Home > Primo Piano > Maradona, è andato via un ragazzo del popolo

Maradona, è andato via un ragazzo del popolo

scritto da: Amilcare | segnala un abuso

Diego Armando Maradona, l’ex Pibe de Oro, che aveva compiuto 60 anni da venticinque giorni è scomparso.




Ieri la notizia è rimbalzata come un pallone impazzito in tutte le trasmissioni Tv: Diego Armando Maradona è morto. L’ultimo dribbling non gli è riuscito: aveva seminato tutta l’Inghilterra al Mondiale ‘86 ma un arresto cardiorespiratorio ha sgambettato l’ex Pibe de Oro, che aveva compiuto 60 anni da venticinque giorni. Una notizia terribile in un anno tremendo che getta nella costernazione tutti (non esisteva al mondo sportivo che godesse di popolarità interplanetaria e trasversale superiore a Maradona) e gela il mondo del calcio: in Argentina la sua prima squadra, il Boca Junior, ha annunciato che non scenderà in campo, in Italia la sua Napoli, dove aveva giocato dal 1984 al 1991 vincendo due scudetti e una Coppa Italia, è ammutolita: «Tutti aspettano le nostre parole — è il tweet della società — ma quali parole possiamo usare per il dolore che stiamo vivendo? Ora è il momento delle lacrime». Armando Maradona era un calciatore, ma non basta come definizione. L'uomo che molti indicano come uno dei più grandi sportivi legati al mondo del calcio, travalica gli steccati disciplinari. Per la gente era una scommessa vinta, un concentrato di emozioni. A lui voglio dedicare il video di un brano che si chiama - nomen omen - neanche a farlo apposta, Il calciatore. Word and music sono del romanziere Mimmo Parisi, del quale ho recensito recentemente, Nemmeno il tempo di un abbraccio. La band è quella dei Bolero. Maradona si era già sentito male nel giorno del suo sessantesimo compleanno, il 30 ottobre scorso. Era stato ricoverato in una clinica di La Plata. Poi era stato trasferito nella clinica Olivos di Buenos Aires, scortato dalla polizia come un primo ministro e accolto da orde di tifosi, tra cori e fumogeni azzurri. Qui non abbiamo i fumogeni, ma tanto affetto: ed è quello accompagnerà la sua figura per sempre.

calciatore | Napoli | pibe |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Maradona: morto per droga o psicofarmaci?


Il ricordo di Diego Armando Maradona, Antonio Luise a "Domenica In": "Io unico al mondo a dargli schiaffetti"


Compleanno Maradona, gli auguri in chiave reggae di KG Man e Raina


Il primo dolce ufficiale in memoria di Maradona a Napoli con Pasticceria Seccia


Dizionario Appassionato di Napoli: arriva l'edizione in italiano di ilmondodisuk


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Tre romanzi per un nuovo anno

Tre romanzi per un nuovo anno
Tre ottimi libri per inaugurare un nuovo anno di letture, fra questi vi è 'Nemmeno il tempo di un abbraccio', citazione speciale al premio letterario Universolibero2020. 'Senza sospettare di nulla e comodamente seduta sul treno diretto nello Yorkshire per raggiungere il commissariato di Scarborough, Kate Linville viene fermata da una donna in fuga da qualcuno che la sta inseguendo. Una persona qualsiasi non saprebbe cosa fare, Kate Linville, invece, è un’agente investigativo di Scotland Yard che nel pericolo o in intricate indagini si trova a suo ag (continua)

Nemmeno il tempo di un abbraccio, uscita la versione cartacea

Ecco la versione cartacea del libro Nemmeno il tempo di un abbraccio. La data di uscita è il 15 dicembre. Il libro è dello scrittore bolognese Mimmo Parisi, Nemmeno il tempo di un abbraccio (PlanetEdizioni pag. 140).Si tratta dell’attesa versione cartacea di un romanzo già pubblicato in ebook. Il nome del libro nasce mentre in tv passano i camion militari che, a Bergamo, trasportano verso la loro ultima destinazione le vittime della pandemia. Sem (continua)

Libri, Premio letterario Universolibero2020

Libri, Premio letterario Universolibero2020
Novità dal concorso Universolibero2020. Concorso. Il 2020 è agli sgoccioli, ancora alcuni giorni e il primo ventennio del terzo millennio chiuderà i battenti. Il mondo della cultura e dei libri online è comunque  sempre in gran fermento.In questo caso la curiosità è legata alla voglia di scoprire a chi verrà assegnato il premio letterario Universolibero2020. Il concorso, grazie al fatto di muoversi sul web,  ha visto (continua)

Premio letterario Universolibero2020, nuovo ingresso

Un nuovo libro fa il suo ingresso nell'agone del Premio letterario Universolibero2020. In questo dicembre segnato dai temporali, questa settimana – a cercare di liberarci dal grigio – è ospite del Premio Letterario Universolibero2020, un nuovo libro. Si tratta di un’opera uscita nel 2018, l’autore è un chitarrista popolare: Ricky Portera.Il titolo è abbastanza intrigante, “Ci sono cose che non posso dire. Storia di vita di Ricky Portera.” L’opera è stata scritta dalla giornalista de (continua)

Lockdown e romanzi

Due romanzi, quelli di Mimmo Parisi e Jojo Moyes, che si sviluppano al tempo del coronavirus e presentano dei personaggi centrati e nei quali è facile riconoscersi. Ecco due libri che hanno come argomento la temperie che, purtroppo, dallo scorso febbraio impazza sul pianeta azzurro. Il primo è Lockdown con Lou , di Jojo Moyes; il secondo è Nemmeno il tempo di un abbraccio, di Mimmo Parisi. I due romanzi, come molti di voi sanno, sono in lizza per classificarsi nel concorso online, il Premio Universolibero2020.Il libro di Joj (continua)