Appuntamento dal 10 al 17 gennaio Dopo gli straordinari consensi ottenuti con le mostre più recenti   - la personale dedicata al mondo del burlesque ispirata a Marilyn Manson e la collettiva per omaggiare le leggende del rock nel ruolo di direttore artistico -  Giancarlo Rubino torna ad ammaliare e stupire il pubblico.E lo fa con un'esposizione di grafiche e disegni, tutti realizzati da lui, che celebrano uno d (continua)

"Albero della sicurezza" in via Giovanni Campolo a Palermo, il Collegio dei Geometri sostiene l'iniziativa di ANMIL contro gli infortuni sul lavoro


Il presidente Carmelo Garofalo si è recato in via Giovanni Campolo, a pochi passi dalle vie Leonardo da Vinci ed Emanuele Notarbartolo, e ha manifestato la solidarietà della categoria che rappresenta con una foto accanto all'albero nella piazza  Il Collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Palermo esprime pieno sostegno all'iniziativa "Alberi per la Sicurezza"  messa in campo dall'ANMIL, per sensibilizzare la collettività sul fenomeno, sempre più frequente, degli incidenti sul lavoro e delle morti bianche. Il presidente Carmelo Garofalo si è recato in via Giovanni Campolo, a pochi passi dalle vie Le (continua)