Home > Altro > Sapere di chi potersi fidare

Sapere di chi potersi fidare

scritto da: Chiesa di Scientology Novara | segnala un abuso

Sapere di chi potersi fidare

Oggigiorno diventa sempre più importante capire di chi ci si può fidare veramente. La vita è fatta di continue scelte e il rischio di mettere il proprio futuro, i propri sogni, i propri guadagni in mano alla persona sbagliata, potrebbe presentarsi con estrema facilità.


E questo solo perché si è in mancanza di strumenti corretti con cui poter valutare chi si ha difronte. 

C’è anche la questione di chi dice che è “bianco”, chi invece sostiene che è “nero” ed il problema a questo punto diventa in quale causa riporre la fiducia per decidere da che parte stare. A parte i punti di vista individuali che nelle persone razionali derivano dall’esperienza, istruzione e capacità di osservazione, vi sono spesso scelte fatte “di pancia”, solo in base all’istinto e/o alla prima impressione che si riceve di una persona. Talvolta si rivela essere la scelta giusta, talvolta purtroppo si vorrebbe ritornare indietro nel tempo di quel tanto sufficiente per avere la possibilità di imboccare un’altra strada.

A quanti è capitato di scegliere un partner che poi si è rivelato diverso da come si credeva. Per quanti l’amico al quale si rivelava tutto si è dimostrato superficiale o attento solo ai propri interessi. A quanti è successo di cercare la collaborazione di un collega che poi, alla prima occasione, si è impossessato dell’idea altrui per fare bella figura con il superiore. 

Le delusioni poi suscitano un tale disagio nell’individuo che con il passare del tempo hanno il risultato di allontanare dalle persone e soprattutto creano una totale sfiducia verso gli altri. La persona giunta a questo punto non riesce più a godersi la vita poiché si isola e diffida di chiunque.

A cosa quindi bisogna stare attenti per non essere tratti in inganno? 

Secondo gli studi del filosofo e umanitario L. Ron Hubbard la maggior parte delle persone è costruttiva e manifesta buoni propositi nei confronti del prossimo, meritandosi per questo un’esistenza felice; solo una minoranza è costituita da persone che non fanno altro che ledere e distruggere. Citando Hubbard “E che cosa, nelle loro azioni, ci permette di vedere più a fondo? La loro capacità di aiutare” e ancora “Chi è buono è in grado di aiutare. Chi è cattivo non lo farà o, se lo fa, “aiuterà” solo per tradire”.

Egli ha elencato le dodici caratteristiche che una persona manifesta nel suo modo di comunicare e di relazionarsi con gli altri o nel suo modo di affrontare la vita che, se considerate nella loro interezza, possono rivelare se quella persona è degna di fiducia o meno, se la compagnia di quella persona condurrà ad una vita felice oppure sarà la fonte di tanti fallimenti. 

Per imparare quali sono le caratteristiche e quindi riconoscere le persone di cui potersi fidare, la Chiesa di Scientology ha messo a disposizione un corso online totalmente gratuito al seguente indirizzo: 

https://www.scientology.it/courses/suppression/overview.html.

Scientology | L Ron Hubbard | Ministri Volontari |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Vincenza non molla, si piega ma non si spegne


Alla ViviBarletta raccolta di fondi “pro-Siria” e sostegno a Vincenza Sicari


Intervista di Alessia Mocci a Giovanna Fracassi, autrice della silloge Emma. Alle porte della solitudine


Distanziamento sociale: 1 italiano su 2 non tornerà al ristorante


La TOP cover dedica la cover ad Angela Ruggeri fotomodella, atleta professionista


Entra a scuola coi Diritti Umani


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Essere genitori

Essere genitori
Essere genitori non è per niente facile. E’ probabilmente il mestiere più diffuso al mondo, eppure non esiste alcuna formazione preventiva che abbia l’obiettivo di rendere le persone capaci di gestire i propri figli in ogni situazione. Purtroppo i figli nascono senza un libretto d’istruzioni allegato e allora si va per tentativi. Quando sono molto piccoli e piangono ci si dispera e ci si rivolge a chi ha già vissuto l’esperienza, ma capita spesso che i rimedi consigliati, una volta applicati alla situazione specifica di quel momento, non funzionino. C’è poi la fase dei capricci e della testardaggine, atteggiamenti con cui i bambini mettono veramente alla prova la pazienza dei genitori. Per non parlare poi del periodo molto (continua)

Il film "La storia dei diritti umani"

Il film
Il film “La Storia dei Diritti Umani” è un elemento fondamentale della campagna educativa sui diritti umani e mostra a spettatori di ogni età le loro libertà più fondamentali. “La Storia dei Diritti Umani” è un avvincente filmato di 10 minuti che chiarisce uno dei soggetti più mal compresi al mondo. Si rivolge a persone di tutte le età con una breve descrizione della storia dei diritti umani culminata con la ratifica della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani alle Nazioni Unite, nel 1948.Il filmato è stato trasmesso in anteprima al Summit Internazionale dei Diritt (continua)

Si può essere felici?

Si può essere felici?
La Via della Felicità è il primo codice morale basato interamente sul buon senso. La sua prima pubblicazione risale al 1981 e il suo scopo è quello di arrestare il declino morale nella società e ripristinare integrità e fiducia nell’uomo. La Via della Felicità inoltre detiene un record del Guinness dei Primati come il testo secolare più tradotto nel mondo.Scritto da L. Ron Hubbard, riempie il vuoto morale in una società sempre più materialista, e contiene 21 principi fondamenta (continua)

Scientology: I Fondamenti del Pensiero

Scientology: I Fondamenti del Pensiero
Descritto da L. Ron Hubbard come il Libro Uno di Scientology. Dopo aver interamente unificato e organizzato sistematicamente Dianetics e Scientology, venne il perfezionamento dei loro principi fondamentali. Descritto da L. Ron Hubbard come il Libro Uno di Scientology. Dopo aver interamente unificato e organizzato sistematicamente Dianetics e Scientology, venne il perfezionamento dei loro principi fondamentali. Originariamente pubblicato come riassunto di Scientology perché fosse tradotto in lingue non anglosassoni, questo libro ha un valore inestimabile per lo studente d (continua)

Giornata mondiale della pace

Giornata mondiale della pace
Lo scorso 21 settembre si è celebrata la Giornata Mondiale della Pace. La pace nel mondo non è qualcosa di fine a se stessa, ma un modo di vivere che non può che giovare a tutti quanti. Una condizione nella quale vengono rispettati i diritti umani di ogni persona. La pace non può esistere se i diritti umani di ogni singolo individuo non vengono rispettati. I diritti umani sono basati in primo luogo sul rispetto del singolo individuo.Probabilmente pensare a qualcosa come “la pace nel mondo” mette in difficoltà noi persone comuni perché pensiamo di non poterci fare niente, di non avere la possibilità di cambiare le cose. Invece ce l’abbiamo. Qualcosa si può f (continua)