Home > Cultura > Avere un anima o ESSERE un anima

Avere un anima o ESSERE un anima

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Avere un anima o ESSERE un anima

La domanda può sembrare banale, ma riflettendoci anche un attimo, porta con sé importantissime implicazioni che potrebbero sconvolgere la scala di valori che abbiamo finora considerato.


Le ricerche e la curiosità

Sorgente e fondatore della religione di Scientology è L. Ron Hubbard. 

Quest'uomo che ha dedicato la propria vita alla ricerca di una risposta alle domande che per millenni hanno assillato il genere umano. 

La sua forza intellettuale, la sua curiosità e il suo sconfinato spirito di avventura ne hanno ispirato la ricerca fin da giovane.

Tuttavia i primi risultati ampiamente diffusi della sua ricerca non risiedono in Scientology, bensì in un altro campo di attività chiamato “Dianetics”. La parola Dianetics deriva dalle parole greche dia, che significa “attraverso” e nous, che significa “mente o anima”, ed è definita come “cosa la mente (o anima) fa al corpo”.

Dianetics è stata la prima conquista di L. Ron Hubbard. 

Furono proprio le sue prime scoperte in quest’area che portarono a un approfondimento dell’indagine e all’esatta individuazione dell’origine della vita stessa.

L'anima sei tu e tu sei l'anima, non altro.

L’uomo non ha uno spirito. Lui è uno spirito. Egli ha una mente e ha un corpo. Dianetics si occupa degli effetti prodotti dallo spirito sul corpo. Dianetics perciò aiuta l’individuo ad alleviare la sofferenza derivata da sensazioni ed emozioni indesiderate, da incidenti, da ferite e da malattie psicosomatiche (ovvero quei disturbi che sono causati o aggravati dal logorio mentale).

La parola Scientology deriva dal latino scio che significa “conoscere nel senso più completo del termine” e dal vocabolo greco logos ovvero “studio di”. Perciò il significato letterale di Scientology è “sapere come conoscere”. 

La definizione di “Scientology” stessa è: “lo studio e il modo di occuparsi dello spirito in relazione a se stesso, agli universi e ad altre forme di vita”.

Scientology si rivolge direttamente all’essere in quanto spirito. Aumenta direttamente la sua consapevolezza e le sue capacità e per mezzo di questo, lo rende sempre più capace di superare i fattori negativi che lo debilitano.


Fonte notizia: https://www.scientology.it/what-is-scientology/basic-principles-of-scientology/


Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L'Uomo che è la sua anima e le sue implicazioni


L'anima dell'Uomo


Intervista di Alessia Mocci a Claudio Borghi: vi presentiamo il libro L’anima sinfonica


Scientology, L'Uomo e l'anima


Scientology, L'Uomo è l'anima


Verso una visione olistica del mondo di Silvano Negretto: la postfazione de L’anima sinfonica di Claudio Borghi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ministri Volontari di Scientology e la prevenzione dal contagio

Ministri Volontari di Scientology e la prevenzione dal contagio
Oltre 2000 opuscoli gratuiti e illustrati a sostegno della prevenzione dal contagio, sono stati distribuiti in queste settimane nei negozi della città dai Ministri Volontari di Scientology. Migliaia di opuscoli per la prevenzione dal contagio.I Ministri Volontari della città, hanno distribuito nei giorni scorsi oltre 2000 opuscoli, in aggiunta ai 7300 distribuiti l'estate scorsa, predisposti proprio per illustrare i comportamenti individuali da adottare per prevenire la possibilità di contagio. Alcuni esercenti di Brescia hanno posizionato gli appositi contenitori sui loro tavoli met (continua)

Perché prendersi cura dell'ambiente?

Perché prendersi cura dell'ambiente?
In riferimento alla giornata internazionale della Madre Terra l'associazione "La Via della Felicità" ha organizzato un incontro online dal titolo "Perché prendersi cura dell'ambiente?". Incontro OnlineSi è svolto venerdì 30 aprile l’incontro on line dei volontari de “La Via della Felicità” di Brescia sul tema: Perché prendersi cura dell’ambiente?Hanno partecipato all’incontro Angelo Zanini, responsabile bresciano della associazione e organizzatore dell’incontro, Sandro Oneda volontario, e Scylla La Rocca responsabile della campagna a livello nazionale.Sandro Oneda, dopo una breve (continua)

Ministri Volontari di Scientology Prevenzione come contrasto al contagio

Ministri Volontari di Scientology Prevenzione come contrasto al contagio
Altri 200 opuscoli gratuiti illustrati con utili informazioni per una migliore prevenzione dal contagio, sono stati distribuiti con la collaborazione di alcuni esercizi commerciali di Corso Martiri della Libertà. La prevenzione migliore strumento di contrasto al contagio.I Ministri Volontari della città, hanno distribuito in 8 negozi del centro 200 opuscoli che illustrano i migliori comportamenti da adottare per prevenire la possibilità di contagio. Alcuni esercenti di Corso Martiri della Libertà a Brescia hanno posizionato appositi contenitori sui loro tavoli mettendo i libretti gratuiti a disposizione de (continua)

Perché prendersi cura dell'ambiente ?

Perché prendersi cura dell'ambiente ?
In riferimento alla giornata internazionale della Madre Terra l'associazione "La Via della Felicità" organizza un incontro online dal titolo "Perché prendersi cura dell'ambiente ?". Domanda scontata forse.I volontari bresciani della associazione "La Via della Felicità", annunciano un incontro online teso ad individuare una risposta ad una domanda che forse appare scontata: "Perché prendersi cura dell'ambiente ?". Si svolgerà Venerdì 30 aprile alle ore 20.45 su piattaforma Zoom e sarà visibile dalla pagina Facebook "La Via della Felicità Brescia".Le risposte alla questione pos (continua)

Prevenzione dal contagio con i Ministri Volontari di Scientology

Prevenzione dal contagio con i Ministri Volontari di Scientology
Distribuiti 200 opuscoli in alcuni esercizi commerciali di Viale Piave per una maggiore prevenzione del contagio. Questa settimana un piccolo gruppo di Ministri Volontari bresciani, hanno posizionato oltre 200 opuscoli della serie "Stai Bene" presso alcuni locali di Viale Piave. Duecento opuscoli con le più semplici precauzioni per la protezione dal contagio, sono stati messi a disposizione gratuitamente dei clienti di 8 negozi.L'uso dei dispositivi di protezione individuale, come mascherine e guanti, e i com (continua)