Home > Arte e restauro > È online la mostra di Daniele De Ritis intitolata “Rivelazioni poetiche”

È online la mostra di Daniele De Ritis intitolata “Rivelazioni poetiche”

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

È online la mostra di Daniele De Ritis intitolata “Rivelazioni poetiche”


L'artista figurativo Daniele De Ritis è stato selezionato per entrare nella piattaforma di mostre online curate dalla Dott.ssa Elena Gollini. Per l'occasione speciale ha scelto di esporre in mostra 20 opere, che possiedono quella speciale allure rivelatoria poetica che ne contraddistingue lo spessore e e la caratura e le qualifica come meritevoli di pregevolezza a livello sia formale sia sostanziale. Il titolo della mostra “Rivelazioni poetiche” lascia perfettamente e pienamente evincere tutto il trasporto e il pathos aulico racchiuso nelle immagini evocate da De Ritis, unitamente e congiuntamente alla profonda e intensa portata rivelatoria, che conferisce un'ulteriore valenza ed esalta la componente esistenziale presente all'interno delle suggestive raffigurazioni. La Dott.ssa Gollini nel rimarcare i suoi apprezzamenti verso il lavoro di ricerca artistica condotto da De Ritis e nel voler evidenziare i ragguardevoli risultati perseguiti e raggiunti ha dichiarato: “Mi complimento con Daniele, perché sta affrontando con ferma e tenace motivazione il suo cammino creativo, spaziando all'interno dello sfaccettato panorama del figurativo contemporaneo e della ritrattistica moderna. Il titolo che designa la mostra vuole proprio soffermarsi su alcuni aspetti e tratti di particolare importanza, che aiutano a inquadrare e a classificare meglio il modus pingendi di Daniele e supportano al contempo anche il suo modus pensandi, applicato al suo stile linguistico e al suo registro comunicativo. Ogni opera costituisce una rivelazione e acquista vita propria autonoma attraverso una dinamica compositiva, che nell'impeccabile armonia di equilibrio strutturale del palinsesto figurativo unisce anche l'alchimia della profusione sensoriale e percettiva, all'insegna di una formula rivelatoria che si espande a tutto tondo e viene offerta al fruitore con grande spirito di condivisione. Daniele è sempre molto attento a conservare e a preservare la componente psichica e ad associarla alla piacevolezza estetica per garantire un impatto positivo e al tempo stesso permeante nell'apparenza e nell'essenza. La poesia e il lirismo aulico di contorno infondono un'atmosfera ideale e regalano al pentagramma compositivo una delicata e aggraziata raffinatezza di fondo. La poesia rivelatoria decantata da Daniele nelle sue creazioni corrisponde anche alla poesia del cuore e alla poesia dell'anima, che insieme formano e compongono la poesia del sentimento e dell'emozione, scaturita dalle immagini rappresentate e trasmessa direttamente allo spettatore, che a sua volta diventa attore compartecipe e si immerge totalmente nella sublime dimensione visionaria”.

Nel mese di Novembre è prevista la pubblicazione del libro per bambini –Il Paese de “L'Andrà Tutto Bene”– con le illustrazioni realizzate da De Ritis, che ha preso parte con grande entusiasmo a questo progetto che possiede anche una finalità sociale, collettiva e comunitaria.

VISITA LA MOSTRA:

https://lemostreonlinedielenagollini.wordpress.com/rivelazioni-poetiche-daniele-de-ritis/


Fonte notizia: https://lemostreonlinedielenagollini.wordpress.com/rivelazioni-poetiche-daniele-de-ritis/


daniele de ritis | de ritis | pescara | abruzzo | ritratti | ritrattistica | ritratto | opere | quadri | opera | quadro | disegno | illustrazione | libro | andrà tutto bene | mostra | rivelazioni poetiche | commissione | elena gollini |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


Incrementa la quota di mercato e le vendite globali con Findinitaly


Daniele Santucci, Presidente del CdA di AIPA Agenzia Italiana per le Pubbliche Amministrazioni


Intervista a Luca Maris, cantautore napoletano, in ricordo del grande cantante Pino Daniele


Matteo Simone e Daniele Baranzini: Ultramaratoneta, un'analisi interminabile


- In Italia cresce l’antisemitismo. Il caso di San Daniele del Friuli. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’artista Roberto Re conclude alla grande il 2020 e si prepara al 2021 con tanta energia creativa

L’artista Roberto Re conclude alla grande il 2020 e si prepara al 2021 con tanta energia creativa
“Roberto Re tra gli artisti contemporanei, sta compiendo in modo molto oculato e selettivo le scelte migliori, quelle che gli consentono di ottenere esiti ottimali e di proseguire con abnegazione convinta e motivata il suo percorso creativo all’interno del comparto dell’Informalismo pittorico”. Così la Dott.ssa Elena Gollini rimarca i positivi e meritati traguardi raggiunti da Re durante ques (continua)

Daniel Mannini: la sua arte in continua sperimentazione

Daniel Mannini: la sua arte in continua sperimentazione
“La pittura per Daniel Mannini si materializza e prende vita attraverso il multiforme e variegato concetto di astratto e di astrazione, che concede una versatile libertà alla fantasia creativa e alla sfera della componente immaginifica, nonché alla dimensione dell’inventiva”. La Dott.ssa Elena Gollini sottolinea così lo stimolante imprinting dell’approccio creativo di Daniel Mannini, promette (continua)

Davide Romanò: un 2020 vissuto nell’arte e per l’arte

Davide Romanò: un 2020 vissuto nell’arte e per l’arte
“Davide Romanò funambolico idealista dell’arte ha vissuto un 2020 ricco di ispirazione e alimentato da pulsioni creative genuine, che la diffusione mondiale della pandemia Covid-19 non ha minimamente scalfito. Infatti, Romanò ha trascorso un anno di intensa attività sperimentale e di ricerca incalzante, ha portato in luce e realizzato un’interessante produzione pittorica, di notevole e acclar (continua)

Roberto Re: un 2020 di grandi soddisfazioni artistiche

Roberto Re: un 2020 di grandi soddisfazioni artistiche
L’artista Roberto Re può senza dubbio considerarsi molto compiaciuto e soddisfatto per questo anno 2020 e nonostante la diffusione incalzante della pandemia Covid-19 ha continuato imperterrito e imperturbabile nella sua ricerca sperimentale e ha portato avanti con decisa e sicura determinazione il suo percorso creativo. Un motivo ancora in più per essere davvero appagato e gratificato dalla s (continua)

L’anima in movimento nella pittura di Daniel Mannini

L’anima in movimento nella pittura di Daniel Mannini
Daniel Mannini è un giovane pittore emergente di notevole talento creativo, che sta compiendo un percorso artistico ammirevole e in continua e costante evoluzione. La Dott.ssa Elena Gollini, che segue e supporta la progressione e la crescita creativa di Mannini ha spiegato alcune caratteristiche peculiari distintive del suo operato e ha evidenziato alcuni tratti esclusivi del suo modus pingen (continua)