Home > Lavoro e Formazione > Inadempienza al CCNL: la perdita del beneficio è proporzionata alla somma non versata a titolo retributivo o contributivo

Inadempienza al CCNL: la perdita del beneficio è proporzionata alla somma non versata a titolo retributivo o contributivo

scritto da: Webmasterdeslab | segnala un abuso

Inadempienza al CCNL: la perdita del beneficio è proporzionata alla somma non versata a titolo retributivo o contributivo

Inadempienza del CCNL e perdita del beneficio: le precisazioni del Tribunale di Bari – Sez. Lavoro – sulla c.d. norma calmieratrice.


Il Tribunale di Bari fa chiarezza sulla norma calmieratrice (art. 6, co. 10 DL 338/89)

Con sentenza del 27 ottobre scorso, la dr.ssa Calia del Tribunale di Bari, Sezione Lavoro, ha confermato la piena vigenza della cd. norma calmieratrice di cui all'art. 6, comma 10 del D.L. 338/1989, norma che prescrive, in caso di inadempienza contrattuale, che la perdita del beneficio debba essere commisurata alla somma non versata a titolo retributivo o contributivo (l'importo maggiore).

Una norma che l'INPS continua del tutto immotivatamente a ritenere "non più in vigore" ma che la magistratura del lavoro continua ad applicare senza tentennamenti. Nel caso di specie, l'applicazione della calmieratrice ha comportato una riduzione del dovuto, a titolo di restituzione benefici, da € 2.092,05 (somma ingiunta dall'INPS) a € 213,55 (somma liquidata in sentenza).

La pronuncia si uniforma a numerose altre pronunce di altri tribunali Italiani, in particolare quelli di Taranto e Trani e ad altre sentenze già emesse dal Tribunale di Bari.

 

In occasione di ogni verbale, occorre quindi pretendere l'applicazione della norma calmieratrice che, a quanto pare, è ancora viva e vegeta.


Fonte notizia: https://www.stolfavolpe.it/


avvocati del lavoro | studio legale diritto del lavoro | consulenza legale online |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Recensione sulle 10 diete TOP


Da FAP ACLI parte l’allarme sulle pensioni


Piazza della Vittoria 8 Genova: taglio pensioni d'oro


Emergenza Coronavirus e le difficili condizioni di noi medici lavoratori: la lettera aperta delle RSA ANMIRS


Pensione ai superstiti: FAP ACLI in aiuto dei giovani pensionati


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Immobiliare: dagli esperti un appello corale al Governo Draghi

Immobiliare: dagli esperti un appello corale al Governo Draghi
Rilancio dell’immobiliare: consigli e proposte arrivano dai professionisti del settore al nuovo Governo Draghi. Il 20% del Pil nazionale: da questo dato gli esperti dell’immobiliare chiedono di ripartire, a un anno esatto dall’inizio della pandemia. E sì, perché quando si parla di immobiliare non ci si può limitare solo al mero concetto di acquisto o case in vendita, ma ad un’accezione più ampia che comprende l’intero indotto. Per questo esperti e professionisti del “mattone” si rivolgono alla figura d (continua)

Belgio, la protesta (singolare) di un deputato a favore dello spray peperoncino

Belgio, la protesta (singolare) di un deputato a favore dello spray peperoncino
Parlamentare belga in diretta TV sostiene la legalizzazione dello spray peperoncino: denunciato perché il prodotto in Belgio è vietato. “Se lo spray peperoncino è vietato, molte persone dovranno essere condannate”. Si è espresso in questi termini e senza giri di parole Tom Van Grieken, il deputato fiammingo a capo di una formazione politica di estrema destra nel corso di un’intervista in diretta televisiva. Intervenuto in una discussione riguardante alcuni membri del suo partito, accusati di incitamento all’odio razziale e (continua)

Infissi e serramenti: da ENEA il Vademecum aggiornato

Infissi e serramenti: da ENEA il Vademecum aggiornato
Trasmittanza termica e vantaggi fiscali: da Enea nuovi chiarimenti con l’ultimo aggiornamento del Vademecum. Detrazioni e infissi in legno, un connubio molto stretto e ricorrente negli ultimi anni per via dei numerosi vantaggi fiscali ad essi legati. Ma come sapere se si ha diritto a richiederli? A fugare ogni dubbio è intervenuta ENEA con l’aggiornamento del Vademecum dello scorso 26 gennaio. Un documento che cerca di far chiarezza su quelle che sono le caratteristiche dei serramenti che consent (continua)

Tenebrio Molitor: il coleottero diventato alimento sicuro per l’uomo

Tenebrio Molitor: il coleottero diventato alimento sicuro per l’uomo
Tarme della farina: l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare lo certifica come alimento sicuro. Ma resta un nemico per il trattamento tarli. Da potenziale pericolo per le nostre case a risorsa alimentare importante per l’uomo: è la parabola discendente del “Tenebrio Molitor”, il piccolo coleottero già nel mirino degli esperti della disinfestazione tarli. Comunemente conosciuto come tarma della farina, questo minuscolo insetto di pochi millimetri vive all’interno di legno deteriorato ma, soprattutto, nei cibi a base di cereali come (continua)

PRONTA DIFESA 100 ml: la soluzione anti-Covid di Sprayantiaggressione.it

PRONTA DIFESA 100 ml: la soluzione anti-Covid di Sprayantiaggressione.it
PRONTA DIFESA 100 ml: lo spray igienizzante antivirale e antibatterico che allunga la vita della tua mascherina. Da oggi l’accezione di difesa personale assume un contorno più ampio per Sprayantiaggressione.it, l’e-commerce tutto italiano dedito alla vendita di spray peperoncino contro gli aggressori. Da ormai più di un anno siamo costretti a fare i conti con un nuovo nemico, invisibile e capace di procurare danni pesanti alla nostra salute: il Covid-19. Per questo, abbiamo deciso di dare un nostro p (continua)