Home > Economia e Finanza > Da La Tavola delle Imprese al Laboratorio Cultura – Innovazione – Impresa.

Da La Tavola delle Imprese al Laboratorio Cultura – Innovazione – Impresa.

scritto da: Net company associated | segnala un abuso

Da La Tavola delle Imprese al Laboratorio Cultura – Innovazione – Impresa.

L’Università di Salerno, Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione - DISPC e Netcoa lanciano l’incontro del Laboratorio Cultura Innovazione Impresa per la valutazione di idee e progetti di giovani laureandi e neo laureati.


Netcoa, nel contesto delle proprie iniziative focalizzate alla crescita ed allo sviluppo del territorio e del tessuto imprenditoriale, ha istituito il Laboratorio Cultura Innovazione Impresa, in sigla L.C.I.I., già partecipato dal mondo accademico, enti locali, stakeholders, startup ed imprese, per promuovere nuove idee e progettualità nel settore della cultura, in una ottica di open innovation, focalizzata alla digital transformation, che valorizzi i patrimoni esistenti e le risorse dei territori.

Netcoa, unitamente al Dipartimento DISPC dell’Università di Salerno, con cui sono in corso analisi e future programmazioni per l’anno 2021, ha promosso una call to action rivolta ai giovani laureandi e neo laureati affinchè nuova linfa possa contribuire alla creazione di progetti e nuove imprenditorialità nella regione, con particolare riferimento alla provincia di Salerno.

Il docente di storia contemporanea dell’Università di Salerno, Alfonso Conte, ha delineato il percorso che il Dipartimento DISPC ha condiviso con Netcoa, rappresentando ai giovani selezionati l’importanza di valorizzare il territorio e la cultura, attraverso le sue tradizioni ed i suoi valori.

Il Presidente Netcoa, Francesco Rippa, con il suo saluto di benvenuto ai partecipanti, ha evidenziato la centralità dell’innovazione ed il ruolo dell’impresa per una organica crescita locale.

La sessione del Laboratorio si è, di seguito, articolata con gli interventi dei discenti selezionati dal Dipartimento che hanno avuto modo di rappresentare in un consesso libero e costruttivo le proprie idee, finalità ed esperienze.

I giovani, attesa la loro conoscenza endogena perché provenienti da quei territori ed approfondita durante il loro percorso accademico, nel Laboratorio ricoprono il ruolo di latori di istanze del mondo sociale ed economico locale potendo, altresì, inserirle nell’ambito delle attività proprie del Comitato.

Il Vice Presidente Netcoa, Raffaello Dinacci, dopo aver approfondito alcuni aspetti progettuali emersi nel corso dei lavori, ha manifestato ai giovani le finalità proprie del Laboratorio che si identificano nella valorizzazione del territorio e della cultura, coniugandosi con le novazioni che coinvolgono in maniera sempre più massiccia l’impresa ed il suo processo innovativo, per un territorio sempre più smart in un’ottica di open innovation.

I lavori si sono conclusi con l’Istituzione della Sezione Giovani Cilento Meridionale, designando al coordinamento Marianna Scarpato, che rappresenterà le proposte rilevate dal territorio ed elaborate dai g.d.l. della governance del Laboratorio.

 


Fonte notizia: https://www.netcoa.it/2020/12/02/da-la-tavola-delle-imprese-al-laboratorio-cultura-innovazione-impresa/


tavola delle imprese | netcoa | unisa | laboratorio | cultura | innovazione | impresa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"ACT LAB 2.0": arte e cultura alla Sanità


Appuntamento di ottobre con La Tavola delle Imprese


Bando Cre-Attivi. Dalla Camera di commercio di Monza e Brianza in arrivo 250mila euro per le giovani imprese culturali e creative della Brianza


Tessuti di Toscana porta in tavola un Natale 100% italiano


Appuntamento di marzo con La Tavola delle Imprese.


Netcoa incontra il Museo Correale di Terranova.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Appuntamento di settembre con La Tavola delle Imprese.

Appuntamento di settembre con La Tavola delle Imprese.
La sessione di “La Tavola delle Imprese” è stata dedicata all’arte ed all’impact social: la cultura quale epicentro del sistema sociale. Si è tenuto giovedì 30 settembre un nuovo appuntamento del format innovativo JMI, curato da Netcoa, “La Tavola delle Imprese”. I testimonial di questo undicesimo evento hanno espresso la loro visione in merito al rapporto tra arte e social impact ed il ruolo che ricopre la cultura nel sistema sociale, rappresentandola in base alle proprie esperienze ed attività. Sono intervenuti: Renata De Lorenzo, Presidente della Società Napoletana di Storia Patria; Gino Fienga, CEO della startup innovativa di Pesaro Arturo; Renato Pace, titolare della Kemonia River di Palermo; Claudio Bellu e Camilla Bruno, fondatori della startup cagliaritana Visual Scout. Il tema.I lavori si sono aperti con un benvenuto a tutti i partecipanti da parte del Vice Presidente dell’Associazione Netcoa che rappresenta le imprese e startup innovative, Raffaello Dinacci, che ha introdotto il tema di questa 11° Tavola: “Arte e social impact: la cultura quale epicentro del sistema sociale”.Ha, quindi,rappresentato l’importanza che la cultura riveste affinchè si generi un (continua)

Appuntamento di aprile con La Tavola delle Imprese.

Appuntamento di aprile con La Tavola delle Imprese.
La sessione di “La Tavola delle Imprese” è stata dedicata alla digital transformation applicata all’automotive ed alla mobilità ecocompatibile. Si è tenuto giovedì 29 aprile un nuovo appuntamento del format innovativo JMI, curato da Netcoa, “La Tavola delle Imprese”.Questa sessione ha voluto evidenziare i nuovi scenari per la digital transformation applicata alla filiera dell’automotive e della mobilità ecocompatibile.I testimonial di questo ottavo evento hanno espresso la loro visione rappresentandola, sull’asse Nord - Sud, in base (continua)

Netcoa incontra il Museo Correale di Terranova.

Netcoa incontra il Museo Correale di Terranova.
Intervista a Gaetano Mauro, Presidente dello storico Museo Correale di Terranova. Dopo la sua partecipazione al format innovativo di Netcoa “La Tavola delle Imprese” dedicato al tema “Impresa e Cultura al tempo del Covid: nuovi modelli ed opportunità”, il Presidente del Museo Correale di Sorrento, Gaetano Mauro ci ha concesso una breve intervista, sottolineando il ruolo che deve avere la cultura, fattore non distante, bensì propulsivo di una nuova economia del territorio (continua)

Appuntamento di marzo con La Tavola delle Imprese.

Appuntamento di marzo con La Tavola delle Imprese.
La sessione di “La Tavola delle Imprese” è stata dedicata al ruolo dell’impresa quale attore del recupero del territorio e delle tradizioni in chiave innovativa. Si è tenuto venerdì 26 marzo scorso un nuovo appuntamento del format innovativo JMI, curato da Netcoa, “La Tavola delle Imprese”.Questa sessione ha voluto evidenziare il ruolo che l’impresa riveste per il recupero del territorio e delle tradizioni, innovando i processi.I testimonial di questo settimo appuntamento hanno espresso la loro visione rappresentandola in base alle proprie esperienze, (continua)

Netcoa Intervista Alfonso Conte, docente di storia contemporanea del Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione – DISPC dell’Università di Salerno.

Netcoa Intervista Alfonso Conte, docente di storia contemporanea del Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione – DISPC dell’Università di Salerno.
Dopo la sua partecipazione al format innovativo di Netcoa “La Tavola delle Imprese” dedicato al tema “Impresa e cultura al tempo del Covid: nuovi modelli ed opportunità.” e la convenzione con il Dipartimento DISPC, nonché la partecipazione al Laboratorio Cultura – Innovazione – Impresa, istituito dalla Netcoa per promuovere nuove idee e progettualità nel settore della cultura, in una ottica di open innovation, che valorizzi i patrimoni esistenti e le risorse dei territori, il Prof. Alfonso Conte ci ha concesso una breve intervista, evidenziando il ruolo che ricopre l’Università con i suoi giovani discenti per la creazione di nuove figure professionali rispondenti alla domanda che emerge dal confronto con l’imprenditoria e dalla valutazione dei nuovi scenari economici e scientifici. Netcoa, Associazione per la creazione e lo sviluppo di impresa, attenta al tema, si pone quale acceleratore con le sue azioni e progettualità che concretizza nei processi applicativi dello sviluppo locale, attualizzandoli e sostenendoli anche attraverso i programmi di Invitalia di cui è partner – S.I.S. – Sistema Invitalia Startup. D:Prof. Conte, i giovani si trovano dinanzi ad un significativo cambiamento che varia esistenzialmente il paradigma impresa-lavoro e li posiziona in una diversa visione del proprio futuro. Ci rappresenti come Lei ritiene che le parti sociali possano aiutare le nuove leve per accompagnarli verso questa nuova realtà. Quali strumenti reputa necessari per supportare i discenti ed il ruolo che deve ric (continua)