Home > Cultura > 2° appuntamento per l'après midi culturale allo Spazio Art d'Or

2° appuntamento per l'après midi culturale allo Spazio Art d'Or

scritto da: Cristinavannuzzi | segnala un abuso

2° appuntamento per l'après midi  culturale allo Spazio Art d'Or

Venerdì 4 dicembre ore 17,00 nuovo appuntamento per L'après midi a l'Art d'Or di Marina Corazziari, con la presentazione del libro “Il mulino blu” di Luciana De Palma - Florestano Edz. Autrice ed artista hanno dialogato con Antonio V. Gelormini editorialista e saggista


 

L’après midi allo Spazio Art d’Or

Presentazione de “Il Mulino blu”

di Luciana De Palma

 

La dolcezza del sorriso di Luciana De Palma accende e conquista ‘L’après midi a l’Art d’Or’ di Marina Corazziari, facendo capolino tra le trasparenze cristalline del mare di Kos e il roteare lento e incessante delle pale animate de ‘Il mulino blu’ - Florestano Edizioni.

Le voci di Iris, Costa e Jürgen - riflesse nei caratteri epici di Penelope, Ulisse o Diomede - per cantare la forza e il fascino del cambiamento: motore e stimolo di ogni maturazione, personale o plurale che sia.

L’incrocio con i versi raffinati di Luigi Maruzzi e quelli meticci di Antonio Skàrmeta, per sottolineare l’universalità dell’ispirazione letteraria e le trame della bellezza narrativa, che abbracciano ogni approdo di lettura.

La testimonianza che ‘il mulino’ - non importa se sia Blu, bianco o quant’altro - continua a macinare e produrre “vita”, anche nella sua nuova veste di custode di sogni.

Serata decisamente piacevole e limitatamente conviviale nell’ambito del contesto restrittivo contingente.

 

Il video dell’incontro, curato da Antonio V. Gelormini, è visionabile tramite il link di seguito nei commenti.

 

https://www.facebook.com/marina.corazziari/videos/1661492947355403/?__cft__[0]=AZVZ51tuIdKX9vOZnBP4DZhwAvlinj3wG_O-

writer : Antonio V. Gelormini


Fonte notizia: https://www.facebook.com/marina.corazziari/videos/1661492947355403/?__cft__[0]=AZVZ51tuIdKX9vOZnBP4DZhwAvlinj3wG_O-


cultura | arte |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Scuola di Economia Biblica

La Scuola di Economia Biblica
La Scuola di Economia Biblica è un progetto promosso dalla Scuola di Economia Civile e dal Polo Lionello Bonfanti. È nata dal desiderio di offrire spazi di approfondimento sui libri della Bibbia attraverso nuove prospettive di lettura, curate dall’economista Luigino Bruni, che da anni pubblica i suoi commenti biblici nella terza pagina domenicale di Avvenire, raccolti da Edizioni Dehoniane in diversi libri.   Perché una Scuola di Economia Biblica Mercato, moneta, debito, profitto, ma anche merito e sacrificio: nel grande racconto biblico sono presenti la maggior parte delle categorie, anche economiche, che hanno fondato la nostra civiltà. Dentro la Bibbia si trovano letture sociologiche, economiche e politico-economiche che la Scuola sta portando alla luce, facendole dialogare con (continua)

LA MODA SOSTENIBILE

LA MODA SOSTENIBILE
Moda sostenibile: cosa significa realmente? se ne parla tantissimo ma c’è sempre più confusione. Oggi più che mai la verità attorno al tema “moda e sostenibilità” è manipolata da aziende e stakeholder il cui unico interesse continua ad essere il profitto, ai danni di milioni di persone e dell’ambiente. Anche l’educazione attorno ad un tema così sensibile è diventata puramente un business invece che un servizio. Una direzione pericolosa che esclude milioni di persone. Taking Action Abbiamo dunque sentito l’esigenza di potenziare ed amplificare i nostri progetti formativi (WRÅD Education) attraverso la creazione di SCHOOL OF WRÅD (S.O.W.), la prima piattaforma indipendente e digitale dedicata alla cultura della sostenibilità con un focus particolare su design, comunicazione e management. MODA SOSTENIBILESCHOOL OF WRÅD (S.O.W.), la prima piattaforma indipendente e digitale dedicata alla cultura della sostenibilitàModa sostenibile: cosa significa realmente? Se ne parla tantissimo ma c’è sempre più confusione, così WRÅD ha colto l’esigenza di potenziare ed amplificare i progetti formativi (WRÅD Education) attraverso la creazione di SCHOOL OF WRÅD (S.O.W.), la prima piattafo (continua)

Proposte Natalizie allo Spazio Art d'Or a Bari

Proposte Natalizie allo Spazio Art d'Or a Bari
Natale allo Spazio Art d'Or a Bari "Les petits animaux pour le FAI" la proposta natalizia di Marina Corazziari, piccole spille raffiguranti animaletti scelte in favore del FAI (Fondo Ambiente Italiano) NATALE ALLO SPAZIO ART d’OR A BARISabato 19 e domenica 20 dalle ore 11,00 alle 20,00Il primo Natale allo Spazio Art d’Or, la galleria multimediale delle eccellenze del made in Italy inaugurata a ottobre da Marina Corazziari, un progetto   innovativo che la stilista di gioielli curava da tempo,  una realtà internazionale composta da creativi a 360° nel campo dell'arte, della mo (continua)

COME GLI DEI di Vito Antonio Loprieno

COME GLI DEI di Vito Antonio Loprieno
Giovedì 17 dicembre 2020 ore 17,00 con Vito Antonio Loprieno autore di "Come gli Dei" - Radici Future Edz. per ‘L’après midi a l’Art d’Or’ in via Melo, 188 - Bari dove l'autore dialogherà con Antonio V. Gelormini, per fare un altro salto nella Storia, in questo anomalo clima natalizio, che ci vede resistere agli attacchi pandemici. “COME GLI DEI” Appuntamento per l’après midi allo Spazio Art d’OrGiovedì 17 dicembre ore 17,00  Spazio Art d’Or, galleria multimediale delle eccellenze del made in Italy, vuole essere una innovativa realtà internazionale composta da creativi a 360° nel campo dell'arte, della moda e del design, un progetto fortemente innovativo per la città di Bari, che mira a creare una sinergia (continua)

CARAFA – IL SIGILLO DEL CRISTO VELATO

CARAFA – IL SIGILLO DEL CRISTO VELATO
AMOR VINCIT OMNIA - Fabrizio Carafa e Maria d’Avalos si amavano da morire. Una passione travolgente che li condusse all’immolazione estrema, per regalarli alla storia e dar vita a una “Palingenesi” dei sentimenti senza tempo. In “Carafa - il sigillo del Cristo Velato” - Gelsorosso Edz., Alfredo De Giovanni e la sua squadra di speleologi ‘letterari’ passano dal sottosuolo murgiano di Castel del Monte a quello partenopeo della più blasonata Napoli Capitale.   CARAFA – IL SIGILLO DEL CRISTO VELATO ALLO SPAZIO ART d’OR  AMOR VINCIT OMNIA - Fabrizio Carafa e Maria d’Avalos si amavano da morire. Una passione travolgente che li condusse all’immolazione estrema, per regalarli alla storia e dar vita a una “Palingenesi” dei sentimenti senza tempo.In “Carafa - il sigillo del Cristo Velato” - Gelsorosso Edz., Alfredo De Giovanni e (continua)