Home > Libri > Il Signore di Notte: presentazioni sospese e recensioni del libro

Il Signore di Notte: presentazioni sospese e recensioni del libro

scritto da: GustavoVitali | segnala un abuso

Il Signore di Notte: presentazioni sospese e recensioni del libro

A malincuore l'autore sospende le presentazioni del libro Il Signore di Notte, un giallo nella Venezia del 1605 - Ottime recensioni nei blog e siti letterari


L’emergenza sanitaria ha costretto l’autore del giallo Il Signore di Notte a soprassedere a organizzare le presentazioni del libro, una scelta presa a malincuore e della quale si riparlerà quando questi brutti tempi saranno alle spalle.

Tuttavia la promozione dell’opera procede per altre strade e tra queste alcune lusinghiere recensioni apparse in blog letterari, social e anche grazie ad articoli di stampa.

Circa le prime segnaliamo in Eroica Fenice la recensione di Marianna de Falco: “Ciò che colpisce, infatti, al di là degli sviluppi della trama, sicuramente inaspettati e ben costruiti, è proprio l’accuratezza … Ogni scena, anche quella più banale, è descritta con un’attenzione al dettaglio che rasenta il maniacale; le strade, le case, l’abbigliamento dei personaggi sono dipinti in maniera così precisa che sembra quasi di assistere ad una proiezione cinematografica.”

Per Racconti dal Vicinato Stefania Difrancescantonio ha scritto: “Il mistero e le allusioni cognitive sono un giusto connubio tra la visione e la fantasia, voluta per suggestionare maggiormente il lettore.”

In Attimi di Prosa Ilaria Scopelliti scrive: “La suspense travolge il lettore sin dalle prime pagine, fondendosi perfettamente con lo stile narrativo, … La narrazione è infatti molto fluida, il testo scorre meravigliosamente, in un intreccio studiato di verità storica e finzione narrativa.”

Dalla pagina Instagram di Lettori Sperduti: “Un romanzo giallo a tutti gli effetti, nel quale però anche l'ambientazione svolge un ruolo d'eccezione.”

Dianora Tinti in Letteratura e … Dintorni riporta il commento di un lettore: “Tra nozioni illuminanti e affreschi di scorci suggestivi, vizi e virtù, amori e interessi che si accavallano in un caleidoscopio di emozioni, l’autore ci tiene sul filo degli eventi con maestria.”

Rita Fortunato nel blog Parole Ombra ha aggiunto un singolare curriculum dell’autore che ripercorre le sue letture nei diversi periodi della vita.

E poi hanno segnalato Il Signore di Notte anche Amabili Letture, Lettrici Impertinenti, Libri sul Divano dei Pigri, Zaffiro Magazine, WWW Italia, Bussola Culturale e tanti altri, in tutto circa 120 tra recensioni e notizie.

  

 

Per ulteriori informazioni sul libro giallo “Il Signore di Notte” contattare l’autore

Gustavo Vitali - 335 5852431 - skype: gustavo.vitali – gustavo (AT) gustavovitali.it

sito ufficialepagina facebook - immagini di libero utilizzo – profilo facebook autore


Fonte notizia: https://www.ilsignoredinotte.it/comunicato-novembre-2020.html


libro | libro giallo | letteratura | cultura | romanzo | racconto | romanzo storico | racconto giallo | romanzo giallo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Escort e accompagnatrici recensite come ristoranti e hotel sul "Tripadvisor del Sesso"


I nuovi timorati di Dio nelle nostre future sinagoghe


Cogefim S.r.l., società operante ne settore dell’intermediazione aziendale dal 1982


Bellissimo tributo del comico imitatore Roberto Valentino, al grande Jerry Lewis.


Abiti importato e Moda Donna


Le super offerte di agoda.com per il Songkran: il capodanno thailandese!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’anno “particolare” del volo in parapendio e deltaplano

L’anno “particolare” del volo in parapendio e deltaplano
Come in tutte le attività sportive, la pandemia ha influito anche su quella di volo libero – Annullati i campionati europei di deltaplano e parapendio – Il campionato nazionale di parapendio salvato in extremis – Bene i raduni di hike & fly, volo ed escursionismo Il volo libero giunge agli sgoccioli di un anno che definire “particolare” è giusto un eufemismo, ma con assoluta certezza che tutto tornerà come prima e non solo per chi vive con la passione di esplorare il cielo. La quarantena, da reclusione e patimento, si è evoluta in occasione di crescita e informazione. Grazie alle modalità di incontro on-line, centinaia di piloti hanno potuto partec (continua)

Il Signore di Notte: caccia all'assassino nella Venezia dei dogi

Il Signore di Notte: caccia all'assassino nella Venezia dei dogi
Dopo la scoperta del cadavere di un aristocratico, comincia la caccia all'assassino nella Venezia dei dogi - Il protagonista si rivela presto inadatto al ruolo di investigatore - Con l'aiuto di altri personaggi riuscirà a portare a termine l'indagine tra colpi di scena, agguati e nuovi delitti - Finale sorprendente e del tutto inaspettato Venezia, 16 aprile 1605. Viene rinvenuto nella sua modesta dimora il cadavere di un nobile caduto in miseria, primo delitto di un giallo fitto fitto che ha come sfondo la Venezia alle soglie del Barocco.Sul luogo si precipita il protagonista del racconto, Francesco Barbarigo. Come “Il Signore di Notte”, dà il titolo al racconto e richiama espressamente la magistratura incaricata dell’ordin (continua)