Home > Moda e fashion > Nasce “Puppy Love” di Alessandra Tonelli: il brand per gli amici a quattro zampe

Nasce “Puppy Love” di Alessandra Tonelli: il brand per gli amici a quattro zampe

scritto da: OrbisComunication2020 | segnala un abuso

Nasce “Puppy Love” di Alessandra Tonelli: il brand per gli amici a quattro zampe

Alessandra Tonelli ha lanciato “Puppy Love” la linea completa per gli amici animali


MILANO. La poliedrica stilista Alessandra Tonelli lancia “Puppy Love”, il nuovissimo luxury brand dedicato agli amici a quattro zampe.

La Tonelli, nome altisonante nel settore moda, è una grande esperta di fashion system, ruolo riconosciuto e maturato negli anni in giro per il mondo (da New York a Parigi) e con un know-how sorprendente. L’affermata professionista lavora da decenni nel settore: è fondatrice e proprietaria anche del brand di calzature di lusso “Filippo Gabriele. Da anni, Alessandra Tonelli affianca i brand più importanti della moda, attraverso i suoi showroom, oltre all’importante e strutturata rete meticolosamente forgiata. 

“Puppy Love” è nato dal suo immenso amore per gli animali. L’idea di dare confort ai più fedeli amici dell’uomo, tra coccole e divertimento, passa attraverso accessori ideati, progettati e realizzati su un’impronta che valorizza il loro benessere e la loro bellezza. La filosofia di “Puppy Love” di Alessandra Tonelli punta ad unire comodità, bellezza, design e, perché no, lusso.

La linea comprende una curata selezione di guinzagli, pettorine e tanto altro, perfetti per passeggiate con l’amato cucciolo in totale comodità; guinzagli di design, alla moda, chic e di assoluta tendenza, realizzati con materiali di grande prestigio come coccodrillo, pitone, lucertola e tanti altri. La collezione si compone di tutti gli accessori necessari per i cuccioli.

Quando si pensa al migliore amico dell’uomo, si pensa subito al cane, compagno fedele di una vita, di giorni e momenti indimenticabili. Un luogo comune, forse, che però ha un’indiscussa base di verità, in quanto la loro indole li porta ad amare incondizionatamente i loro padroni. Questi dolci animali a quattro zampe sono quei compagni di vita che, ogni volta che ci vedono, partono in una corsa festosa fatta di spontaneità, purezza e tanto amore. I cani sono sempre pronti a stare al nostro fianco e ad aiutarci nel momento del bisogno. Ecco che “Puppy Love” by Alessandra Tonelli diventano degli accessori che regalano comodità, libertà, benessere e bellezza ai nostri amici, come fosse un “ringraziamento”, un “regalo” che di vuole fare ai nostri piccoli amici.

L’intera linea è visibile e acquistabile, anche per il segmento B2B e quindi per i rivenditori, presso

la prestigiosa location “SD Showroom” in Via Spiga 7, a Milano. Il brand è già presente, con grande successo, sul mercato Russo e Ucraino.


Fonte notizia: https://notizia24ore.blogspot.com/2020/11/nasce-puppy-love-di-alessandra-tonelli.html


Puppy |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Giovanni Tonelli è l’amministratore di una società immobiliare di Terni


essence trend edition “love letters” periodo metà gennaio fine febbraio 2014


Cibo per cuccioli eukanuba


il mio cucciolo ringhia: puppyclass è la risposta giusta per te


“In tesi”: il progetto di Alessandra Fornasiero per supportare i tesisti


Ikkoku, la lounge Blifase che invita a prendersi un momento di relax


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Strage bus ungherese, avvocati chiedono esclusione parti civili per dubbio di parentela. La rabbia dei familiari e dell’A.I.F.V.S. Onlus: “Siamo indignati, giudice ha rigettato le istanze”

Strage bus ungherese, avvocati chiedono esclusione parti civili per dubbio di parentela. La rabbia dei familiari e dell’A.I.F.V.S. Onlus: “Siamo indignati, giudice ha rigettato le istanze”
VERONA. Nella mattinata di mercoledì 27 gennaio, si è tenuta una nuova udienza del processo legato alla strage del bus ungherese. La tragedia si consumò il 20 gennaio del 2017, quando il mezzo di trasporto andò ad impattare contro un pilone del cavalcavia dell’autostrada A4 a Verona est, all’altezza di San Martino Buon Albergo. Delle 54 persone a bordo, ne morirono in 17, tra cui 11 studenti (continua)

Itamil Esercito risponde ad articolo su “IlKim.it”: "Contenuto sui costi dei sindacati insignificante"

Itamil Esercito risponde ad articolo su “IlKim.it”:
ROMA. "Noi del sindacato Itamil Esercito sosteniamo la libertà di pensiero e il diritto di critica che sono il seme della nostra democrazia. Tuttavia, ci duole affermare che abbiamo letto un articolo privo di logica critica, oltre che anonimo". È quanto si legge in una nota diffusa dal sindacato Itamil Esercito, dopo un contenuto pubblicato sul sito "IlKim.it" (http://ilkim.it/sindacati-militari-e (continua)

La Marchesa d’Aragona presenta “Adorati Ricevimenti… di Stile!”

La Marchesa d’Aragona presenta “Adorati Ricevimenti… di Stile!”
 MILANO. Per rendere indimenticabili gli attimi più preziosi e significativi della vita, la “Marchesa D’Aragona” ha presento un progetto esclusivo che potrà realizzare, con soavità, ogni desiderio.L’eleganza, lo stile e la classe del brand e del suo prestigioso staff si fondono per garantire al cliente il ricevimento perfetto in ogni “stagione” della vita: dal battesimo al matrimonio, dal dic (continua)

La protesta del sindacato “Itamil - Esercito”: “Conte ha parlato di dialogo, ma è inesistente con il ministero della Difesa”

La protesta del sindacato “Itamil - Esercito”: “Conte ha parlato di dialogo, ma è inesistente con il ministero della Difesa”
ROMA. Dignità per i militari partendo dai volontari. "I precari dell'esercito della prima e seconda immissione del 2013 meritano delle risposte immediate. Vertici della difesa ci ascoltino". È quanto si legge nella nota di "Itamil - Esercito Italiano", nel cui testo si apprende tutta la preoccupazione per il futuro dei Volontari dell'Esercito in attesa del tanto sperato passaggio a ruolo permanent (continua)

Itamil - Esercito italiano, grande successo per convegno incentrato su futuro dei volontari

Itamil - Esercito italiano, grande successo per convegno incentrato su futuro dei volontari
ROMA. Nel pomeriggio di giovedì 14 gennaio 2021 si è tenuto il convegno incentrato su “Il futuro dei volontari dell’esercito”, organizzato dal sindacato “Itamil - Militari Esercito” ed andato in onda sulla testata giornalistica online “WebLive TV” e sulla ”Web Radio Itamil”. Nell’occasione, è stata annunciata la nascita di “Militar.Tv”, realtà editoriale che si pone il fine di aggregare e far (continua)