Home > Altro > Best Papers e conclusione dei lavori della quarta edizione della Social Impact Investments International Conference

Best Papers e conclusione dei lavori della quarta edizione della Social Impact Investments International Conference

scritto da: Mariarita.marigliani | segnala un abuso

Best Papers e conclusione dei lavori della quarta edizione della Social Impact Investments International Conference


Al termine dei due giorni di convegno sul tema della finanza sostenibile sono stati consegnati i premi ai tre best paper 2020 della Social Impact Investments Intenrational Conference. L’iniziativa promossa con il contributo di Invitalia – MCC – ha visto la partecipazione di numerosi ricercatori nazionali ed internazionali che hanno presentato i loro paper durante i giorni del convegno.

Il Comitato Scientifico della 4° SIIIC ha selezionato i seguenti tre best paper, vincitori di un premio in denaro e di una menzione scientifica:

  • Do CSR Practices Lead to Higher Firm Productivity? Evidence from Europe; Stefano Piserà (University of Udine), Luca Gandullia (University of Genoa), Claudia Girardone (University of Essex)
  • The Impact of Sustainability on M&A Transactions; Hendrik P. Kimmerle (University of Liechtenstein);
  • The impact at stake: return and risk in impact investing; Emanuela Giacomini (University of Macerata), Nicoletta Marinelli (University of Macerata), Luca Riccetti (University of Macerata)

Prima della premiazione, Nicola Cabria (HumanFoundation) nel suo intervento ha ricordato la recente iniziativa delle 40 Raccomandazioni per la Impact Economy proposte in una lettera aperta inviata al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, promossa da Social Impact Agenda per l’Italia (SIA) e dal suo Comitato Scientifico.

In conclusione, Mario La Torre e Roberto Pasca hanno sottolineato l’importanza che il governo italiano si faccia promotore, a livello nazionale ed europeo, di una finanza ad impatto in grado non solo di rispondere al nuovo framework della finanza sostenibile disegnato dalla Commissione Europea, ma anche di lanciare un nuovo modello di finanza e di crescita sostenibile.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“BRAIN AT WORK” – FESTIVAL DEL LAVORO E DELLE NUOVE PROFESSIONI


Si chiude la prima edizione del Digital Media Fest


ELEVIA Investments lancia al White di Milano il Fondo di Equity Crowdfunding Ripresa Italia


Expottimisti: la guida per l’Expo “a portata di mano” sceglie le carte Arjowiggins Creative Papers


Il punto di vista di Davide Serra sulla situazione economica in Cina


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Gelé, non è solo un brand ma è un’esperienza da condividere e da vivere

Gelé, non è solo un brand ma è un’esperienza da condividere e da vivere
Il mondo della moda vede scendere in campo un nuovo talento, Gemma del Vecchio, una Fashion Designer che ha lavorato con prestigiosi brand come Gucci, Missoni, Rocco Barocco, Gai Mattiolo. In un momento così complicato come quello di un mercato messo a dura prova dalla pandemia, la stilista ha deciso di sciogliere le briglie e di creare il proprio brand. È quindi on (continua)

Grande successo per "Buongiorno Estate" il programma prodotto da Michele Romano

Grande successo per
Buongiorno Estate: un raggio di sole nella programmazione estiva di Rai2. Livio Beshir é il perfetto padrone di casa in un programma che fa del ritmo e del buonumore i suoi punti di forza “Buongiorno Estate” è  dedicato all’Italia che rinasce e alla voglia di libertà, con consigli, informazioni e momenti di spensieratezza e leggerezza. Livio, per l’occasione, sarà accompagnato da due madrine d'eccezione evergreen: Mariolina Cannuli e Rosanna Vaudetti , che da “Signorine Buonasera” si trasformeranno in “Signorine Buongiorno”. In Buongiorno Estate si uniranno ai momenti di s (continua)

Banche e Sostenibilità: la transizione verde

Banche e Sostenibilità: la transizione verde
Il tema della sostenibilità è sempre più presente nell’agenda di investitori e policy maker. La transizione verde necessita di ingenti finanziamenti ed il settore bancario gioca un ruolo fondamentale in questo processo. Uno studio dell’Università “La Sapienza” dal titolo Banks and Environmental, Social and Governance Drivers: Follow the Market or the Authorities?, mette in luce le principali motivazioni che inducono le banche ad attuare scelte in favore dell’ambiente e del sociale. Mario La Torre, Ida Panetta e Sabrina Leo, hanno studiato un campione composto da 43 banche (quotate sullo STOXX Europe 6 (continua)

Il Boss delle Pizze torna in Tv dal 28 dicembre

Il Boss delle Pizze torna in Tv dal 28 dicembre
Da lunedì 28 dicembre alle 21:00 torna su Alice Tv (Alma Tv canale 65 del digitale terrestre) Il Boss delle Pizze, il cooking show che promuove uno dei piatti che più rappresenta il Made in Italy nel mondo. Al timone Janet De Nardis, giornalista, conduttrice televisiva e radiofonica.  A tre anni dall’iscrizione dell'Arte del Pizzaiuolo Napoletano come Patrimonio culturale immateriale d (continua)

4° SOCIAL IMPACT INVESTMENTS INTERNATIONAL CONFERENCE

4° SOCIAL IMPACT INVESTMENTS INTERNATIONAL CONFERENCE
Il 3 e 4 dicembre 2020 avrà luogo la quarta edizione della Social Impact Investments International Conference. In ottemperanza al Dpcm del 24 ottobre 2020 contenente le nuove misure per fronteggiare l’emergenza sanitaria da Covid-19, l’evento si svolgerà in streaming sul sito: https://socialimpactconference.confnow.eu/register/L'evento è promosso dall’Università di Roma “La Sapienza”, insieme (continua)