Home > Altro > NATALE 2020: CONSEGNATI ANCHE QUEST’ANNO I DONI PER I NONNI DELLE CASE DI RIPOSO DI CESENATICO E CESENA

NATALE 2020: CONSEGNATI ANCHE QUEST’ANNO I DONI PER I NONNI DELLE CASE DI RIPOSO DI CESENATICO E CESENA

scritto da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso

NATALE 2020: CONSEGNATI ANCHE QUEST’ANNO I DONI PER I NONNI DELLE CASE DI RIPOSO DI CESENATICO E CESENA


Per il 22° anno sta per concludersi l’iniziativa natalizia “Fai un dono ai nonni della tua città” dei volontari “La via della felicità – Amici di L. Ron Hubbard”.

Dopo essersi impegnati in un’ampia attività di sensibilizzazione, raccolta doni e impacchettatura, è arrivato finalmente il momento della consegna dei regali che nei giorni scorsi ha visto i volontari consegnare le borse con i doni raccolti e impacchettati, agli operatori delle case di riposo di Cesenatico e di Macerone, che con i dovuti protocolli penseranno alla consegna dei doni agli anziani. 

L’iniziativa è molto impegnativa, comporta tanto lavoro di sensibilizzazione dei negozianti, cittadini e mercanti, che dopo aver ricevuto le dovute informazioni sullo scopo dell’attività, donano quello che vogliono far avere in regalo ai Nonni nelle strutture. I volontari passano negozio per negozio e bancarelle dei mercati, raccogliendo i doni che poi impacchettano con le dovute etichette per indicare taglie e misure di eventuali capi di abbigliamento o ciabatte ecc…

“Anche quest’anno i commercianti sono stati molto gentili nell’offrirci i regali da consegnare ai NONNI delle case di riposo. - Dice Loredana coordinatrice dell’iniziativa - E possiamo considerare che nonostante il Covid 19 anche quest’anno l’iniziativa è andata veramente a buon fine, con tanti doni raccolti. Tutto questo avviene perché i commercianti di queste città sono molto generosi quando si tratta di persone anziane. Consapevoli che fino a ieri erano loro i protagonisti della vita: lavoravano e partecipavano alle attività della città come facciamo noi tutti i giorni. 

Grazie di cuore a tutti coloro che hanno sostenuto l’iniziativa. 

Natale | L Ron Hubbard | Covid 19 | Cesena | Cesenatico |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Fai anche tu il dono ai nonni delle case di riposo della tua città


Riprende per il 21° anno consecutivo l’iniziativa "Fai il tuo dono ai nonni della tua città”


Grazie di cuore ai negozianti di Ravenna per l’iniziativa di raccolta doni per i Nonni della città


22° EDIZIONE DELLA RACCOLTA DONI PER L'INIZIATIVA DI BENEFICENZA "FAI IL TUO DONO AI NONNI DELLA TUA CITTÀ"


FA mostra audio-visiva: Festa dei nonni 2019 "Più la vita ti segna, più valore ha”


Iniziano le consegne dei doni alle case di riposo per l’iniziativa “Fai un dono ai nonni della città”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Continua la distribuzione del libricino 'La Via della Felicità, questa volta raggiungendo il centro storico di Montecosaro.

La Via della Felicità, scritta da L. Ron Hubbard agli inizi degli anni '80, ben espone i 21 precetti indispensabili per vivere bene. Dall'aver cura di sé stessi all'importanza di saper rispettare gli altri, la Via della Felicità offre una visione della vita che ben considera un buon livello etico e morale. La distribuzione ha raggiunto i vari cittadini che sabato mattina si trovavano per le strade, ottenendo un gran curiosità dal pubblico.In un momento di grande tensione sociale, è sempre più difficile mantenere un atteggiamento armonioso e nel rispetto di tutti. "Ogni individuo o gruppo cerca di avere una vita il più possibile piacevole e priva di dolore. ..La vera gioia e la vera felicità (continua)

Una panoramica sulla religione di Scientology in Italia

Una panoramica sulla religione di Scientology in Italia
Tour virtuale all’interno del mondo di Scientology Scientology arriva in Italia nel 1974. Ad oggi, dopo 47 anni, con la Chiesa di Scientology e i singoli fedeli attivi in molti aspetti della società e della comunità religiosa, ci viene spesso chiesto: “Che cos’è  Scientology?”Benché il primo libro di L. Ron Hubbard, fosse disponibile in italiano sin dagli inizi degli anni ’50, e sebbene sin da allora ci fossero già diversi scientologist nel n (continua)

Volontari rimuovono oltre 30 chili tra plastica e spazzatura dal lungo mare in zona Cesano di Senigallia

Volontari rimuovono oltre 30 chili tra plastica e spazzatura dal lungo mare in zona Cesano di Senigallia
I volontari di Scientology sempre attivi in campo sociale per migliorare le condizioni ambientali per quanto riguarda il degrado, lunedì 12 settembre erano presenti sul lungomare a Senigallia, zona Le Piramidi per ripulire l’area dai copiosi rifiuti abbandonati. Questa zona è stata presa di mira dai volontari, che come altre zone libere del lungo mare, si riempie di rifiuti e plastica sparsi nel verde, e sulla spiaggia.  Oltre ad essere poco gradevole a livello estetico, inquinano e non è neanche salutare dal punto di vista igienico.   l decoro è sempre gradito. Son stati parecchi i ringraziamenti ricevuti da parte dei passanti ch (continua)

Concluso nel padovano il 1° Moto Giro D’italia per dire No Alla Droga

Concluso nel padovano  il 1° Moto Giro D’italia  per dire  No Alla Droga
Terminato con successo il 1° motogiro nazionale L’ultima tappa Padova, Abano Terme e Torreglia nella splendida cornice dei Colli Euganei   Ce l’hanno fatta: 2812 km percorsi in 7 giorni per puntare di nuovo i riflettori sulla piaga del consumo di droga.   Partiti da Milano lunedì 30 agosto, sono a arrivati a Padova e nel bellissimo territorio termale dei Colli Euganei domenica 5 settembre, passando per Firenze, Pisa, Marina di Pisa, Roma, Ravello (Salerno), Martina Franca (Taranto), Senigallia e Corinaldo (Ancona), M (continua)

Terminato con successo il 1° motogiro nazionale che nel fine settimana ha fatto tappa anche a Senigallia e Corinaldo

Terminato con successo il 1° motogiro nazionale che nel fine settimana ha fatto tappa  anche a Senigallia e Corinaldo
Giro d’Italia in moto per dire no alla droga   Ce l’hanno fatta: 2812 km percorsi in 7 giorni per puntare di nuovo i riflettori sulla piaga del consumo di droga.   Partiti da Milano lunedì 30 agosto, sono a arrivati a Padova domenica 5 settembre, passando per Firenze, Pisa, Marina di Pisa, Roma, Ravello (Salerno), Martina Franca (Taranto), Senigallia e Corinaldo (Ancona), Modena.   Lungo il tragitto si sono fermati p (continua)