Home > Cultura > Storie di Donne 2020 – Sesta Edizione: Le Donne della Scienza

Storie di Donne 2020 – Sesta Edizione: Le Donne della Scienza

scritto da: PressWeb | segnala un abuso

Storie di Donne 2020 – Sesta Edizione: Le Donne della Scienza

Saranno consegnate agli ospiti per l'occasione stampe d'Autore dell'Artista marchigiana Francesca Guidi (Arte dei Led), in edizione limitata in onore di Storie di Donne ed. 2020. Venerdì 18 Dicembre alle ore 11:00, Via delle Paste 111, Roma. Seguirà dalle ore 15:00 Incontro-dibattito: Verità scientifica ed impatto sociale nell'era del Coronavirus


Evento con dirette Facebook dalla mattina ma con presenza limitata dal vivo (solo su invito degli organizzatori), rispettando rigorosamente la normativa anti-covid 

La sesta edizione si sta avvicinando: da alcuni anni, “Storie di Donne”, la kermesse  ideata e condotta da Lisa Bernardini, giornalista  nonché Presidente dell’Associazione Culturale Occhio dell’Arte APS di Anzio, ha il merito di portare all’attenzione del pubblico e della comunicazione quelle donne, note o meno, che si sono distinte nel campo delle professioni e, con abilità e dedizione, hanno saputo portare un contributo rilevante alla società contemporanea. Donne del mondo dello spettacolo, imprenditrici, scrittrici, registe, attiviste e intellettuali, si sono avvicendate sul palco della rassegna e hanno ritirato un premio prestigioso, conferito dall’ Occhio dell’Arte per onorarne la carriera professionale. Per molti secoli, le donne sono state lontane dal mondo professionale, private della libertà di scelta e relegate in ambito domestico; ma oggi, con le loro abilità e le loro competenze, contribuiscono in maniera rilevante all’avanzamento dei saperi e delle conoscenze nei più vari ambiti. Nelle discipline umanistiche, la predominanza delle donne è realtà da molti anni, ma oggi anche negli indirizzi scientifici si registra un incremento notevole del numero di iscritte, future scienziate che insieme alle future umaniste contribuiranno a promuovere una reale parità del genere femminile in tutto il pianeta, sia sul piano dei diritti che su quello dei doveri. In quest'anno così drammatico per l'emergenza sanitaria, Occhio dell'Arte ha deciso di dedicare l'edizione 2020 proprio a riconoscere l'importanza delle Donne nella Scienza, e a tal proposito ha condiviso la scelta del taglio contenutistico con un'altra Associazione laziale: l ' “Associazione degli Scienziati e Tecnologi per la Ricerca Italiana” (ASTRI) presieduta dal fisico Sergio Bartalucci, con sede a Roma.

ASTRI, pur di recente costituzione, rappresenta, grazie alla sua intensa attività convegnistica e di elaborazione scientifica, un punto di riferimento, di discussione e di unione per tutti coloro – enti, istituzioni, imprese e persone fisiche – che sono interessati allo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e al trasferimento della conoscenza che ne deriva alla società civile in favore del progresso industriale, economico e sociale della Nazione italiana. Un' associazione costituita da ricercatori e tecnologi, aperta a tutte le professionalità disponibili a progettare e a proporre soluzioni innovative in tutti i settori della vita sociale. 

Grazie all'organizzazione congiunta fra le due associazioni, l'edizione 2020 potrà articolarsi in due fasi: la mattinata sarà dedicata alle premiazioni alle donne di scienza, con una parentesi  in rosa dedicata anche al pianeta studentesco giovanile; il coordinamento giornalistico sarà curato da Lisa Bernardini; al pomeriggio, invece si terrà un panel virtuale di genere misto e di confronto allargato proprio sulla questione Cultura e Scienza in epoca Covid, con la partecipazione di esperti e professionisti presentati dal conduttore tv Anthony Peth coordinati a livello dibattimentale  dal fisico nucleare Sergio Bartalucci.

Hanno accettato di partecipare all'incontro nomi del calibro dell'economista ANTONINO GALLONI e del virologo GIULIO TARRO. 

LE PREMIATE DI STORIE DI DONNE 2020

Emilia Costa

Medico – Neuropsichiatra – 

Presidente Società Italiana Pensiero Complesso e Comunicazione - Dirigente Siamo Tutti Giornalisti – CTU Tribunale di Roma - Già I° Cattedra di Psichiatria Sapienza Università di Roma e Direttore Centro Disturbi Condotta Alimentare Policlinico Umberto I°

Alessandra Di Pietro

Ingegnere nucleare, esperta in Meccatronica e in Sicurezza ed efficienza energetica

Nel 2016 fonda la GeoValDi Engineering S.r.l., un’azienda di progettazione di ingegneria civile e industriale di cui è Proprietario, Presidente e Amministratore unico.


Appassionata di elettromagnetismo e meccanica quantistica

Maria Rita Gismondo

Medico e Biologa, Specializzazione in Microbiologia e Virologia.

Cattedra di Microbiologia Clinica l’Università Statale di Milano, Direttore dell’ UOC Microbiologia Clinica e Virologia e Bioemergenze presso il Polo Universitario L. Sacco, Milano, Responsabile del Laboratorio BSL4, Centro di rif. naz. per le emergenze infettivologiche.

Sandra Savaglio (in passato Donna copertina sul Time)

Astrofisica, ha lavorato per 23 anni presso importanti istituzioni scientifiche in USA e in Europa e dal 2014 è Prof. ordinario presso l'Univ.della Calabria, dipartimento di Fisica.

Attualmente Assessore all'Istruzione, Università, Ricerca scientifica e Innovazione nella Giunta Regionale della Calabria.

PER LA PARTE DEL PIANETA SCUOLA, a testimoniare verrà la seguente giovane donna, inviata dall'Istituto prescelto dal Comitato Scientifico di "Storie di Donne" 2020: 

Diletta Picardo, 15 anni a gennaio, frequenta il 2° anno del Liceo Scientifico delle Scienze Applicate con Integrazione Biomedica dell’Istituto Lasalle-Pio IX Aventino (ROMA) , che fa parte di un rete lasalliana di istituti sparsi in tutto il mondo, diretti dai Fratelli delle Scuole Cristiane.

Partner tecnico : www.casatamerge.it

Lisa Bernardini 

Pubbliche Relazioni & Comunicazione

Cell 347 1488234

www.lisabernardini.it 

Storie di Donne 2020 | Sesta Edizione | Le Donne della Scienza | Lisa Bernardini | ASTRI |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Come costruire un funnel su Facebook efficace per il tuo eCommerce


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


Noi per Napoli Show in Tv, nuova brillante ed interessante puntata in onda


Intervista di Alessia Mocci ad Andrea Parravicini: vi presentiamo “La mente di Darwin”


ADF Award 2020: premiato Arnistil di DOC Ofta per il packaging più innovativo in farmacia


La scienza narrata: i vincitori della 9a edizione


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Si amplia la Rete social della Associazione Compositori Musica per Film (ACMF)

Si amplia la Rete social della Associazione Compositori Musica per Film (ACMF)
L'Associazione Compositori Musica da Film (ACMF), che racchiude i più importanti Autori di Musiche applicate alle Immagini del nostro Paese, aumenta la sua presenza in Rete. Sono infatti state appena aperte le relative posizioni instagram https://www.instagram.com/acmf_film_music_composers/ e twitter  https://twitter.com/acmf_ofRealtà unica nel suo genere (Ennio Morricone aveva accettato di ricoprirne la Presidenza onoraria pochè ACMF, come si evince dalla mission da statuto, è pensata come risposta al dilagare anarchico di regole e crite (continua)

Alotta's big family

Alotta's big family
La mai dimenticata interprete di "Non Amarmi", la cantante Francesca Alotta, ha mostrato un ospite speciale... ... Joy, ai suoi fan virtuali, conosciuti oramai come gli allottini. Il cagnolino Joy, "figlio" di una cara amica di Francesca, da lei considerata come una sorella, ha visitato i "cuginetti" nella bellissima tenuta di Francesca nella campagna romana, ed è stato presentato in Rete. La Alotta's  family di pelosetti è veramente big: 4 cani (Lola, Ciccio, Lulu ' , Betsie), 3 gatti (Arturo, T (continua)

Emanuele Gulino riceve il Premio Internazionale Vincenzo Crocitti 2020 come Attore Emergente

Emanuele Gulino riceve il Premio Internazionale Vincenzo Crocitti 2020 come Attore Emergente
VIII Edizione Italiana - L'attore e scrittore ibleo Emanuele Gulino riceve il secondo premio per il Talento che lo contraddistingue. Quest'anno lo stesso giovane vittoriese reduce del Premio Montefiore è stato convocato dal direttivo del Vincenzo Crocitti nella qualità di attore emergente, ricevendo l'ambito riconoscimento. Francesco Fiumarella, autore e direttore della VIII Edizione Italiana del Premio Internazionale Vincenzo Crocitti insieme al Direttivo ha inviato comunicato ufficiale che pubblicheremo di seguito."È con vero piacere e soddisfazione che l’Autore e Direttore Francesco Fiumarella e il Comitato Direttivo del Premio Vincenzo Crocitti International, rendono noto che, in dicembre 2020, pur nell’attu (continua)

Tessera onoraria ASTRI a Lisa Bernardini

Tessera onoraria ASTRI a Lisa Bernardini
Ancora non si sono spente le luci della ribalta per la kermesse culturale in rosa Storie di Donne ed. 2020, dedicata quest'anno alle Donne di Scienza, e conclusasi oramai un mese fa. Organizzata quest 'anno dalla Associazione Occhio dell'Arte APS con la collaborazione della Associazione degli Scienziati e Tecnologi per la Ricerca Italiana” (ASTRI) presieduta dal fisico nucleare Sergio Bartalucci, è stata   una edizione  di rassegna straordinaria per sforzo messo in campo e prestigio di nomi coinvolti, nonostante le tante difficoltà delle restrizioni in seguito a (continua)

FONDAZIONE “LPF Lino Patruno Foundation” per la promozione della Storia del Jazz, dell’Arte, del Teatro, del Cinema, della Cultura

FONDAZIONE “LPF Lino Patruno Foundation” per la promozione della Storia del Jazz, dell’Arte, del Teatro, del Cinema, della Cultura
Il giorno 29 dicembre 2020 in Via A. Gallonio 8 - Roma alle ore 17:00, dinanzi al Notaio Dott. RODOLFO JANNITTI PIROMALLO si è costituita la “FONDAZIONE “LPF Lino Patruno Foundation” per la promozione della Storia del Jazz, dell’Arte, del Teatro, del Cinema, della Cultura. Il Maestro Lino Patruno, Presidente della LPF Fondutation, sottolinea come il desiderio di costituire questa Fondazione e di divulgarne la nascita proprio negli ultimi giorni dell’anno 2020, sia dettato dall'esigenza di restituire al Mondo dell'Arte, della Musica , del Cinema, del Teatro e della Cultura, una fattiva e reale  motivazione di rinascita , in un’ epoca in cui la Pandemia da (continua)