Home > News > Sermone domenicale: "Le mete di Scientology"

Sermone domenicale: "Le mete di Scientology"

scritto da: Chiesa di Scientology della citta di Pordenone | segnala un abuso

Sermone domenicale:


Domenica 29 novembre alle ore 14:30 il Rev. Filippo Teggia, Ministro della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “Le mete di Scientology”.

Esse sono tratte da uno scritto del Settembre 1965 di L. Ron Hubbard, fondatore della religione di Scientology:

Una civiltà senza pazzia, senza criminali e senza guerre, in cui le persone capaci possano prosperare e gli esseri onesti possano avere dei diritti, in cui l’Uomo sia libero di innalzarsi a più elevate altezze”.

L’incontro si terrà sulla piattaforma web “Zoom” e permetterà ai parrocchiani della Chiesa, ed a tutte le persone che vi assisteranno, di riflettere insieme sul questi importanti scopi, possibili solamente in un mondo basato sulla tolleranza e la fratellanza.

Scientology è una religione che offre un preciso sentiero che conduce a una completa e sicura comprensione della vera natura spirituale dell’individuo e della sua relazione con se stesso, con la famiglia, con i gruppi, con l’umanità, con tutte le forme di vita, con l’universo materiale, con l’universo spirituale e con l’Essere Supremo.

Per ricevere il link di accesso al webinar contattare il numero 3296013736

Per maggiori informazioni sulla Religione di Scientology e le sue pratiche visitare: www.scientology-pordenone.it

mete | Scientology | religione | aiuto | tolleranza | sermone | domenica | spirito |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


Nella Chiesa di Scientology di Brescia si è tenuto il sermone settimanale sul tema dell'anima.


Il sermone settimanale nella Chiesa di Scientology bresciana


ARMONIA RELIGIOSA: AIUTO E RISPETTO PER IL PROSSIMO


Domeniche senza acquisti: un vantaggio per pochi


Inaugurato il Centro Ideale di Scientology per il Medio Oriente


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Le differenze che arricchiscono

Pordenone. Domenica 17 gennaio 2021 alle ore 16:00, sulla piattaforma Zoom,  si è tenuto un incontro tra persone di fedi religiose diverse sul tema “Dio“. L’incontro, promosso dalla Chiesa di Scientology della città di Pordenone, ha visto come ospiti Sikh, persone di origine ortodossa e ovviamente gli Scientologist stessi.Ogni partecipante al webinar ha potuto dare la propria visione sul (continua)

La prevenzione fornita da “Dico No alla droga” in FVG nel 2020

Pordenone. L'emergenza creata dal problema droga non si ferma mai e così non si ferma nemmeno la prevenzione alle droghe fornita gratuitamente dai volontari dell'associazione Dico No alla droga del Friuli Venezia Giulia.Infatti, nonostante i mesi di stop a causa del Covid-19, i volontari dell'associazione nel 2020 hanno distribuito nelle province di Pordenone, Udine e Gorizia oltre 21.000 opu (continua)

L'influenza religiosa nella società

Pordenone. Domenica 17 gennaio 2021 alle ore 14:30 il Rev. Filippo Teggia, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “L'influenza religiosa nella società”. Il Reverendo offrirà ai presenti diversi spunti di riflessione come: qual è il punto più critico di una cultura, cos'è successo nella civiltà moderna e come mai la figura del M (continua)

L’aiuto dei Ministri Volontari

Pordenone. È proprio il centro di un quartiere pulito come quello di San Gregorio che ieri è stato fatto un notevole ritrovamento da parte dei ministri volontari della Chiesa di Scientology della città di Pordenone.Infatti, in un angolo un po’ nascosto di un grande edificio commerciale posto in via Gemelli, è stato ritrovato un cumulo di confezioni di vino bianco pari a più di 100 elementi.I minis (continua)

Volontari in azione per portare la conoscenza dei Diritti Umani

Volontari in azione per portare la conoscenza dei Diritti Umani
Pordenone. In questi giorni alcuni volontari hanno distribuito nelle cassette delle lettere di molte abitazioni nella provincia pordenonese (precisamente nei paesi di Fiume Veneto, Tesis, Basaldella, Vivaro e Maron di Brugnera) 800 opuscoli “Che cosa sono i Diritti Umani?”. Questo materiale informativo gratuito spiega, con un linguaggio semplice e diretto, i 30 articoli della Dichiarazione (continua)