Home > Libri > Premio letterario Universolibero2020, nuovo ingresso

Premio letterario Universolibero2020, nuovo ingresso

scritto da: Amilcare | segnala un abuso

Un nuovo libro fa il suo ingresso nell'agone del Premio letterario Universolibero2020.


In questo dicembre segnato dai temporali, questa settimana – a cercare di liberarci dal grigio – è ospite del Premio Letterario Universolibero2020, un nuovo libro. Si tratta di un’opera uscita nel 2018, l’autore è un chitarrista popolare: Ricky Portera.

Il titolo è abbastanza intrigante, “Ci sono cose che non posso dire. Storia di vita di Ricky Portera.” L’opera è stata scritta dalla giornalista del Resto del Carlino Paola Pieragostini ed edita dall’Armando Curcio Editore. Nata come biografia dell’artista e riconosciuta con il pregio letterario di “romanzo biografico di impronta neoumanista” l’opera narra la storia di vita di Ricky Portera, storico chitarrista di Lucio Dalla (che proprio a Portera ha dedicato la canzone “Grande figlio di puttana”).

Fondatore degli Stadio, collaboratore dei più grandi artisti del panorama italiano tra cui Finardi, Berté, Ron, autore della più bella musica degli anni ’80 e ’90 oltre che autore in musica e parole di tre cd, di cui l’ultimo datato 2014. Il romanzo biografico si presenta al lettore come un viaggio del pensiero e dei sentimenti dell’uomo.

Al momento i romanzi in gara più seguiti sono i seguenti: Sandro VeronesiIl colibrì, edito da La nave di Teseo. Guido Maria Brera, La fine del tempo, edito da La nave di Teseo. Mimmo Parisi, Nemmeno il tempo di un abbraccio, edito da PlanetEdizioni). Valérie PerrinCambiare l’acqua ai fiori, edito da E/O.


libri | autori | premio | letterario |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

VINCITORI 16° PREMIO LETTERARIO MERCK


Ecco i vincitori del Premio Pavese 2016


Evento letterario 8 luglio: lo scrittore Giovanni Margarone ospite di "Libri sul palco" a Cormòns (Go)


Prima edizione del Premio Letterario Donne di ieri - Luisa Ronconi – scade il 10 settembre 2015


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


Libri, Premio letterario Universolibero2020


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Carlo Verdone-Mimmo Parisi, libri nella pandemia

Carlo Verdone-Mimmo Parisi, libri nella pandemia
Carlo Verdone, Mimmo Parisi: nei nuovi libri di questi autori non c’è solo dramma, ma anche capacità di leggere la pandemia come un evento per riflettere. Insomma, leggendo queste pagine di Verdone e Parisi si ride, si sorride, ci si commuove, si riflette; si torna indietro nel tempo, si viaggia su treni lentissimi con compagni di viaggio sorprendenti.La carezza della memoria, (Bompiani), di Carlo Verdone"Cari amici, dopo nove anni dalla pubblicazione de 'La Casa Sopra i Portici', il 16 febbraio esce il mio nuovo libro. Il (continua)

Niente vaccino per chi supera gli 85 anni?

“Luciana Boccardi è una signora matura che ha frequentato le grandi sfilate. Ha grandi occhi azzurri 'che parlano', sempre molto elegante e sorridente. È scrittrice e giornalista veneziana, critica della moda e attenta osservatrice del costume. Oggi è stata ospite di Daria Bignardi, su Radio Capital. Ha presentato il suo esordio nella narrativa: La signorina Crovato (Fazi, pag. (continua)

Musica e giornalismo. P. Pelù, M. Parisi e A. Napoli

Musica e giornalismo si incontrano sul terreno della letteratura. D’altra parte hanno in comune il mondo delle parole. I nomi che presentiamo sono Piero Pelù, Antonella Napoli e Mimmo Parisi. Diamo la precedenza ad Antonella e al suo libro, Il vestito azzurro. Segue Piero Pelù con Spacca l’infinito e, quindi, Mimmo Parisi con il suo Nemmeno il tempo di un abbraccio.Il vestito azzurro, Antonella Napoli "Ho improntato i miei racconti all'insegna dell'indignazione. Indignare per abbattere l'indifferenza e per spingere ad agire. È solamente la sorte che ci fa nasce (continua)

Teresa Ciabatti, Mimmo Parisi. Romanzi

Due nuovi romanzi che trovano spazio e interesse negli appassionati di storie uniche. Il tempo è il fil rouge che cuce le parole del nuovo romanzo, Sembrava bellezza, di Teresa Ciabatti. Tempo che passa, che invecchia, che sforma, che cambia. Tempo che uccide, in alcuni casi, che regala più vita, in altri. Il tempo impietoso che scivola tra le dita e non si fa trattenere. Quasi mai. Il titolo del libro evoca subito "qualcosa di perduto", come ha raccontato la sc (continua)

Tre romanzi per un nuovo anno

Tre romanzi per un nuovo anno
Tre ottimi libri per inaugurare un nuovo anno di letture, fra questi vi è 'Nemmeno il tempo di un abbraccio', citazione speciale al premio letterario Universolibero2020. 'Senza sospettare di nulla e comodamente seduta sul treno diretto nello Yorkshire per raggiungere il commissariato di Scarborough, Kate Linville viene fermata da una donna in fuga da qualcuno che la sta inseguendo. Una persona qualsiasi non saprebbe cosa fare, Kate Linville, invece, è un’agente investigativo di Scotland Yard che nel pericolo o in intricate indagini si trova a suo ag (continua)