Home > Prodotti per la casa > Giuseppe Fasano un Maestro d'arte in chiave contemporanea

Giuseppe Fasano un Maestro d'arte in chiave contemporanea

scritto da: Cristinavannuzzi | segnala un abuso

Giuseppe Fasano un Maestro d'arte in chiave contemporanea

Fra i designer presenti a Spazio Art d'Or le magnifiche ceramiche di un Maestro d’arte, Giuseppe Fasano, un uomo che conosce bene l’arte del “fatto con le mani” , come usare l’argilla per fare dei capolavori, terra lavorata dall’uomo, scelta con cura, impastata con acqua, ammorbidita quanto basta, modellata con sapienza, rifinita con gusto e infine cotta nei forni per essere consegnata a nuova vita, diventare immortale per tramandare una tradizione diventata arte.


Giuseppe Fasano

la tradizione delle ceramiche di Grottaglie vista in chiave contemporanea.

 

Si è inaugurato in questi giorno a Bari lo Spazio ART d’OR, un progetto fortemente voluto da Marina Corazziari, stilista designer, come un luogo di aggregazione, di condivisione e di incontro tra moda, arte e cultura, dove sarà possibile coniugare tradizione ed innovazione, storia e contemporaneità -  come spiega l’ideatrice - che hanno un ruolo fondamentale nel mediare la cultura, spingendosi costantemente oltre i confini prestabiliti dell'innovazione creativa. Infatti l’innovativo laboratorio/show room immagina lo Spazio culturale che ha creato, con la collaborazione di tanti artisti/artigiani, come un progetto  orientato alla condivisione, proprio per far conoscere l’immenso patrimonio di arte e artigianato che abbiamo in Italia.

Fra gli altri un Maestro d’arte, Giuseppe Fasano, un uomo che conosce bene l’arte del “fatto con le mani” , come usare l’argilla per fare dei capolavori, terra lavorata dall’uomo, scelta con cura, impastata con acqua, ammorbidita quanto basta, modellata con sapienza, rifinita con gusto e infine cotta nei forni per essere consegnata a nuova vita, diventare immortale per tramandare una tradizione diventata arte.

Come ci spiega Giuseppe Fasano mostrandoci la sua magnifica Azienda a Grottaglie:

La mia produzione nasce da un’esperienza vissuta nel mondo dell’arte contemporanea e dalla quotidianità trascorsa nella mia città, in Italia ma anche in giro per il mondo, questo è il bello di essere completamente contaminati da una serie di emozioni che solo l’arte e questo paese unico ci possono trasmettere. Sicuramente il design e la dinamicità di un Paese in continua evoluzione, con quel mix di edifici moderni e il contesto borghese delle case d’epoca, uniti alla passione per il made in Italy, hanno contribuito al successo di tutto quel mondo che ruota intorno alla tavola, alla casa, al fatto a mano, che fa parte del nostro patrimonio culturale che tutto il mondo ci invidia.

La mia è una storica famiglia di ceramisti con libri e scritti datati fin dal 1600, come produttori di ceramica artistica  ci tramandiamo questa nobile arte da padre in figlio fin dall'antichità e l'arte della ceramica era nel mio destino, un mondo fatto da sculture, piatti, brocche e piastrelle e tavoli creati da mani che fondano la loro sapienza in una tradizione millenaria e in un grandioso universo cromatico. Sono i colori che abbiamo negli occhi, fin da ragazzi, quelli che cerchiamo di trasmettere nelle nostre opere, colori e forme che danno allegria e calore nelle case Italiane e nei Paesi dove esporto le mie produzioni, con grande orgoglio e determinazione ho fatto conoscere la ceramica di Grottaglie in giro per il mondo partecipando a  fiere e mostre, ho aperto dei punti vendita a New York con la collaborazione dell' ICE (istituto commercio estero) e nel cuore di Tokyo ho aperto un magazzino con prodotti eno-gastronomici pugliesi, vino, olio, sott’oli, in Europa ho la sede a Milano centro e a Francoforte...una vita fatta di esperienze commerciali parlando fortunatamente più lingue.

Giuseppe Fasano, innamorato della sua terra, ha istituito il Premio “Giuseppe Fasano” – Grottaglie Città delle Ceramiche, il premio, fortemente voluto da Giuseppe Fasano, è intitolato al padre Nicola, celebre Maestro ceramista che per primo ha portato all’estero l’arte della ceramica grottagliese. Un’azione artistica e culturale continuata dai diretti discendenti: la famiglia Fasano, infatti, si tramanda l’arte della lavorazione della ceramica sin dal 1620. Anche l’edizione 2020 si è tenuta nella splendida location della Tenuta di Albano Carrisi a Cellino San Marco, evidenziando il legame che Al Bano ha con la sua terra e con la natura e la scelta della location è stata dettata anche dalla pluridecennale amicizia che lega Giuseppe Fasano ad uno degli artisti pugliesi più amati, personaggi ambedue che, con la loro attività, danno lustro alla Puglia.

Ceramiche Giuseppe Fasano

Via Caravaggio, 1 -  74023 Grottaglie (Taranto)

arte | cultura | artigianato |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Hanna Moore Milano accessori il must have dell'inverno

Hanna Moore Milano accessori il must have dell'inverno
Caldi come un abbraccio sono stati presentati alla Music Week Milano gli accessori di pelletteria eco creati dal brand Hanna Moore Milano dell’imprenditore campano Gianfranco Unione durante la settimana della musica al Lounge&Bistrot Fifty Five. UN MUST HAVE DI SUCCESSO ALLA MUSIC WEEK MILANOL’accessorio cult dell’inverno di Hanna Moore MilanoCaldi come un abbraccio sono stati presentati alla Music Week Milano gli accessori di pelletteria eco creati dal brand Hanna Moore Milano dell’imprenditore campano Gianfranco Unione durante la settimana della musica al Lounge&Bistrot Fifty Five.Il 22 novembre una serata particolare al Loun (continua)

PATRIZIA PELLEGRINI INAUGURA LO STUDIO A FIRENZE

PATRIZIA PELLEGRINI INAUGURA LO STUDIO A FIRENZE
Riceviamo dal nostro corpo messaggi che suggeriscono di “immergersi” nella natura con lo scopo di riportare importanti benefici alla mente, al fisico e alla spiritualità di ogni persona, un viaggio nella natura per staccare dalla vita frenetica della città, regalarsi una vacanza nella natura per recuperare la forza dell'elemento naturale sul nostro benessere, migliorando persino la salute cardiovascolare. Uno studio pubblicato nel 2012 sul Journal of Cardiology ha scoperto che nei pazienti anziani con ipertensione, dopo un soggiorno di qualche giorno nel verde della campagna ha portato ad una significativa riduzione della pressione sanguigna, associata a minori rischi di diabete di tipo 2 e malattie cardiache, soprattutto se confrontato con le persone che hanno trascorso lo stesso tempo in un contesto urbano.  INAUGURAZIONE DELLO STUDIO DI PATRIZIA PELLEGRINI A FIRENZESTUDI FANFANI PIAZZA DELL’INDIPENDENZA 18/A CONSIGLI DI PATRIZIA PELLEGRINI NATUROPATA®IL CONCETTO DI BELLEZZA  Consigli di Patrizia Pellegrini naturopata: Come ripeto sempre alle pazienti che cercano in me la spinta e le motivazioni per seguire una certa dieta, dovete imparare a volervi bene, mettervi al centro (continua)

ALL'ACCADEMIA A REGGIO CALABRIA LA NAZIONALE ATTORI PER SOS VILLAGGI DEI BAMBINI

ALL'ACCADEMIA A REGGIO CALABRIA LA NAZIONALE ATTORI PER SOS VILLAGGI DEI BAMBINI
Cucina Gourmet e solidarietà per far sorridere i bambini. Un binomio perfetto per gustarsi la Cena di Gala in compagnia della Nazionale Attori, sulle note culinarie dello Chef Filippo Cogliandro, Ambasciatore dei Sapori, dei Colori e della Creatività della Calabria. Giorgio Pasotti, Giuseppe Zeno, Enrico Loverso, Mario Ermito, Raimondo Todaro, Antonio Tallura, Andrea Agostinelli, Ludovico Fremont e molti altri personaggi noti del cinema e delle fiction in Tv saranno venerdì 12 novembre dalle ore 20 al ristorante L'A Gourmet L'Accademia. La cena anticipa l’importante Partita della Solidarietà tra Primavera della Reggina 1914 e Nazionale Attori, che si svolgerà il giorno dopo, sabato 13 novembre alle ore 11 allo Stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria. Due speciali occasioni per partecipare attivamente al progetto Il Futuro è in Gioco, la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per contrastare la povertà educativa in Italia messa in campo dall’Organizzazione internazionale SOS Villaggi dei Bambini. Cena di Gala con i vip della Nazionale Attori a Reggio CalabriaFioccano le prenotazioni per gustare il menu dello Chef Filippo Cogliandro al ristorante L'A Gourmet L'Accademia Venerdì 12 novembre dalle ore 20 Cucina Gourmet e solidarietà per far sorridere i bambini. Un binomio perfetto per gustarsi la Cena di Gala in compagnia della Nazionale Attori, sulle note culinarie dello C (continua)

E' JAMU A VINERIA MODERNA

E' JAMU A VINERIA MODERNA
In degustazione a Firenzea Vineria Moderna in vini della libertàPoco più di quarant’anni in due e il desiderio di “coltivare vite”. La storia personale di Maria Domenica e Rocco Luppino è quella di due giovani costretti ad abbandonare la terra natale e a cercare di fare altrove ciò che non hanno potuto fare a casa. Figli di Domenico Luppino u (continua)

Le Eccellenze Campane premiate a Napoli alla 5a edizione dell'International Excellence Awards 2021

Le Eccellenze Campane premiate a Napoli alla 5a edizione dell'International Excellence Awards 2021
Sullo sfondo di Villa Taurinus la magica voce di Nino Bonocore accompagnato dalla sua inseparabile chitarra canta “Scrivimi”, uno scambio emotivo tra lui e il pubblico della 5° Edizione dell’Internationale Excellence Awards per celebrare le eccellenze partenopee. Si spengono le luci sulla 5° edizione del Premio International Excellence Awards, creato dall’imprenditore Gianfranco Unione con la direzione artistica di Luciano Carino, famoso image consulting Rai, che firmano la quinta edizione celebrata nella meravigliosa cornice di Villa Taurinus a Pozzuoli in una notte magica che si è snodata in un programma di musica, arte e moda alla presenza di ospiti prestigiosi.  Premiate “le Eccellenze” Campane5° Edizione del Premio International Excellence AwardsA Villa Taurinus a Pozzuoli  Sullo sfondo di Villa Taurinus la magica voce di Nino Bonocore accompagnato dalla sua inseparabile chitarra canta “Scrivimi”, uno scambio emotivo tra lui e il pubblico della 5° Edizione dell’Internationale Excellence Awards per celebrare le eccellenze partenopee (continua)