Home > Sport > De Fabiani sul podio di Dresda insieme a Pellegrino

De Fabiani sul podio di Dresda insieme a Pellegrino

scritto da: Nicolò Caneparo | segnala un abuso

De Fabiani sul podio di Dresda insieme a Pellegrino


Combattutissimo 3° posto nella team sprint teutonica. Un risultato particolarmente benvenuto per l’alpino del CSE su una pista che non rispecchia appieno le sue caratteristiche.

 

Dresda, Germania – 20 Dic. 2020 • Weekend alquanto dolce per Francesco De Fabiani, il quale ha portato a casa il suo primo podio di stagione, ritrovando peraltro anche il sorriso e ottime sensazioni.

Al sabato una pista mai troppo amata, molto veloce e tanto breve non ha permesso a Defast di qualificarsi nella sprint individuale, dominata poi in finale, alla grande, dal connazionale Federico Pellegrino. Alla domenica invece le aspettative erano molto alte. La coppia tutta valdostana formata dall’alpino di Gressoney e dal poliziotto di Nus ha sfornato un’ottima prova. Battuti per un soffio sul traguardo solo da Russia I, rappresentata da Alexander Bolshunov e Gleb Retivykh, e Francia I rappresentata da Richard Jouve e Lucas Chanavat. Gara che ha visto una stretta ed intensa battaglia tra le tre formazioni sin dai primi metri, con l’Italia sempre in gioco per un gradino del podio.

«Sono molto felice – afferma De Fabiani con voce brillante – la gara è andata bene e avevo davvero materiali ottimi. In realtà sono felice, ma anche un poco rammaricato perchè, vista la forma di Federico, avremmo potuto puntare alla vittoria. Ho dato chiaramente tutto, raschiando il barile alla ricerca di ogni goccia di energia, tuttavia con un secondo in meno al cambio, con il recupero che ha messo in campo “Chicco”, potevamo veramente salire sul gradino più alto! Sono perciò molto contento del podio, ci voleva, ma sono anche consapevole di aver perduto qualche cosa di troppo nella fase calda dell’ultima frazione».

Si sente molta fiducia nelle parole di Francesco, ed anche quella carica ritrovata che serve per affrontare al meglio le prossime prove di Coppa del Mondo, specialmente se si pensa all’obiettivo primario del gressonaro, ovvero il Tour de Ski, in programma a gennaio.

__________________________________
Ufficio Stampa  di Francesco De Fabiani
Redatto da Nicolò Caneparo
Tradotto da Nicolò Caneparo

francesco de fabiani | defast | iamfrancidefa | dresda | germania | pellegrino | sci di fondo | sci nordico | coppa del mondo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Francesco De Fabiani sfiora il podio al Mini-Tour


DeFast tricolore a Cogne nella 15 Km


De Fabiani plana su Davos


De Fabiani 14° nella 50 Km di Seefeld


Francesco De Fabiani sul podio a Cogne


Buona partenza al Tour de Ski per De Fabiani


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

De Fabiani pronto per il finale di stagione

De Fabiani pronto per il finale di stagione
Chiusa la parentesi Olimpica l’alpino di Gressoney è proiettato verso il finale di stagione a partire dal prossimo week end a Lahti, laddove nel 2015 vinse nello stesso format, la 15 km in classico.Gressoney-Saint-Jean, Italia – 24 Feb. 2022 • Nemmeno il tempo di disfare le valigie di Pechino, che è già tempo di pensare alla prossima trasferta scandinava.Francesco De Fabiani, al termine di un’Olim (continua)

Terza Olimpiade per De Fabiani

Terza Olimpiade per De Fabiani
Si aprirà con lo Skiathlon la terza volta di Francesco De Fabiani ai Giochi Olimpici, atteso protagonista nella 15 Km e ancor più nella Team Sprint in coppia con Federico Pellegrino, ma pronto e motivato a dare il massimo in tutti i format a cui prenderà parte. Pechino, Cina – 04 Feb. 2022 • É un Francesco De Fabiani emozionatissimo quello che in queste ore è in Cina, nei dintorni di Pechino, sed (continua)

A Cogne trionfano Christian Lorenzi ed Emilie Jeantet. Un successo a tutto tondo per la Marciagranparadiso!

A Cogne trionfano Christian Lorenzi ed Emilie Jeantet. Un successo a tutto tondo per la Marciagranparadiso!
Gara dura nonostante l’accorciamento del percorso. Sforzo organizzativo e pista apprezzati da tutti. Tempo meteorologico da cartolina. Ci voleva, e finalmente è arrivata, una domenica perfetta a Cogne.Tutte le più rosee aspettative sono state surclassate dalla realtà: domenica 6 febbraio a Cogne è andata in scena la 39ª edizione della Marciagranparadiso che ha messo d’accordo proprio tutti.Un inve (continua)

Il 6 febbraio si avvicina. Tutto pronto per Marcia e Mini

Il 6 febbraio si avvicina. Tutto pronto per Marcia e Mini
Manca davvero poco alla domenica più importante della stagione invernale di Cogne, quella in cui saranno protagoniste la 39ª edizione della Marciagranparadiso e la 15ª della Mini-Marcia. Protocollo COVID pronto, proseguono i lavori di finalizzazione della preparazione e dell’innevamento del tracciato. Grande impegno da parte del C.O. per un pacco gara da sogno. E i Prati di Sant’Orso si tingono di (continua)

1ª SkiriMini 2022 | Prima tappa a Lago di Tesero con lo SkiriTrophy XCountry

1ª SkiriMini 2022 | Prima tappa a Lago di Tesero con lo SkiriTrophy XCountry
La 1ª combinata SkiriMini è partita! Lo scorso weekend trasferta degli sci club valdostani in terra trentina per partecipare alla prima delle due tappe, lo Skiri Trophy XCountry 2022.Era previsto fossero coinvolte ben 68 persone tra atleti e accompagnatori, ma quarantene e positività hanno costretto a casa tante di loro. Ecco che domenica, a Lago di Tesero, in provincia di Trento, erano presenti 3 (continua)