Home > Economia e Finanza > Decontribuzione nuovi contratti, ecco le regole per le aziende

Decontribuzione nuovi contratti, ecco le regole per le aziende

scritto da: MEM | segnala un abuso

Decontribuzione nuovi contratti, ecco le regole per le aziende

Con una comunicazione apposita l’Inps ha specificato criteri e istruzioni per aderire allo speciale regime fiscale, valido per le assunzioni a tempo indeterminato comprese tra il 15 agosto e il 31 dicembre 2020


Ricordate il “bonus assunzioni”, ovvero quella speciale norma inserita dal Governo nel Decreto legge Agosto, in base alla quale i datori di lavoro che avessero assunto personale a tempo indeterminato nel periodo compreso tra il 15 agosto e il 31 dicembre 2020 avrebbero avuto diritto al relativo esonero contributivo?

Ebbene, trascorso qualche tempo dalla vidimazione della legge, l’Inps è intervenuto con una specifica circolare, la numero 133/2020, per fornire ai diretti interessati istruzioni e modalità operative.

Prima precisazione e prima rassicurazione: il lavoratore assunto non deve essere stato alle dipendenze del medesimo datore nei sei mesi precedenti la stipula del nuovo contratto; l’esonero in questione è cumulabile con altri sgravi eventualmente applicabili stante la normativa in vigore.

Il tutto, però, non vale per la forza lavoro del comparto agricolo e di quello domestico.

Ma analizziamo più nel dettaglio la faccenda, partendo dai requisiti necessari per accedere all’agevolazione.

Queste le condizioni da rispettare:

  • Assenza di violazioni delle norme fondamentali a tutela delle condizioni di lavoro e rispetto degli altri obblighi di legge
  • Rispetto degli accordi e contratti collettivi nazionali, nonché di quelli regionali, territoriali o aziendali, sottoscritti dalle Organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale

Queste le irregolarità in cui non incappare:

  • L’assunzione non deve violare il diritto di precedenza, stabilito dalla legge o dal contratto collettivo, alla riassunzione di un altro lavoratore licenziato da un rapporto a tempo indeterminato o cessato da un rapporto a termine.
  • L’assunzione non deve riguardare lavoratori licenziati, nei sei mesi precedenti, da parte di un datore di lavoro che, alla data del licenziamento, presentava elementi di relazione con il datore di lavoro che assume, sotto il profilo della sostanziale coincidenza degli assetti proprietari ovvero della sussistenza di rapporti di controllo o collegamento.
  • Le comunicazioni telematiche obbligatorie tardive relative all’instaurazione del rapporto di lavoro o di somministrazione incentivato producono la perdita di quella parte dell’incentivo relativa al periodo compreso tra la decorrenza del rapporto agevolato e la data della tardiva comunicazione.
  • Gli incentivi all’occupazione non spettano se l’assunzione costituisce attuazione di un obbligo preesistente, stabilito da norme di legge o della contrattazione collettiva, anche nel caso in cui il lavoratore avente diritto all’assunzione venga utilizzato mediante contratto di somministrazione

Inoltre, esiste un ampio ventaglio di categorie di datori di lavoro cui lo sgravio non è applicabile.


Fonte notizia: https://www.studiorossihr.com/decontribuzione-nuovi-contratti-regole-per-aziende/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Con Ricoh The Adecco Group è sempre più al passo con la Digital Transformation


Adecco sempre più digitale grazie a Ricoh


CALO DI ASSUNZIONI PARI AL 10% NEI PRIMI MESI DEL 2016 RISPETTO AL 2015. IL PRESIDENTE DI CONFLAVORO ROBERTO CAPOBIANCO: GLI INCENTIVI NON BASTANO, IL GOVERNO SI OCCUPI DI POLITICHE ATTIVE PER LE IMPRESE


Linares Associates presenta i propri servizi legali specialistici per operare tra Italia e USA


Avvocato diritto del lavoro - aziende e privati | Studio associato Biagi


Personale ristorazione:IL PIZZAIOLO CREATORE DI PANE, AMORE E CARBOIDRATI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sicurezza sul Lavoro, AWSwitch rinnova l’immagine online con un nuovo sito internet

Sicurezza sul Lavoro, AWSwitch rinnova l’immagine online con un nuovo sito internet
AWSwitch, azienda specializzata nello sviluppo di software per la sicurezza sul lavoro, rinnova l’immagine online con un nuovo sito internet. Altre novità in arrivo. Al fine di migliorare l’immagine aziendale online, soprattutto di quanto offerto ad aziende e industrie in merito alle soluzioni software per la sicurezza sul lavoro del proprio personale, il Gruppo AWS ha realizzato un nuovo sito internet strutturato con sezioni di facile interpretazione delle informazioni, sia tecniche che commerciali, inerenti alla piattaforma (continua)

Alimentazione e Sport, il primo allenamento inizia a tavola! I consigli della Nutrizionista

Alimentazione e Sport, il primo allenamento inizia a tavola! I consigli della Nutrizionista
Nello sport, un’alimentazione errata può compromettere le possibilità di successo, ed è assolutamente fondamentale una costante idratazione. Ecco cosa serve al nostro organismo. Tutti gli sportivi e tutti i frequentatori delle palestre, possono seguire un regime alimentare corretto volto al raggiungimento delle prestazioni, sia amatoriali che professionistiche.Per chiunque svolga attività motoria, sia esso un atleta di alto livello o un comune praticante, l’alimentazione si differenzia da quella di una persona sedentaria soprat (continua)

Vendita batterie online per ogni dispositivo con L.A. Battery. Ampio catalogo online e spedizione gratuita

Vendita batterie online per ogni dispositivo con L.A. Battery. Ampio catalogo online e spedizione gratuita
L.A. Battery propone alla clientela un ampio catalogo online di batterie di alta qualità. Spedizione gratuita in tutta Italia. La pluriennale esperienza nel settore della vendita di batterie permette a L.A. Battery di soddisfare ogni tipologia di esigenza, individuando la soluzione migliore per ogni richiesta. Il punto di forza aziendale consiste nell’accompagnare il cliente verso l’acquisto migliore, mettendolo al riparo da prodotti poco affidabili e persino pericolosi.L.A. Battery è una giovane (continua)

Insalatona del Nutrizionista! Carboidrati, Proteine e Grassi: come e quanto mangiare durante la pausa pranzo

Insalatona del Nutrizionista! Carboidrati, Proteine e Grassi: come e quanto mangiare durante la pausa pranzo
Insalatona del Nutrizionista! Carboidrati, Proteine e Grassi: come e quanto mangiare durante la pausa pranzo Se la pausa deve essere piacevole, anzitutto dobbiamo pranzare seduti e consumare il nostro pranzo in circa 30 minuti, ma non meno di 20.Infatti, solo dopo 20 minuti il nostro organismo inizia a mandare messaggi di sazietà: questo ci permetterà di mangiare non più del dovuto e di alzarci da tavola senza fame o con ancora tutto sullo stomaco.Ricordiamoci che il nostro corpo dige (continua)

Cellulite e adiposità localizzate, cause e soluzioni attraverso la Medicina Estetica

Cellulite e adiposità localizzate, cause e soluzioni attraverso la Medicina Estetica
Adiposità localizzate e cellulite non sono la stessa cosa: è utile saper riconoscerne la differenza. Come porre rimedio in maniera efficace attraverso la Medicina Estetica. Cos’è la cellulite?La cellulite è un inestetismo cutaneo provocato da numerosi e differenti processi che interessano il tessuto adiposo (grasso), il sistema circolatorio (microcircolo) e la pelle in superficie.È un inestetismo prevalentemente femminile, che colpisce indipendentemente dalla forma fisica e dall’età, interessando prevalentemente  (continua)