Home > Moda e fashion > L'Accademia Italiana veste le star

L'Accademia Italiana veste le star

scritto da: Cristinavannuzzi | segnala un abuso

L'Accademia Italiana veste le star

L'accademia Italiana veste le star


 

 

 

Da Venezia a Roma: L’ Accademia Italiana veste le star del Cinema. Premio a Daniela Ciancio, costumista dei film di Sorrentino.

www.accademiaitaliana.com

 

 

 

  

 

 

Da Venezia a Roma: L’ Accademia Italiana veste le star del Cinema. Premio a Daniela Ciancio, costumista dei film di Sorrentino.

www.accademiaitaliana.com

 

 

 

  

 

 

Da Venezia a Roma: L’ Accademia Italiana veste le star del Cinema. Premio a Daniela Ciancio, costumista dei film di Sorrentino.

www.accademiaitaliana.com

 

 

 

 DA  

 

 

Da Venezia a Roma: L’ Accademia Italiana veste le star del Cinema. Premio a Daniela Ciancio, costumista dei film di Sorrentino.

www.accademiaitaliana.com

 

 

 

 DA VENEZIA A ROMA L'ACCADEMIA ITALIANA VESTE LE STAR

 

 

Ulteriori sviluppi del progetto “Dress the Stars”, ideato dal direttore dell’Accademia Italiana Vincenzo Giubba e che vede coinvolti i giovani designer impegnati nella progettazione e realizzazione dei vestiti per le stelle del cinema. Si consolida così la partnership fra WiCA (Women in Cinema Award) e la scuola, che ha sede a Firenze e a Roma.

Dopo l’evento di Venezia, in occasione dell’ultima Mostra del Cinema, sarà adesso la Festa del Cinema di Roma ad offrire un nuovo palcoscenico agli allievi della scuola, che potranno proporre al pubblico le loro creazioni.


Domenica 18 ottobre, in occasione della 15 edizione della Festa del Cinema di Roma, Accademia Italiana sarà nuovamente protagonista con l’attrice Claudia Conte: questa volta, a realizzare l'abito per l'attrice, sarà Marianna Merafina, neolaureata del corso in Fashion design presso Accademia Italiana.

L’evento avrà luogo all'Auditorium Parco della Musica.

In quest’occasione l’Accademia Italiana premierà Daniela Ciancio, celebre costumista dei maggiori successi di Paolo Sorrentino. Sono suoi gli abiti de Il Divo, e del mitico Jep Gambardella, protagonista del pluripremiato film La grande Bellezza.

A consegnare il premio sarà Ilenia Alesse, direttrice del dipartimento di Fashion design della sede romana di Accademia Italiana, accompagnata dalla giovane stilista Marianna Merafina.

 

 

Ulteriori sviluppi del progetto “Dress the Stars”, ideato dal direttore dell’Accademia Italiana Vincenzo Giubba e che vede coinvolti i giovani designer impegnati nella progettazione e realizzazione dei vestiti per le stelle del cinema. Si consolida così la partnership fra WiCA (Women in Cinema Award) e la scuola, che ha sede a Firenze e a Roma.

Dopo l’evento di Venezia, in occasione dell’ultima Mostra del Cinema, sarà adesso la Festa del Cinema di Roma ad offrire un nuovo palcoscenico agli allievi della scuola, che potranno proporre al pubblico le loro creazioni.


Domenica 18 ottobre, in occasione della 15 edizione della Festa del Cinema di Roma, Accademia Italiana sarà nuovamente protagonista con l’attrice Claudia Conte: questa volta, a realizzare l'abito per l'attrice, sarà Marianna Merafina, neolaureata del corso in Fashion design presso Accademia Italiana.

L’evento avrà luogo all'Auditorium Parco della Musica.

In quest’occasione l’Accademia Italiana premierà Daniela Ciancio, celebre costumista dei maggiori successi di Paolo Sorrentino. Sono suoi gli abiti de Il Divo, e del mitico Jep Gambardella, protagonista del pluripremiato film La grande Bellezza.

A consegnare il premio sarà Ilenia Alesse, direttrice del dipartimento di Fashion design della sede romana di Accademia Italiana, accompagnata dalla giovane stilista Marianna Merafina.

 

 

Ulteriori sviluppi del progetto “Dress the Stars”, ideato dal direttore dell’Accademia Italiana Vincenzo Giubba e che vede coinvolti i giovani designer impegnati nella progettazione e realizzazione dei vestiti per le stelle del cinema. Si consolida così la partnership fra WiCA (Women in Cinema Award) e la scuola, che ha sede a Firenze e a Roma.

Dopo l’evento di Venezia, in occasione dell’ultima Mostra del Cinema, sarà adesso la Festa del Cinema di Roma ad offrire un nuovo palcoscenico agli allievi della scuola, che potranno proporre al pubblico le loro creazioni.


Domenica 18 ottobre, in occasione della 15 edizione della Festa del Cinema di Roma, Accademia Italiana sarà nuovamente protagonista con l’attrice Claudia Conte: questa volta, a realizzare l'abito per l'attrice, sarà Marianna Merafina, neolaureata del corso in Fashion design presso Accademia Italiana.

L’evento avrà luogo all'Auditorium Parco della Musica.

In quest’occasione l’Accademia Italiana premierà Daniela Ciancio, celebre costumista dei maggiori successi di Paolo Sorrentino. Sono suoi gli abiti de Il Divo, e del mitico Jep Gambardella, protagonista del pluripremiato film La grande Bellezza.

A consegnare il premio sarà Ilenia Alesse, direttrice del dipartimento di Fashion design della sede romana di Accademia Italiana, accompagnata dalla giovane stilista Marianna Merafina.

 

 

Ulteriori sviluppi del progetto “Dress the Stars”, ideato dal direttore dell’Accademia Italiana Vincenzo Giubba e che vede coinvolti i giovani designer impegnati nella progettazione e realizzazione dei vestiti per le stelle del cinema. Si consolida così la partnership fra WiCA (Women in Cinema Award) e la scuola, che ha sede a Firenze e a Roma.

Dopo l’evento di Venezia, in occasione dell’ultima Mostra del Cinema, sarà adesso la Festa del Cinema di Roma ad offrire un nuovo palcoscenico agli allievi della scuola, che potranno proporre al pubblico le loro creazioni.


Domenica 18 ottobre, in occasione della 15 edizione della Festa del Cinema di Roma, Accademia Italiana sarà nuovamente protagonista con l’attrice Claudia Conte: questa volta, a realizzare l'abito per l'attrice, sarà Marianna Merafina, neolaureata del corso in Fashion design presso Accademia Italiana.

L’evento avrà luogo all'Auditorium Parco della Musica.

In quest’occasione l’Accademia Italiana premierà Daniela Ciancio, celebre costumista dei maggiori successi di Paolo Sorrentino. Sono suoi gli abiti de Il Divo, e del mitico Jep Gambardella, protagonista del pluripremiato film La grande Bellezza.

A consegnare il premio sarà Ilenia Alesse, direttrice del dipartimento di Fashion design della sede romana di Accademia Italiana, accompagnata dalla giovane stilista Marianna Merafina.

fashio | arte | made in italy |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Si spengono le luci sulla Vancouver Fashion Week

Si spengono le luci sulla Vancouver Fashion Week
La Vancouver Fashion Week si conferma dunque come la settimana della moda in rapidissima ascesa nel mondo del fashion ed è l'unico evento del settore che cerca attivamente di mettere in luce designer pluripremiati internazionali provenienti da oltre 25 capitali mondiali della moda, celebrando il multiculturalismo e gli stilisti emergenti sulle sue passerelle sia in presenza che in digitale. VANCOUVER FASHION WEEKSulla piattaforma digitale diFashion Vibes RoadWay show16/18 aprile 2021  Fashion Vibes Road Way ha proposto a tutto il mondo la moda della 36° edizione della Vancouver Fashion Week sulla sua piattaforma digitale......e  si adegua alla natura che detta il mood di stagione, dai toni caldi dell’ambra, dell’anice, del rosso mattone e del deep green ai ricor (continua)

Vancouver Fashion Week sulla piattaforma web di RunWay Show Fashion Vibes

Vancouver Fashion Week sulla piattaforma web di RunWay Show Fashion Vibes
Le proiezioni si terranno sulla piattaforma internazionale di Fashion Vibes raggiungibile al seguente indirizzo internet: www.fashion-vibes.com, e inoltre in onda sulle piattaforme dei social media e su quelle dei media partner. Tre giorni di sfilate per la più incredibile e coinvolgente esperienza online dove saranno presentate le nuove collezioni della stagione FW 2021 dei nostri designer partecipanti che provengono da ogni angolo del mondo, come ALÇA (Giappone), BlueTamburin (Corea), Danny Reinke (Germania), Guerline Kamp (Paesi Bassi), ISXNOT (Giappone), MTTC (Australia), Tanja Salem (Germania), e dal Nord America, nella nostra città natale, La Femme Roje (Vancouver), Ay Laylum (Vancouver) VCC (Vancouver), Dasha Beauty Wear, Sovana (Krasnodar)e altri ancora. VANCOUVER FASHION WEEKSulla piattaforma web di RunWay Show Fashion Vibes16/18 aprile 2021 Fashion Vibes RunWay Show, proseguendo con la  tradizione di dare visibilità ai giovani e talentuosi designer provenienti da tutto il mondo,  è lieta di annunciare la nuova collaborazione con la 36° edizione della Vancouver Fashion Week, in calendario dal 16 al 18 aprile ore 15.00 PST, & (continua)

SOVANA ALLA VANCOUVER FASHION WEEK SU PIATTAFORMA WEB FASHION VIBES

SOVANA ALLA VANCOUVER FASHION WEEK SU PIATTAFORMA WEB FASHION VIBES
L’anima e la designer del brand è Anna Sovana di Krasnodar. Quello di Sovana è un tour interattivo alla scoperta delle nuove collezioni per adolescenti e bambini selezionate da Fashion Vibes, una collezione realizzata pensando a come lo smart working influenzerà il guardaroba del futuro: capi rilassati, ma senza rinunciare allo stile. E per uscire, il delicato abbraccio di un piumino oversize dai colori vivaci. il brand di outerwear che si ispira allo stile di vita delle metropoli, con grande attenzione alla sostenibilità. SOVANASulla piattaforma di Fashion Vibes alla Vancouver Fashion Week Back to Nature, Back to LifeL’anima e la designer del brand è Anna Sovana di Krasnodar. Quello di Sovana è un tour interattivo alla scoperta delle nuove collezioni per adolescenti e bambini selezionate da Fashion Vibes, una collezione realizzata pensando a come lo smart working influenzerà il guardaroba del (continua)

DASHA BEAUTY WEAR alla Vancouver Fashion Week sulla piattaforma web di Fashion Vibes

DASHA BEAUTY WEAR alla Vancouver Fashion Week sulla piattaforma web di Fashion Vibes
La nuova collezione DB WEAR “LIBERTY” presentata sulla piattaforma web di www.fashion.vibes.com alla Vancouver Fashion Week è un richiamo all’attualità che si presta molto bene alla realtà odierna, realtà vissuta dai ragazzi e dai loro genitori, cercando di rispondere alle esigenze del momento. La scelta del nome della collezione non è casuale, ma vuole porre l’enfasi sul desiderio delle persone di essere liberi e indipendenti in questo particolare periodo segnato da lockdown e dalle restrizioni.  DashaBeauty WEAR Sulla piattaforma Fashion Vibes alla Vancouver Fashion Week Il brand Dasha Beauty Wear è stato fondato a settembre 2017. L’ideatrice principale del brand è la giovanissima designer Daria Nemchinova. L’Azienda DASHA BEAUTY WEAR è localizzata in Russia, in una piccola cittadina della oblast di Sverdlovsk, Nizhny Tagil.La nuova collezione DB WEAR “LIBERTY” presen (continua)

Vita da Modella Background Model Management

Vita da Modella Background Model Management
Una importante collaborazione siglata tra la nota agenzia Background Model Management e lo spazio culturale Spazio Art d’Or di Marina Corazziari a Bari per formare le modelle di domani in un mondo che sta cambiando velocemente, dominato dai social che hanno introdotto nuovi standard di riferimento. BACKGROUND MODEL MANAGEMENTallo Spazio Art d’Or a Bari“Vita da modella” Una importante collaborazione siglata tra la nota agenzia Background Model Management e lo spazio culturale Spazio Art d’Or di Marina Corazziari a Bari per formare le modelle di domani in un mondo che sta cambiando velocemente, dominato dai social che hanno introdotto nuovi standard di riferimento. Le nuove model (continua)