Home > News > Positive due addette alla lavanderia della Casa di Riposo “Fossombroni”

Positive due addette alla lavanderia della Casa di Riposo “Fossombroni”

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Positive due addette alla lavanderia della Casa di Riposo “Fossombroni”


Due addette alla lavanderia interna della Casa di Riposo “V. Fossombroni” sono positive al Covid19. Tutti i dipendenti dello storico istituto cittadino sono stati sottoposti ai periodici controlli per monitorare il virus e, dai risultati dei sessantadue tamponi effettuati, due hanno evidenziato la presenza di contagio.

I due casi, di cui uno a bassa carica virale, interessano operatrici addette al reparto di guardaroba e lavanderia che non sono state a contatto diretto con i residenti e per cui sono state già attivate le adeguate procedure di isolamento domiciliare, mentre i locali dove erano impegnate sono stati immediatamente sanificati. La casa di riposo aveva già attivato tutte le necessarie misure anti-contagio e, a seguito dell’individuazione dei due casi di positività, ha messo in atto procedure di ulteriore compartimentazione dei vari moduli assistenziali per evitare la diffusione all’interno della struttura. Al momento, comunque, tutti gli ospiti risultano asintomatici. «La direzione della Casa di Riposo “V. Fossombroni” e il personale - commenta Maria Paola Petruccioli, già presidente in attesa del passaggio di consegne, - si stanno distinguendo per professionalità, impegno e attenzione, facendo quanto previsto per la prevenzione del contagio e rispettando le precauzioni. I controlli effettuati quotidianamente, comunque, potrebbero non essere sufficienti perché gli operatori hanno contatti con l’esterno, dunque è necessario che le istituzioni prevedano nuove misure per un monitoraggio più incisivo nei confronti del personale che entra e che esce dalla struttura, con l’esecuzione di tamponi più frequenti e rapidi nel risultato. É necessario inoltre un più forte sostegno alle Rsa prevedendo la messa a disposizione di personale qualificato e un contributo economico concreto per consentire alle aziende di affrontare le spese determinate dall’emergenza e la perdita di posti letto messi a disposizione per trattare eventuali positività».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Aprire una Lavanderia Self Service a gettoni


Come aprire una lavanderia a gettoni


Lavanet Franchising Lavanderia a Domicilio Online nella tua Città


I vantaggi nell’aprire una lavanderia a gettoni


“Nonni in bellezza”, studentesse e anziani a confronto alla Casa Pia


Nulla osta per la riapertura del Centro Diurno della Casa Pia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Menci rinnova il settore dei trasporti industriali con due nuovi mezzi

La Menci rinnova il settore dei trasporti industriali con due nuovi mezzi
L’innovazione nel settore dei trasporti industriali passa da Castiglion Fiorentino. Gli ultimi mesi della Menci, colosso internazionale nella produzione di semirimorchi, sono stati caratterizzati da importanti investimenti in ricerca e sviluppo che hanno permesso di utilizzare nuovi materiali per la produzione di due modelli caratterizzati da leggerezza e resistenza che, a partire da fine feb (continua)

“Second wave”, il programma di iniziative digitali dell’Urban Creativity Lab

“Second wave”, il programma di iniziative digitali dell’Urban Creativity Lab
Ragazzi e ragazze protagonisti di “Second wave”, il ciclo di iniziative digitali dell’Urban Creativity Lab. Il centro giovanile con sede presso la Casa dell’Energia di Arezzo torna ad animarsi con un calendario particolarmente variegato e diversificato di appuntamenti che, tra percorsi e laboratori, sarà caratterizzato dalla fruizione esclusivamente on-line attraverso Zoom. “Second wave” nasc (continua)

Un nuovo percorso Archeologico per il Liceo Classico “Petrarca”

Un nuovo percorso Archeologico per il Liceo Classico “Petrarca”
Un nuovo percorso Archeologico per il Liceo Classico “Petrarca”. L’anno scolastico 2021-2022 dell’istituto cittadino sarà caratterizzato dall’importante novità dell’attivazione di una proposta formativa unica nel suo genere che, mantenendo la connotazione umanistica tipica del liceo, va ad integrarsi alle peculiarità di un territorio come quello aretino caratterizzato da un ingente patrimonio (continua)

“In farmacia per i bambini”, le Farmacie Comunali al fianco del Thevenin

“In farmacia per i bambini”, le Farmacie Comunali al fianco del Thevenin
Una giornata per sensibilizzare sui diritti dell’infanzia e per aiutare bambini in situazioni di povertà sanitaria. Le Farmacie Comunali di Arezzo tornano ad ospitare il tradizionale appuntamento annuale “In farmacia per i bambini” che, venerdì 20 novembre, proporrà una raccolta solidale di prodotti per neonati e di farmaci da banco ad utilizzo pediatrico che saranno interamente consegnati al (continua)

Annullata la pedalata invernale La Chianina dei Chianini

Annullata la pedalata invernale La Chianina dei Chianini
Annullata la pedalata invernale La Chianina dei Chianini. L’appuntamento, fissato per sabato 5 e domenica 6 dicembre, era stato previsto come un’occasione di ritrovo di fine anno rivolta agli appassionati di ciclismo storico, ma l’attuale situazione sanitaria ha costretto gli organizzatori dell’associazione La Chianina di Marciano della Chiana a decretarne il definitivo rinvio al 2021. La (continua)