Home > Sport > De Fabiani sul podio di Dresda insieme a Pellegrino

De Fabiani sul podio di Dresda insieme a Pellegrino

scritto da: Nicolò Caneparo | segnala un abuso

De Fabiani sul podio di Dresda insieme a Pellegrino


Combattutissimo 3° posto nella team sprint teutonica. Un risultato particolarmente benvenuto per l’alpino del CSE su una pista che non rispecchia appieno le sue caratteristiche.

 

Dresda, Germania – 20 Dic. 2020 • Weekend alquanto dolce per Francesco De Fabiani, il quale ha portato a casa il suo primo podio di stagione, ritrovando peraltro anche il sorriso e ottime sensazioni.

Al sabato una pista mai troppo amata, molto veloce e tanto breve non ha permesso a Defast di qualificarsi nella sprint individuale, dominata poi in finale, alla grande, dal connazionale Federico Pellegrino. Alla domenica invece le aspettative erano molto alte. La coppia tutta valdostana formata dall’alpino di Gressoney e dal poliziotto di Nus ha sfornato un’ottima prova. Battuti per un soffio sul traguardo solo da Russia I, rappresentata da Alexander Bolshunov e Gleb Retivykh, e Francia I rappresentata da Richard Jouve e Lucas Chanavat. Gara che ha visto una stretta ed intensa battaglia tra le tre formazioni sin dai primi metri, con l’Italia sempre in gioco per un gradino del podio.

«Sono molto felice – afferma De Fabiani con voce brillante – la gara è andata bene e avevo davvero materiali ottimi. In realtà sono felice, ma anche un poco rammaricato perchè, vista la forma di Federico, avremmo potuto puntare alla vittoria. Ho dato chiaramente tutto, raschiando il barile alla ricerca di ogni goccia di energia, tuttavia con un secondo in meno al cambio, con il recupero che ha messo in campo “Chicco”, potevamo veramente salire sul gradino più alto! Sono perciò molto contento del podio, ci voleva, ma sono anche consapevole di aver perduto qualche cosa di troppo nella fase calda dell’ultima frazione».

Si sente molta fiducia nelle parole di Francesco, ed anche quella carica ritrovata che serve per affrontare al meglio le prossime prove di Coppa del Mondo, specialmente se si pensa all’obiettivo primario del gressonaro, ovvero il Tour de Ski, in programma a gennaio.

__________________________________
Ufficio Stampa  di Francesco De Fabiani
Redatto da Nicolò Caneparo
Tradotto da Nicolò Caneparo

francesco de fabiani | defast | iamfrancidefa | dresda | germania | pellegrino | sci di fondo | sci nordico | coppa del mondo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Francesco De Fabiani sfiora il podio al Mini-Tour


DeFast tricolore a Cogne nella 15 Km


De Fabiani plana su Davos


De Fabiani 14° nella 50 Km di Seefeld


Francesco De Fabiani sul podio a Cogne


Buona partenza al Tour de Ski per De Fabiani


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Markus Cramer e la Russia nei piani di Defast

Markus Cramer e la Russia nei piani di Defast
Alla base della decisione presa da Francesco De Fabiani e Federico Pellegrino la scelta di allenarsi con uno dei tecnici più apprezzati al mondo oltre alla possibilità di misurarsi, giorno dopo giorno con atleti di primissimo livello.   Gressoney Saint-Jean, Italia – 23 Apr. 2021 • Si è concretizzata solo negli ultimi giorni una scelta che sta facendo discutere appassionati e addetti a la (continua)

De Fabiani chiude la stagione pensando al 2022

De Fabiani chiude la stagione pensando al 2022
Cala il sipario su una stagione difficile ma comunque positiva per il rappresentante del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur, capace di vincere la Team Sprint di Coppa del Mondo in Svezia e di arrivare mai così vicino alla vittoria individuale come quest’anno in Val di Fiemme al Tour de Ski.   Gressoney Saint-Jean, Italia – 04 Apr. 2021 • Si è conclusa con i campionati italiani di Pass (continua)

Finiscono in anticipo i mondiali di De Fabiani

Finiscono in anticipo i mondiali di De Fabiani
Francesco De Fabiani e l’intera spedizione azzurra chiudono anzitempo l’esperienza mondiale a seguito dell’applicazione dei protocolli federali in materia COVID-19. Ora il focus è sulla 15 Km in Engadina.   Oberstdorf, Germania – 03 Mar. 2021 • Iniziata male, l’avventura di Francesco De Fabiani ai campionati del mondo 2021 di sci nordico nella “sua” Oberstdorf, si è conclusa se possibile (continua)

Alessandro Serravalle vince il The Segment Challenge

Alessandro Serravalle vince il The Segment Challenge
Alessandro Serravalle si aggiudica la classifica di "The Segment Challenge", la sfida sportiva virtuale lanciata con l'obiettivo di accendere l'attesa della Marciagranparadiso 2021.Il 16 gennaio ha percorso il tratto selezionato in 19':16" con un passo di 3':14" al chilometro. Sul podio di questa particolare classifica sale anche Giuseppe Lamastra, Cognein doc, con 23'44" e un passo di 4':33" al c (continua)

Marciagranparadiso 2021: una sfida vinta su tutti i fronti!

Marciagranparadiso 2021: una sfida vinta su tutti i fronti!
Sin dall'inizio sembrava davvero una scommessa quasi impossibile, tuttavia, la realtà dell'evento, e i numeri ad esso correlati, dimostrano che il miracolo è avvenuto.Sicurezza, divertimento, ritorno alla normalità: queste erano le parole chiave che hanno caratterizzato l'intero progetto della 38ª Marciagranparadiso. E così è stato. Il protocollo anti-covid ha funzionato secondo le aspettative. Qu (continua)