Home > Spettacoli e TV > Il Gal l’Altra Romagna protagonista del talk show tv “Recupero del territorio” insieme agli amministratori pubblici locali

Il Gal l’Altra Romagna protagonista del talk show tv “Recupero del territorio” insieme agli amministratori pubblici locali

scritto da: Gal altraromagna | segnala un abuso

Il Gal l’Altra Romagna protagonista del talk show tv “Recupero del territorio” insieme agli amministratori pubblici locali

Il Gal L’Altra Romagna organizza il talk show televisivo “Recupero del territorio” all’interno dello spazio settimanale Ping Pong del gruppo Pubblisole-Teleromagna condotto da Pier Giorgio Valbonetti.


Il talk show tv affronterà i contenuti del bando 7.4.02 “Strutture per servizi pubblici” – 2° edizione, pubblicato dal Gal L’Altra Romagna e destinato agli enti pubblici dell’Appennino romagnolo, nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

Il bando stanzia 861.115,00 € di risorse, che si sommano agli oltre 1,9 mln di € erogati nella prima edizione del bando, pubblicato tra fine 2017 ed inizio 2018.

I beneficiari del finanziamento sono i Comuni/Enti pubblici (singoli ed associati), compresi nell’area di competenza del Gal L’Altra Romagna all’interno delle Provincia di Forlì-Cesena e Ravenna nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Emilia Romagna 2014-2020.

Il bando prevede interventi volti alla ristrutturazione/recupero/ampliamento ed alla valorizzazione di fabbricati pubblici e relative aree di pertinenza di importanza storica ed architettonica, da destinare a servizi pubblici o attività artistiche, culturali, educative e naturalistiche, al fine di rendere un territorio maggiormente attraente per la popolazione e per i turisti.

Tra le spese ammissibili del bando figurano:

·       interventi di ristrutturazione, risanamento conservativo, ampliamento ed adeguamento, secondo le categorie di intervento ammesse dagli strumenti urbanistici per le tipologie di immobili e strutture oggetto di finanziamento, da destinare alle finalità indicate nel bando;

·       attrezzature e strumentazioni meccaniche strettamente connesse al recupero dei manufatti edilizi e di arredo delle aree pertinenziali quando di valenza funzionale, storica o documentale nel limite massimo del 10% delle spese ammissibili;

·       sistemazione, adeguamento e miglioramento delle aree esterne di stretta pertinenza degli immobili oggetto di intervento, limitatamente agli interventi necessari a rendere idoneo e fruibile l’immobile;

·       spese generali nel limite massimo del 10% delle spese ammissibili

Il Gal L’altra Romagna si confronterà con gli amministratori pubblici locali, per approfondire oltre che gli obiettivi e i contenuti del bando anche e soprattutto la condizione economica, sociale, turistica attuale dei territori dell’Appennino romagnolo.

Il Presidente Bruno Biserni e il Direttore Mauro Pazzaglia saranno protagonisti del talk show tv insieme a:

Emma Petitti, Presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna

Gabriele Antonio Fratto, Presidente della Provincia di Forlì-Cesena

Massimo Isola, Presidente dell’Unione della Romagna faentina

On. Simona Vietina, Sindaco di Tredozio

Marco Baccini, Sindaco di Bagno di Romagna

Marianna Tonellato, Sindaco di Castrocaro Terme e Terra del Sole

Francesco Tassinari, Sindaco di Dovadola

Giorgio Sagrini, Sindaco di Casola Valsenio

Claudio Milandri, Sindaco di Civitella di Romagna

Il talk show tv “Recupero del territorio” andrà in onda sui canali di Teleromagna nelle seguenti giornate:

·       Giovedì 3 dicembre 2020 alle 21,00 sul canale 14

·       Venerdì 4 dicembre 2020 alle 21,15 sul canale 11

·       Sabato 5 dicembre 2020 alle 14,00 sul canale 74

·       Sabato 12 dicembre 2020 alle 23,15 sul canale 14

·       Sabato 19 dicembre 2020 alle 14,00 sul canale 74

·       Sabato 9 gennaio 2020 alle 14,00 sul canale 74

        

L’ufficio stampa

GAL L’ALTRA ROMAGNA



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Recupero Foto Cancellate da Cellulari e Smartphone a Roma


Recupero Dati a Roma ? Scegli il servizio di Newtechsystem Recupero Dati


Recupero Dati Cellulare Roma


Il Gal L’Altra Romagna protagonista del talk show tv “Cammini”


Il Gal L’Altra Romagna firma due importanti accordi di cooperazione regionale per lo sviluppo dell’Appennino Romagnolo


IL GAL L’ALTRA ROMAGNA ORGANIZZA IL TALK SHOW TV PING PONG “I NUOVI SINDACI LEADER” DEL 28 NOVEMBRE 2019


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Gal l’Altra Romagna protagonista della rubrica televisiva “Recupero del territorio”

Il Gal l’Altra Romagna protagonista della rubrica televisiva “Recupero del territorio”
Nella rubrica televisiva di approfondimento Spazio Economia “Recupero del territorio”, il Gal L’Altra Romagna, rappresentato dal Presidente Bruno Biserni e dal Direttore Mauro Pazzaglia, approfondisce i contenuti del bando 7.4.02 “Strutture per servizi pubblici” – 2° edizione, destinato agli enti pubblici dell’Appennino romagnolo, nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. Il bando stanzia 861.115,00 € di risorse, che si sommano agli oltre 1,9 mln di € erogati nella prima edizione del bando, pubblicato tra fine 2017 ed inizio 2018.I beneficiari del finanziamento sono i Comuni/Enti pubblici (singoli ed associati), compresi nell’area di competenza del Gal L’Altra Romagna all’interno delle Provincia di Forlì-Cesena e Ravenna nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale (continua)

Il Gal L’Altra Romagna protagonista del talk show tv “Cammini”

Il Gal L’Altra Romagna protagonista del talk show tv “Cammini”
Il Gal L’Altra Romagna organizza il talk show televisivo “Cammini” all’interno dello spazio settimanale Ping Pong del gruppo Pubblisole-Teleromagna condotto da Pier Giorgio Valbonetti. Nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Emilia Romagna, il Gal L’Altra Romagna è partner del progetto di cooperazione interterritoriale regionale “Cammini - Percorrendo le vie di pellegrinaggio dagli Appennini al Delta del Po”, insieme a tutti i GAL dell’Emilia Romagna.Il progetto si pone l’obiettivo di contribuire a migliorare itinerari e percorsi sotto il profilo del (continua)

Il Gal L’Altra Romagna protagonista della rubrica tv “Cammini”

Il Gal L’Altra Romagna protagonista della rubrica tv “Cammini”
Il GAL L’Altra Romagna, rappresentato dal Presidente Bruno Biserni e dal Direttore Mauro Pazzaglia, all’interno della rubrica televisiva di approfondimento Spazio Economia “Cammini” approfondisce i contenuti del progetto di cooperazione regionale che vede protagonisti tutti i GAL dell’Emilia Romagna, nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. Il progetto si pone l’obiettivo di contribuire a migliorare itinerari e percorsi sotto il profilo della mappatura e della ricognizione, dell’ospitalità, dell’enogastronomia tipica e della promozione e comunicazione, le cui azioni saranno rivolte alle Associazioni dei Cammini dell’Appennino forlivese, cesenate e faentino.L’applicabilità territoriale del progetto riguarda, infatti, il territor (continua)

Il Gal L’Altra Romagna esulta per il riconoscimento europeo ottenuto dalla Via Romea Germanica

Il Gal L’Altra Romagna esulta per il riconoscimento europeo ottenuto dalla Via Romea Germanica
E’ con trepidante attesa che il GAL L’Altra Romagna ha aspettato la decisione del Consiglio d’Europa in merito all’ambito riconoscimento europeo ottenuto dalla Via Romea Germanica, da oggi certificata ufficialmente “Rotta culturale europea” al pari del celeberrimo Cammino di Santiago de Compostela e della Via Francigena “Siamo davvero molto orgogliosi del risultato raggiunto dalla Via Romea Germanica, – dichiara a nome del CdA e di tutta la struttura il Presidente Bruno Biserni – a cui vanno le nostre più sentite felicitazioni e congratulazioni per l’impegno profuso.L’intero tragitto della Via Romea Germanica è pari a 2.200km e ha origine da Stade in Germania (Nord di Amburgo) e si conclude, passando per l’ (continua)

Al via il bando del Gal L’altra Romagna “Strutture per servizi pubblici”

Al via il bando del Gal L’altra Romagna “Strutture per servizi pubblici”
All’interno del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Emilia Romagna, il Gal L’Altra Romagna pubblica il bando 7.4.02 “Strutture per servizi pubblici”- seconda edizione che stanzia 861.115,00 € di risorse. I beneficiari del finanziamento sono i Comuni/Enti pubblici (singoli ed associati), compresi nell’area di competenza del Gal L’Altra Romagna all’interno delle Provincia di Forlì-Cesena e Ravenna nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Emilia Romagna 2014-2020.I Comuni del forlivese interessati sono:Castrocaro Terme e Terra del Sole, Civitella di Romagna, Dovadola, Galeata, (continua)