Home > Turismo e Vacanze > Hotel Eco Friensly, mete preferite dagli italiani

Hotel Eco Friensly, mete preferite dagli italiani

articolo pubblicato da: ginetto | segnala un abuso

 Cresce tra gli italiani la consapevolezza ecologica e l'attenzione verso un turismo sostenibile per l'ambiente. È questo, in sintesi, il dato che emerge da un rapporto della fondazione UniVerde, basato su un campione di mille persone intervistate dalla Ipr in tutta Italia e presentato oggi al salone Bit a Fieramilano sui weekend turistici. Per il 48% - si rileva fra l'altro - il turismo può essere dannoso per l'ambiente, un dato che nell'analoga rilevazione dell'anno scorso era stato di tre punti percentuali inferiore. Tra i fattori che rendono il turismo un pericolo per la natura la maggior parte (il 75%) puntano il dito contro le costruzioni selvagge e la speculazione edilizia, una percezione cresciuta di 12 punti percentuali. Ancora, se per il 42% del campione il vincolo della sostenibilità è una necessità, per il 78% l' attenzione all'ambiente genera la crescita per l'economia turistica di un territorio. E mentre il 70% degli italiani, a parità di prezzo, preferisce un albergo costruito con criteri ecologici o che offre servizi eco-friendly, il 55% è disposto addirittura a pagare qualcosa in più per la propria vacanza, in cambio di qualche garanzia per l'ambiente. «I dati - afferma l'ex ministro dell'Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della fondazione UniVerde - confermano come il futuro per l'Italia è un turismo che sia sempre più ecologico». Ora, prosegue, «bisogna educare gli imprenditori a fare interventi di efficienza e il sistema istituzionale deve investire in questo settore. Anche il governo dei tecnici spero si renda conto che tutte le analisi tecniche, appunto, vanno in questa direzione. Sarebbe miope non capirlo»

turismo | weekend last minute |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La lista dei migliori hotel del mondo


Un altro premio per TIRLER DOLOMITES LIVING HOTEL


Cartucce per stampanti vuote? Da Eco Store valgono 1 euro


UN PROGETTO DI BIOEDILIZIA E BIOARCHITETTURA ALL’ECO VILLAGGIO LOPS PER UN ABITARE ECOSOSTENIBILE ANCHE A MILANO


Linkeb aiuta Eco Store a compensare le emissioni di CO2 del Gran Premio di Monza


Il trend dei boutique hotel: tra design e fantasia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Le dashcam di Garmin

Le dashcam di Garmin
La Garmin Dash Cam 35 HD è la telecamera ideale per l'auto. Dispone di un rilevatore di incidente che consente di salvare automaticamente il video effettuato prima dell' impatto e di scattare anche immagini fisse dall'interno e dall'esterno dell'auto per rilevare danni.  È dotata di avvisi per il guidatore per incoraggiare una guida più sicura, così (continua)

La tecarterapia per la riabilitazione

 Tra le nuove tecniche di riabilitazione fisiatriche la tecarterapia è, senza ombra di dubbio, quella piú interessante degli ultimi anni. Si tratta di una procedura non invasiva che aiuta nel trattamento del dolore e nei processi di guarigione legati a traumi articolari e ossei. ata dopo diversi anni di ricerche dalla preziosa collaborazione di un équipe di medici ed ing (continua)

Funzionamento dei condizionatori d'aria

Q uelli che ancora oggi molti chiamano "condizionatori d'aria" sono nati come macchine per rinfrescare gli ambienti, all'inizio facevano girare vorticosamente il contatore, causavano torcicollo, non erano facili da gestire. Oggi non si parla più di condizionatori, ma di climatizzatori: queste macchine hanno subito un'evoluzione tale da poter essere utilizzate tutto l'anno, per ris (continua)

Riscaldamento a pannelli radianti

In alcune situazioni una forma di riscaldamento che richieda esclusivamente il collegamento alla rete elettrica può essere preferibile a uno tradizionale: niente caldaie, verifiche, tubazioni, contratti di fornitura del gas o bomboloni o altri depositi di stoccaggio. • Una proposta interessante è quella di un riscaldamento a pavimento che funziona per irraggiamento e sfrutta la (continua)

Come configurare una telecamera IP

 Le telecamere di videosorveglianza costano al giorno d'oggi pochissimo e permettono di alzare il grado di sicurezza della vostra abitazione, negozio o ufficio impedendo a malintenzionati e ladri di violare i vostri spazi. Come si configura una telecamera di sorveglianza Il primo passo per configurare una telecamera IP è collegarla al router con un cavo di rete oppure wireless. Ora (continua)