Home > Informatica > Acronis e il Centre for Cybersecurity del World Economic Forum: una partnership per bloccare l'aumento dei crimini informatici a livello globale

Acronis e il Centre for Cybersecurity del World Economic Forum: una partnership per bloccare l'aumento dei crimini informatici a livello globale

scritto da: Essecicomunicazione | segnala un abuso

Acronis e il Centre for Cybersecurity del World Economic Forum:  una partnership per bloccare l'aumento dei crimini informatici a livello globale

Nella sua lotta contro la sempre più rapida evoluzione dei crimini informatici, Acronis si avvale delle proprie competenze sulla Cyber Protection per contrastare le sfide sistemiche alla cybersecurity e diffondere più fiducia nel mondo digitale


– Acronis, leader globale della Cyber Protection, ha annunciato oggi di aver sottoscritto una partnership con il Centre for Cybersecurity del World Economic Forum; aderendo a questa rete di organismi pubblici e privati, l'azienda si impegna a collaborare per rispondere alle crescenti minacce mondiali alla cybersecurity.

Così come l'economia digitale è uno dei principali fattori di crescita in tutto il mondo, la cybersecurity è uno dei principali fattori di preoccupazione. Coinvolgendo leader del mondo aziendale, istituzionale, accademico, della società civile e di molti altri settori, il Centre for Security del World Economic Forum sostiene la cybersecurity in quanto vantaggio competitivo che crea valore e opportunità per organizzazioni pubbliche e private.

Entrando nell'istituzione, Acronis contribuisce con il suo approccio alla Cyber Protection, per sviluppare innovazioni indispensabili per superare le sfide della sicurezza e della protezione del prossimo futuro. Nello specifico, Acronis sarà impegnata nel progetto Cyber Risk and Corporate Governance, che punta a definire un'intesa di base sulle principali problematiche della cybersecurity, fornendo al tempo stesso linee guida sulle strategia per la sicurezza e la resilienza informatica.

"Il report più recente sul rischio globale pubblicato dal Forum evidenzia come le cinque principali minacce globali siano correlate alla cybersecurity, e indice gli attacchi informatici e i furti di dati come i pericoli più immediati", sottolinea il fondatore e CEO di AcronisSerguei "SB" Beloussov. "Da sempre in prima linea nell'emergente disciplina IT della Cyber Protection, Acronis si fa portatrice di una prospettiva originale sulle sfide di protezione a cui devono far fronte le odierne istituzioni. Collaborando con i colleghi, possiamo garantire a leader aziendali e istituzionali gli strumenti e le infrastrutture necessarie per non venir meno all'impegno oggi inderogabile alla cybersicurezza".

Per inaugurare il coinvolgimento di Acronis nella piattaforma, il CEO e fondatore Serguei "SB" Beloussov ha raccontato la sua esperienza durante il meeting annuale del Centre for Cybersecurity, che si è tenuto il 16 e il 17 novembre 2020.

"Malgrado la cybersecurity rivesta un'estrema importanza nel mondo digitale, ogni giorno si registrano violazioni e attacchi che vanno a buon fine. Solo Acronis offre oggi una piattaforma di Cyber Protection che integra a livello nativo i cinque livelli di protezione in un'unica offerta: prevenzione, rilevamento, risposta, ripristino e dati forensi", ha affermato René Bonvanie, Presidente del consiglio di amministrazione di Acronis. "La soluzione Acronis mette a disposizione di tutti il suo approccio altamente efficace ed efficiente alle sfide della moderna cybersecurity".

La partnership consentirà ai leader dei settori pubblico e privato di avvalersi di standard strategici e di governance sviluppati in parte utilizzando l'approccio olistico alla Cyber Protection.

Per maggiori informazioni su Cyber Security qui il WEF Cyber Security Center report recentemente pubblicato: https://www.weforum.org/reports/future-series-cybersecurity-emerging-technology-and-systemic-risk



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Acronis Cyber Foundation: chiuso il 2020 con l'apertura di tre nuove scuole e la costruzione di due nuove aule informatiche

Acronis Cyber Foundation: chiuso il 2020 con l'apertura di tre nuove scuole e la costruzione di due nuove aule informatiche
La Fondazione di Acronis continua a dedicare tempo e sforzi per garantire che gli studenti di tutto il mondo abbiano accesso all'istruzione attraverso la tecnologia. Nonostante la pandemia e i problemi connessi la Fondazione ha lavorato e aperto 5 nuove realtà  - Acronis, leader nelle soluzioni della protezione informatica, ha comunicato quelle che sono state le tappe fondamentali della Acronis Cyber Foundation nel 2020. La Fondazione costruisce scuole e aule informatiche, offre programmi di alfabetizzazione informatica, pubblica e dona ai bambini dei paesi del mondo con meno possibilità, libri sulle tecnologie nello sport e sul (continua)

A Natale fai un regalo originale ed ecosostenibile: scegli un kit di Bettaknit e premia il Made in Italy

A Natale fai un regalo originale ed ecosostenibile: scegli un kit di Bettaknit e premia il Made in Italy
I kit natalizi del brand nato nel cuore della Toscana, caratterizzati da filati di qualità ed ecosostenibili, permettono la realizzazione di due cappelli e di un top dolcevita smanicato. Bettaknit, inoltre, regala alle knitter più abili tre free pattern. Tra questi anche la guida per realizzare un cuscino a fantasia natalizia. E intanto una nuova ricerca evidenzia che il lavoro a maglia è il passatempo che più fa bene alla salute del cuore … Come facilmente prevedibile, in considerazione delle contingenze che penalizzano gli acquisti “in presenza”, il prossimo Natale vedrà un vero e proprio boom di acquisti online. E, dal momento che siamo più o meno costretti a trascorrere più tempo tra le quattro mura, i doni legati ai passatempi casalinghi saranno sicuramente tra quelli più ricercati.La proposta di Bettaknit - brand italiano che ha (continua)

SIT come ecosistema educativo: i suoi esperti di livello mondiale svelano i piani per il 2021 compreso il primo campus all'estero

SIT come ecosistema educativo: i suoi esperti di livello mondiale svelano i piani per il 2021 compreso il primo campus all'estero
Il team dell'ecosistema del Schaffhausen Institute of Technology ha presentato le principali attività svolte nel 2020, rivelando ambiziosi piani di espansione per il prossimo anno. Non più solo un istituto, bensì uno speciale ecosistema educativo con impatto global Il 2020 volge al termine e l'intero team del Schaffhausen Institute of Technology (SIT), in retrospettiva, guarda a un anno pieno di attività che ha fornito delle buone basi per i piani da sviluppare nel 2021. In meno di un anno, l'istituto si è trasformato in uno speciale ecosistema, in grado di veicolare la conoscenza in varie forme attraverso i suoi più recenti programmi didattici: SIT Master i (continua)

Il 2021 sarà "l'anno del ricatto". L'ultimo report di Acronis sulle minacce informatiche

Il 2021 sarà
Acronis, leader globale nella Cyber Protection, ha pubblicato oggi l'Acronis Cyberthreats Report 2020, un'analisi approfondita dell'attuale panorama delle minacce informatiche, con le previsioni per il prossimo anno. Analizzando le problematiche di protezione e sicurezza amplificate dall'avvento globale del telelavoro durante la pandemia di COVID-19, Acronis mette in guardia gli utenti: nel 2021 s (continua)

Avidsen lancia BAMBOO, il campanello ecologico senza fili e senza pile

Avidsen lancia BAMBOO, il campanello ecologico senza fili e senza pile
La società specializzata nello sviluppo di soluzioni per la Smart Home lancia il primo campanello ecologico: senza fili, senza pile, con copertura in bambù riciclabile e corpo in plastica riciclata. Tutti i materiali utilizzati e la tecnologia senza fili di Avidsen consentono di ridurre l’impatto ambientale, fin dal processo di produzione. L’attenzione per l’ambiente e l’eco sostenibilità (intesa soprattutto come recupero delle materie prime) sono sempre più le parole chiave per un arredamento d'interni che sia associabile a valori etici. Senza rinunciare a qualità ed efficienza. Oggi, aziende ed eco designer mettono insieme competenze e creatività per realizzare soluzioni che riducono in maniera signif (continua)