Home > News > La Libertà di Religione: una meta che unisce

La Libertà di Religione: una meta che unisce

scritto da: Chiesa di Scientology della citta di Pordenone | segnala un abuso


Mercoledì 28 Ottobre la Chiesa di Scientology della città di Pordenone ha organizzato un webinar sul tema della libertà di religione al quale hanno partecipato rappresentati di varie religioni.

Durante l’evento le persone che sono intervenute hanno messo l’attenzione sull’importanza della libertà di religione e ciò che ne comporta. Molto interessante è stato l’intervento fatto da una ragazza di fede islamica.

La lotta per la libertà religiosa c’è sempre stata, ma di fatto abbiamo dovuto attendere avvenimenti come la Seconda Guerra Mondiale e l’Olocausto prima che la libertà di religione venisse riconosciuta come un diritto.

Infatti la ritroviamo nella Dichiarazione Univesale dei Diritti Umani promulgata dalle Nazioni Unite nel 1948 all’articolo 18, che dice:

“Ogni individuo ha diritto alla libertà di pensiero, di coscienza e di religione; tale diritto include la libertà di cambiare religione o credo, e la libertà di manifestare, isolatamente o in comune, e sia in pubblico che in privato, la propria religione o il proprio credo nell’insegnamento, nelle pratiche, nel culto e nell’osservanza dei riti.”

Al termine della discussione i presenti si sono salutati con la promessa di organizzare altri webinar per trattare altri temi significativi e per iniziare insieme un progetto per unire tutte le religioni presenti nella provincia di Pordenone al fine di dare un messaggio di amicizia e rispetto.

Come scrisse L. Ron Hubbard, fondatore della religione di Scientology: “I Diritti Umani devono diventare una realtà, non un sogno idealistico”.

Scientology | Pordenone | religione | Hubbard | evento | chiesa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SCIENTOLOGY LA SUA VERA NATURA di HARRI HEINO


SCIENTOLOGY - COSA DICONO GLI ESPERTI


UN SITO PER SPIEGARE DOTTRINA E PRATICHE DI SCIENTOLOGY


LA DEFINIZIONE DI RELIGIONE IN UNA SOCIETA’ PLURALISTICA.


I vincitori della quinta edizione del Premio letterario nazionale Amerigo delle “Quattro libertà” 2020


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sermone domenicale: "Le mete di Scientology"

Sermone domenicale:
Domenica 29 novembre alle ore 14:30 il Rev. Filippo Teggia, Ministro della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “Le mete di Scientology”. Esse sono tratte da uno scritto del Settembre 1965 di L. Ron Hubbard, fondatore della religione di Scientology:“Una civiltà senza pazzia, senza criminali e senza guerre, in cui le persone capaci possano prosperare e (continua)

Anche a distanza si possono insegnare i Diritti Umani

Nei giorni scorsi i volontari dell’Organizzazione per i Diritti Umani e la Tolleranza ETS dell’area di Pordenone, impossibilitati dalle restrizioni dovuti alla zona arancione di diffondere l’opuscolo “Che cosa sono i Diritti Umani?” all’infuori del comune, hanno ovviato effettuando l’invio di una mail a tutte le scuole del Friuli Venezia Giulia. In questa mail sono state proposte presenta (continua)

L'insegnamento dei Diritti Umani anche con la didattica a distanza

L'insegnamento dei Diritti Umani anche con la didattica a distanza
Oggi, lunedì 16 novembre ricorre la Giornata Internazionale della Tolleranza: osservanza dichiarata dall'UNESCO nel 1995 per ricordare i principi che hanno ispirato la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Per l’occasione i volontari dell’Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza Onlus della zona di Pordenone erano pronti per diffondere l’opuscolo “Che cosa sono i Diritti (continua)

È stata costituita la PRO.CIVI.CO.S. di Pordenone!

È stata costituita la PRO.CIVI.CO.S. di Pordenone!
Anche Pordenone ha la sua Protezione Civile della Comunità di Scientology! Infatti proprio in questi giorni i volontari hanno terminato l’iter di creazione dell’associazione. La prima PRO.CIVI.CO.S. in Italia è nata a Torino nel 2002 dalla volontà di poter prestare aiuto alla cittadinanza in casi di calamità naturali o in altre situazioni di necessità. Negli anni successivi prendendo spunto (continua)

I Ministri Volontari in azione anche in piazza Risorgimento

I Ministri Volontari in azione anche in piazza Risorgimento
Pordenone. Questo pomeriggio i Ministri Volontari della Chiesa di Scientology della città di Pordenone hanno dedicato un paio d’ore alla pulizia alle aree verdi di piazza Risorgimento.Infatti la suddetta piazza è molto pulita, ma purtroppo le aree di prato con le panchine e le belle aiuole sono spesso usate come cestini in cui i volontari hanno ritrovato centinaia di mozziconi di s (continua)