Home > Arte e restauro > Il fervore creativo concettuale di Davide Romanò

Il fervore creativo concettuale di Davide Romanò

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

Il fervore creativo concettuale di Davide Romanò


Per l'arte pittorica di Davide Romanò si giustifica la percezione in ordine all'attualità del suo intendimento come arte concettuale. Vi è infatti, nell'insieme del lavoro artistico di ricerca di Romanò una concezione poetica, che collega e congiunge costantemente ogni frammento e spezzone scenico compositivo, che scandisce il tempo del singolo ciclo pittorico con quelli precedenti e con quelli susseguenti innervando un filo conduttore unitario di connessione e di correlazione, che prosegue dilatando e amplificando le potenzialità e le facoltà reattive di percepire la bellezza nella sua dimensione più pura. Romanò lavora con fremente fervore, con gestualità al di fuori degli schemi precostituiti e preconfigurati dall'accademismo dottrinale rigido e dogmatico. Si lascia andare alle emozioni dettate dal cuore, dal moto dell'anima. La sua pittura scatta, esplode, crepita, si accende come il bagliore di un lampo. Nelle molteplici direzioni sensoriali dominate dal pathos Romanò indirizza e convoglia la sua cifra comunicativa ed espressiva, affidandosi anche alla sfera inconscia e istintuale, che produce un'empatia intuitiva sempre vincente e convincente e supporta la destrezza e la perizia tecnica e strumentale, fornendogli una marcia in più molto efficace e incisiva da trasmettere e trasferire dentro l'orchestrazione. Gli sviluppi strutturali si qualificano in funzione di un'ampia e dilatata profondità prospettica, che rafforza il nucleo centrale della narrazione, lo consolida e lo enfatizza. Romanò si inserisce all'interno del comparto della pittura astratto-informale e figurativa-stilizzata decretando una propria cifra identificativa, che vede sempre protagonista in primo piano il quoziente allusivo, seppur velato e nascosto in modo criptico, ma estremamente importante nell'interazione sintattica e semantica della parafrasi dialettica d'insieme. È giusto guardare con particolare interesse al lavoro artistico di Romanò, pensando alla sua capacità di saper conciliare la passione viscerale per l'arte con la vita quotidiana, con il suo vivere professionale di tutti i giorni, apprezzando ancora di più la volontà entusiasta e la personalità prorompente, che si dona al fare artistico senza riserve e con autentica vocazione. Questa speciale euforia creativa emerge anche attraverso l'uso della tavolozza cromatica. Per Romanò mescolare e miscelare i colori è affascinante e appagante. La scelta e la commistione in miscela dei colori è per Romanò uno degli aspetti più significativi dell'approccio personale alla pittura. La Dott.ssa Elena Gollini così rimarca la rilevanza della componente tonale e cromatica nell'operato artistico di Romanò: “Sono assolutamente convinta che Davide ha una propria impronta unica e distintiva nel selezionare, accostare, intrecciare, fondere i colori nel loro utilizzo più mirato e congeniale. Un pittore è la sua tavolozza e con essa definisce i propri stati d'animo e le proprie passioni. Davide è senza dubbio rappresentativo di questo in modo palese e lampante. Le sue opere costituiscono un caleidoscopio di colori che trionfano in un tripudio magico, che si rincorrono tra loro, si cercano e si accorpano armoniosamente formando forme astratte e figurazioni di sintesi con atmosfere fortemente evocative e rievocative, ricche di suggestioni uniche e irripetibili”.


Fonte notizia: http://www.elenagolliniartblogger.com/davide-romano/


Davide romanò | romanò | artista | artisti | italiano | italia | pittore | pittura | quadri | arte | quadro | opera | opere | cantù | como | lombardia | elena gollini | gollini | art | artist | blog | art blog | news | news arte | artworks |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Esce il nuovo video di Davide Di Rosolini


DAVIDE BUZZI “NON ASCOLTARE IN CASO D'INCENDIO” È IL PRIMO EPISODIO DELLA TRILOGIA DISCOGRAFICA DEL CANTAUTORE SVIZZERO ITALIANO


Il punto di vista di Davide Serra sulla situazione economica in Cina


L’Avvocato Davide Apollo, fondatore dello Studio Legale Apollo & Associati, segue la prima transazione italiana di KKR nel Real Estate


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Paola Moscatelli: cromatismo vitale e dinamico

Paola Moscatelli: cromatismo vitale e dinamico
 “È un figurativo di grande proiezione intima e introspettiva, che accoglie in sé una radice esistenziale ed esistenzialista molto profonda, quello che avvalora e rende davvero qualificante lo stile pittorico di Paola Moscatelli artista di indiscusso calibro e spessore umano, oltre che di spiccata sensibilità comunicativa e innato talento artistico”. La Dott.ssa Elena Gollini pone l'acc (continua)

Stefano Berardino: arte ed ecologia in stretta sinergia

Stefano Berardino: arte ed ecologia in stretta sinergia
 “Sono molto compiaciuta nel vedere con quanto slancio e trasporto Stefano Berardino approda ad un passaggio, che funge da simbolico spartiacque nella sua variegata produzione pittorica, introducendo un gruppo di opere dedicate in toto all'innovativa concezione delle auto elettriche, un mercato davvero incalzante e in continua progressione, che rappresenta senza dubbio l'idea futura e f (continua)

Il messaggio ecologico sotteso nella pittura di Davide Quaglietta

Il messaggio ecologico sotteso nella pittura di Davide Quaglietta
La poetica espressiva della pittura di Davide Quaglietta nella sua dinamica fruizione interattiva di notevole spessore comunicativo, si completa attraverso l'inserimento sempre ben calibrato di messaggi, che afferiscono alla sfera sociale e collettiva e che vanno ben oltre la semplice resa di impatto estetico-formale e l'immediata percezione recettiva a livello ottico e visivo. A tal propo (continua)

Daniel Mannini: il potere subliminale dell'astrazione

Daniel Mannini: il potere subliminale dell'astrazione
 “L'estro creativo versatile e camaleontico, che è insito nell'indole artistica di Daniel Mannini gli consente e gli permette di imprimere un potere subliminale molto permeante alla componente dell'astrazione pittorica e di riuscire ad enfatizzare al meglio e appieno le molteplici e multiformi componenti narrative e sceniche, che appartengono alla costruzione e alla sintassi compositiva (continua)

La pittura di Roberto Re celebra ed esalta l'amore per la musica

La pittura di Roberto Re celebra ed esalta l'amore per la musica
Le sei opere si intitolano emblematicamente: Chitarra, Corde gialle, Fagotto, Il Corno, Sound Sax, Squillo di tromba. Attualmente, le opere pittoriche di Re possono essere acquistate anche tramite vendita online, utilizzando questi quattro canali di riferimento: singulart.com, wikiarte.com, topcontemporaryart.com, pitturiamo.com.  Un inizio anno davvero spumeggiante per Roberto Re, artista contemporaneo di volitivo talento e incalzante estro creativo, che ha deciso di cimentarsi nell'accostamento mirato ad hoc di Arte e Musica. In particolare, ha selezionato un gruppo di strumenti, che sono diventati i soggetti protagonisti delle sue poliedriche formulazioni espressive e sono stati collocati e posizionati dentro (continua)