Home > News > Il Graziella Patio Hotel promuove una sinergia tra ospitalità e ristorazione

Il Graziella Patio Hotel promuove una sinergia tra ospitalità e ristorazione

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Il Graziella Patio Hotel promuove una sinergia tra ospitalità e ristorazione


Una sinergia tra i settori di ospitalità e ristorazione per provare, insieme, a superare le difficoltà dovute dalla situazione sanitaria. L’idea è del Graziella Patio Hotel di via Cavour che ha previsto un ulteriore servizio per i clienti che nelle prossime settimane saranno ospitati nelle sue stanze, attivando la possibilità di usufruire della cena a domicilio preparata dai ristoranti del centro storico.

La consumazione dei pasti non era finora prevista tra le proposte dell’albergo diretto da Fabio Mori, ma l’ultimo Dpcm e la contestuale restrizione sugli orari di apertura di bar e ristoranti sono stati uno stimolo per ricercare soluzioni innovative per limitare gli inevitabili danni economici. Tra queste è rientrata la possibilità di attivare una serie di convenzioni con i ristoratori che permetteranno ai clienti di ordinare la cena direttamente dalla reception e di consumarla nelle sale e nelle stanze dell’albergo in piena sicurezza e nel rispetto delle misure per la prevenzione del contagio da Covid19.

Il Graziella Patio Hotel, inoltre, sta portando avanti un lavoro congiunto con il centro convegnistico della Casa dell’Energia che troverà compimento nella realizzazione di una serie di pacchetti turistici all’insegna della mobilità sostenibile a piedi e con bicicletta elettrica che si svilupperanno tra il centro storico e le vallate. Questo progetto, svolto in collaborazione con alcune guide cittadine, è animato dalla volontà di promuovere itinerari tra le tradizioni artistiche, culturali ed enogastronomiche locali per portare un ulteriore indotto economico al territorio aretino. «La possibilità di consumare la cena a domicilio - commenta Mori, direttore di Casa dell’Energia e Graziella Patio Hotel, - rappresenta una novità per il nostro albergo, unservizio in più per i clienti e una mano tesa verso i ristoratori. In questo momento di grande difficoltà è opportuno che tutte le categorie più colpite, tra cui albergatori e ristoratori, facciano fronte comune per cercare di limitare i danni ingenti».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Serenissima Ristorazione si aggiudica l’appalto del Policlinico Gemelli: la soddisfazione del Presidente Mario Putin


La lista dei migliori hotel del mondo


Las 5 mejores ubicaciones para cámaras ocultas caseras


Cibo e salute, Serenissima Ristorazione inserita nel manuale del CNR


Serenissima Ristorazione: Tommaso Putin è il nuovo Vice Presidente di ANIR


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Un dicembre alla scoperta della musica con Proxima Music

Un dicembre alla scoperta della musica con Proxima Music
Un dicembre dedicato alla promozione della musica per Proxima Music. La scuola aretina, come tradizione, anticipa le festività natalizie con un periodo di lezioni gratuite che permetteranno ad aspiranti musicisti ed aspiranti cantanti di muovere i loro primi passi nel mondo delle note. L’iniziativa è rivolta a persone di tutte le età, dai bambini di sei anni agli adulti, prenderà il via da ma (continua)

Un dicembre dedicato al benessere psicofisico nelle Farmacie Comunali

Un dicembre dedicato al benessere psicofisico nelle Farmacie Comunali
Un dicembre dedicato al benessere psicofisico. Le Farmacie Comunali di Arezzo si avviano alla conclusione dell’anno con un calendario di appuntamenti che, nel rispetto delle misure per la prevenzione del contagio da Covid19, permetteranno ai cittadini di sottoporsi ad una serie di controlli e di ottenere consulenze gratuite per la cura di sé.Il mese si aprirà già martedì 1 dicembre quando la F (continua)

I corsi della Libera Accademia del Teatro tornano sul web

I corsi della Libera Accademia del Teatro tornano sul web
Tra teatro e scrittura creativa, i corsi della Libera Accademia del Teatro tornano on-line. La situazione di emergenza sanitaria ha costretto la storica scuola aretina a sospendere le tradizionali lezioni in presenza e a prevedere il ritorno ad un insegnamento in video-conferenza su Zoom che, al momento, rappresenta l’unica possibilità per mantenere il contatto con tutti gli allievi e per ali (continua)

La Menci rinnova il settore dei trasporti industriali con due nuovi mezzi

La Menci rinnova il settore dei trasporti industriali con due nuovi mezzi
L’innovazione nel settore dei trasporti industriali passa da Castiglion Fiorentino. Gli ultimi mesi della Menci, colosso internazionale nella produzione di semirimorchi, sono stati caratterizzati da importanti investimenti in ricerca e sviluppo che hanno permesso di utilizzare nuovi materiali per la produzione di due modelli caratterizzati da leggerezza e resistenza che, a partire da fine feb (continua)

“Second wave”, il programma di iniziative digitali dell’Urban Creativity Lab

“Second wave”, il programma di iniziative digitali dell’Urban Creativity Lab
Ragazzi e ragazze protagonisti di “Second wave”, il ciclo di iniziative digitali dell’Urban Creativity Lab. Il centro giovanile con sede presso la Casa dell’Energia di Arezzo torna ad animarsi con un calendario particolarmente variegato e diversificato di appuntamenti che, tra percorsi e laboratori, sarà caratterizzato dalla fruizione esclusivamente on-line attraverso Zoom. “Second wave” nasc (continua)