Home > Musica > I FEEL THE GROOVE

I FEEL THE GROOVE

scritto da: Gionathan | segnala un abuso

I FEEL THE GROOVE

Il singolo nu-disco di Gionathan & GroovHertz


S’intitola I FEEL THE GROOVE il primo singolo in lingua inglese di Gionathan.

Un brano nu-disco con un appeal da hit radiofonica, prodotto dai GroovHertz, side project dello stesso cantautore in coppia con il producer tech-house Rocco Kredo.

Il pezzo ha una forte impronta funk, in perfetto equilibrio tra il sound contemporaneo e influenze 70/80. Sorretto da un drum beat potente e dalla solida linea di basso, il groove di questa canzone è in grado di scaldare qualsiasi dancehall, mentre i riff di chitarra, così come i fiati, danno un carattere estremamente fresco al tutto. 

Concepita durante il periodo di lockdown, I FEEL THE GROOVE è la canzone di chi cerca speranza, quella speranza che nel testo “can start in every moment, it’s like a fire, it’s burning all over” (può nascere in ogni momento ed è come un fuoco che brucia tutto intorno) e la trova nell’amore, quello che ti scuote, ti mette un sorriso e ti fa muovere, perché batte al ritmo di un groove in 4 quarti.

Un mix di energia e buone vibrazioni necessari come acqua nel deserto in un momento storico come quello che tutto il mondo sta vivendo.

ASCOLTA LA CANZONE QUI ---> I FEEL THE GROOVE - Gionathan & GroovHertz

---------------------------------------------

GroovHertz

GrooveHertz è un team di producers e musicisti i cui componenti principali sono Rocco Kredo e Gionathan. I due tornano a lavorare insieme dopo la fortunata esperienza del loro progetto urban dei primi anni 2010.

Multi Link: https://snd.click/mYTh8JDg


GIONATHAN

Cantautore, producer musicale e videomaker, Gionathan è attivo e on the road in molto paesi. Oltre all'Italia, è stato impegnato in progetti anche in Spagna e negli Stati Uniti. Ha potuto dimostrare le sue varie esperienze anche sul palcoscenico di X-Factor Italia. Come artista solista ha pubblicato due album e diversi singoli che hanno raggiunto le classifiche airplay delle radio urban e indie italiane. Dopo un lungo tour live con la sua band interrotto dall'emergenza sanitaria, Gionathan sta ora lavorando al suo terzo disco italiano e al suo primo album inglese. È stato anche produttore artistico di molti artisti pop, urbani ed elettronici.

http://www.gionathan.com/

ROCCO KREDO

Rocco Kredo è un produttore e DJ.

Rocco ha iniziato a fare il dj da adolescente ed è diventato presto un produttore di musica hiphop e un MC.

Negli ultimi due anni ha trovato la sua nuova strada nella musica elettronica, in particolare nel genere tech-house. Il suo lavoro vede presto l'attenzione di etichette come Doctors of Chaos Music Group, Unbelievable Records e Wanderlust che hanno pubblicato le sue tracce. La sua musica è supportata da DJ internazionali come Pretty Pink. La sua canzone "We Lit We Hot" la scorsa estate ha avuto un ottimo riscontro ed è stata inclusa in vari podcast, più di 60 playlist e ha avuto recensioni sul web.

Multi Link https://snd.click/CCoQaA


Fonte notizia: https://www.profimusic.com/release/i-feel-the-groove/


musica | disco music | nu-disco | disco |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

17 Reasons to Stop Following Fashion Trends


DUREX LANCIA REAL FEEL Il profilattico di ultima generazione per un’elevata sensazione naturale di contatto sulla pelle


COMBASS: MEGAPARTY è il nuovo singolo con CAPAREZZA


COMBASS: LA STRADA GIUSTA è il nuovo singolo con ATTILA


15/3 Victory 2Mila History, 16/3 Riti & Miti Anni 90 al Feel Club


Gionathan & GroovHertz - I Feel The Groove


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CORRO E BASTA - Il nuovo singolo di Gionathan

CORRO E BASTA - Il nuovo singolo di Gionathan
Un pezzo indie-rap con un po' di funk e tanta ironia Corro e Basta è una dedica ironica a quelle persone sempre pronte a dire la loro, a dare consigli spesso non richiesti. Una canzone scritta per quegli “amici” bravissimi ad accorgersi dei problemi ma mai pronti a proporre o ad essere la soluzione.Tutto questo si traduce in un bombardamento di input contrari tra di loro (“vai di qua, vai di là” – “guarda qua, guarda là”), messaggi che possono (continua)