Home > Sport > De Fabiani in rampa di lancio

De Fabiani in rampa di lancio

scritto da: Nicolò Caneparo | segnala un abuso

De Fabiani in rampa di lancio


Si aprirà venerdì prossimo, 27 novembre la stagione 2020/2021 dell’alpino del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur. Tour de Ski e Mondiali saranno i principali obiettivi.

 

Muonio, Finlandia – 23 Nov. 2020 • La stagione di Coppa del Mondo di sci di fondo è ormai al count-down: il prossimo week-end (27-28-29 novembre) il classico appuntamento “Ruka Triple” sulle nevi finlandesi, sarà il primo appuntamento importante per l’alpino di Gressoney.

Arrivato in territorio scandinavo il 13 novembre, Francesco ha potuto sciare con una certa continuità al termine di un periodo di preparazione abbastanza redditizio: «Siamo arrivati qui al Nord con una settimana di ritardo, anche a causa dei noti problemi legati al Covid-19 – dice De Fabianima nonostante questo abbiamo svolto un buon lavoro senza troppi intoppi. Certo, qualche ora in più sulle nevi finlandesi sarebbero certamente tornate utili, ma in linea di massima sono soddisfatto e soprattutto il mio stato fisico sembra essere migliore rispetto a un anno fa, quando i noti problemi alla schiena avevano di fatto condizionato tutta la stagione passata».

Sabato 21 e domenica 22 novembre gli azzurri hanno svolto un test insieme ad altre nazionali in due 15 km, la prima in classico, la seconda in skating: «Ho di fatto effettuato due “veloci” veri, i primi della stagione e ho chiuso 15° e 19° con discrete sensazioni». I test, dominati dalla Russia, hanno visto il dominio di Belov e Melnichenko a testimonianza di un livello elevato anche a causa del fatto che proprio i russi utilizzeranno questi risultati come qualifica per accedere a Ruka.

«Scenderò in pista venerdì per la Sprint TC, poi sabato ci sarà la 15 Km TC a cronometro e quindi domenica una 15 in pattinaggio a inseguimento – dice l’alpino – e paradossalmente mi sembra di andare meglio in skating su questa pista».

Obiettivi stagionali saranno due: «In primis – aggiunge Defastil Tour de Ski, dove spero di migliorare il risultato di due anni fa, e poi ovviamente i Mondiali di Oberstdorf, che si svolgeranno su una pista che in passato mi ha regalato soddisfazioni incredibili, in particolare il focus è sulla 50 Km in classico che da sempre è un sogno per me»

__________________________________
Ufficio Stampa  di Francesco De Fabiani
Redatto da Paolo Mei
Tradotto da Nicolò Caneparo

francesco de fabiani | defast | iamfrancidefa | muonio | finlandia | sci di fondo | sci nordico | ski tour |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“RAMPA CON I CAMPIONI” ALL’ATTACCO DEL CERMIS


“RAMPA CON I CAMPIONI”: SI REPLICA. COUNT-DOWN PREMONDIALE IN VAL DI FIEMME


Buona partenza al Tour de Ski per De Fabiani


RAMPA CON I CAMPIONI: APRONO LE ISCRIZIONI, CORSA AL PETTORALE… LUNGO LA FINAL CLIMB


TOUR DE SKI IN RAPIDO AVVICINAMENTO, EPIFANIA DI COPPA IN VAL DI FIEMME


VORTICE D’INIZIATIVE AL TOUR DE SKI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

De Fabiani chiude il Tour de Ski 15°

De Fabiani chiude il Tour de Ski 15°
Si conclude con un 15° posto il Tour de Ski dell’alpino di Gressoney, al termine di una dura e impegnativa scalata finale al Cermis, in Val di Fiemme. Prossimo obiettivo i campionati del Mondo in Germania.   Lago di Tesero, Italia – 10 Gen. 2021 • Si sapeva che la temibile Final Climb da Lago di Tesero al Cermis, sarebbe stata dura e selettiva e così è stato. Francesco De Fabiani era 10° (continua)

De Fabiani 2° in Val di Fiemme

De Fabiani 2° in Val di Fiemme
Un DeFast stratosferico in formato “Val di Fiemme”, spiana le salite della 15 Km di Lago di Tesero e ripete il secondo posto di due anni fa cedendo solo al russo Alexander Bolshunov.   Lago di Tesero, Italia – 08 Gen. 2021 • Parte col botto il week-end conclusivo trentino del Tour de Ski 2021 di Francesco De Fabiani. Defast, al termine di una gara pazzesca ha chiuso al secondo posto, batt (continua)

The Segment Challenge - Una sfida innovativa in attesa della MGP 2021

The Segment Challenge - Una sfida innovativa in attesa della MGP 2021
In attesa del ritorno della Marciagranparadiso il 7 febbraio, il Comitato Organizzatore lancia un’iniziativa al passo con i tempi: si scia su un tratto della pista e ci si confronta, in termini di tempi, rigorosamente online! Premi per i primi tre classificati.Le condizioni delle piste nella valle di Cogne sono ulteriormente migliorate dopo la copiosa nevicata di qualche giorno fa. L’intero tracc (continua)

Cogne lavora con convinzione per dar vita alla 38ª edizione della Marciagranparadiso

Cogne lavora con convinzione per dar vita alla 38ª edizione della Marciagranparadiso
Nonostante il futuro, anche nell’ambito delle manifestazioni sportive, non sembri roseo, il Comitato Organizzatore si è ritrovato giovedì 31 dicembre 2020 per definire l’eventuale sorte della 38ª edizione della celebre prova sugli sci stretti.Nella Valle di Cogne la neve ha già imbiancato il paesaggio. Il Parco Nazionale del Gran Paradiso è candido, e altrettanto lo sono le piste da sci che lo att (continua)

De Fabiani sul podio di Dresda insieme a Pellegrino

De Fabiani sul podio di Dresda insieme a Pellegrino
Combattutissimo 3° posto nella team sprint teutonica. Un risultato particolarmente benvenuto per l’alpino del CSE su una pista che non rispecchia appieno le sue caratteristiche.   Dresda, Germania – 20 Dic. 2020 • Weekend alquanto dolce per Francesco De Fabiani, il quale ha portato a casa il suo primo podio di stagione, ritrovando peraltro anche il sorriso e ottime sensazioni.Al sabato un (continua)