Home > Altro > Cena di Natale a domicilio e bridisi online per i dipendenti Metamer

Cena di Natale a domicilio e bridisi online per i dipendenti Metamer

scritto da: Riccistampa | segnala un abuso

Cena di Natale a domicilio e bridisi online per i dipendenti Metamer


Un regalo speciale per un Natale insolito, omaggiando la resilienza dimostrata dalle persone lungo tutto l’anno e senza perdere la vicinanza. È questo il pensiero che ha guidato Metamer per un’iniziativa unica, voluta in vista delle imminenti festività che sono inevitabilmente condizionate dalla situazione in corso.

Come pensiero rivolto a dipendenti e collaboratori, con i quali non sarà possibile ritrovarsi per i consueti momenti conviviali prima della pausa natalizia, ecco una sorpresa: una cena per
due a domicilio preparata dal Metrò, ristorante stellato di San Salvo dello chef Nicola Fossaceca. La cena sarà distribuita il 23 dicembre a casa di ognuno, in sicurezza, coinvolgendo tre regioni fra Abruzzo, Molise e Marche, per un totale di 33 comuni e 7 province. Lo stesso giorno, tutti si riuniranno per un brindisi virtuale di auguri.

Un’idea originale dunque, che suggerisce la vicinanza di Metamer sia a coloro che ogni giorno lavorano in azienda, premiandone il senso di appartenenza e la determinazione nel non arrendersi nonostante le difficoltà, sia al territorio, scegliendo una realtà locale.

La stessa volontà viene confermata nello speciale omaggio natalizio riservato come di consueto agli stakeholder, in cui si è scelto di inserire cinque prodotti tipici dell’area di riferimento. Le aziende produttrici sono state scelte tra i clienti Metamer, che le ha coinvolte per sostenerle in un anno così difficile e atipico, nell’ottica di virtuosa sinergia territoriale che è un punto ben preciso della mission aziendale.

“Ci scambieremo gli auguri di un sereno Natale e di un 2021 più interessante, consapevoli, però, che del 2020 resteranno per sempre l'orgoglio ed il senso del reciproco supporto con cui abbiamo costruito un altro intenso capitolo del nostro comune progetto” commenta Nicola Fabrizio, amministratore delegato di Metamer (foto).

L’iniziativa segue quella appena terminata in occasione della diciottesima edizione del Fla-Festival di libri e altre cose organizzato a Pescara in versione digitale, date le restrizioni dovute all’emergenza Covid-19. In occasione di questa edizione del Fla, l'azienda fornitrice di luce e gas, ha presentato il Premio Metamer, che verrà assegnato per la prima volta nel 2021. Un riconoscimento assegnato allo scrittore o al giornalista che si è distinto per lavori dedicati ai temi della sostenibilità e della valorizzazione del territorio. Un premio che aspira a diventare riferimento in ambito nazionale e che conferma l’impegno a trecentosessanta gradi dell’azienda a sostegno del territorio e della cultura, nonché la sua vocazione per i temi della sostenibilità e dell’innovazione.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Teatro ragazzi, parte la stagione al Marrucino di Chieti


Sempre più teatro ragazzi al Marrucino di Chieti


Analisi a domicilio Roma sud – Prelievi domiciliari potenziati


Prelievi a domicilio Roma sud, Castelli romani, Tor Vergata


Perchè è meglio chiamare un tecnico informatico a domicilio ?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’universo dell’odontoiatria si dà appuntamento a Pescara

L’universo dell’odontoiatria si dà appuntamento a Pescara
L’universo dell’odontoiatria per l’Abruzzo dental forum, appuntamento Andi-Associazione nazionale dentisti italiani, in programma il primo e due ottobre al Porto turistico Marina di Pescara - Padiglione Becci. Due giorni per fare il punto della professione, all’insegna di un lavoro di squadra. Un appuntamento Andi-Associazione nazionale dentisti italiani.In scaletta quindi interventi di profession (continua)

Un incontro online sul digital divide in Abruzzo

Un incontro online sul digital divide in Abruzzo
Tema portante del nuovo Lab è “Digital Abruzzo, Includi ed impera” un argomento cruciale in questo momento storico, delineato da scenari inediti dovuti alla pandemia. Torna IoRiparto Lab, osservatorio sul mondo economico e sociale italiano dedicato alle “Storie di chi non si ferma” come da slogan del progetto. Dopo i primi eventi online dedicati a turismo, salute, economia, è la volta della tecnologia. Appuntamento in diretta streaming venerdì 6 novembre sulla piattaforma www.ioriparto.it con il format ormai consolidato: 300 secondi per argomentare il proprio t (continua)

Turismo, grandi eventi, mobilità: venti esperti per IoRiparto Lab

Turismo, grandi eventi, mobilità: venti esperti per IoRiparto Lab
Un laboratorio in cui rappresentati delle istituzioni, operatori del settore e visionari si confrontano su temi di assoluta attualità. Ecco il primo appuntamento con IoRiparto Lab, sabato 2 maggio dalle 10 alle 12,30 in diretta streaming su www.ioriparto.it e sulla relativa pagina Facebook www.facebook.com/ioriparto.it   E quindi turismo, grandi eventi, appuntamenti sportivi. (continua)

Sempre più teatro ragazzi al Marrucino di Chieti

Sempre più teatro ragazzi al Marrucino di Chieti
Teatro d’autore e immagini video per bambine e bambine dai sei anni in su. Dopo il successo del primo spettacolo, ecco Nel castello di Barbablù: il nuovo appuntamento con il Teatro ragazzi Metamer al Marrucino a Chieti, è domenica 26 gennaio alle 17.   Uno spettacolo fantasioso e surreale, grazie alla proiezione delle video animazioni e alla scenografia essenziale c (continua)

Teatro ragazzi, parte la stagione al Marrucino di Chieti

Teatro ragazzi, parte la stagione al Marrucino di Chieti
Parte il 12 gennaio la nuova stagione del Teatro ragazzi Metamer, rassegna dedicata a bambine e bambini dai 5 anni in su, per avvicinarli al teatro e scoprirne l’energia. Il primo appuntamento al Teatro Marrucino è con Mignolina rap, teatro con pupazzi. Uno spettacolo che parla di natura, salvaguardia dell’ambiente e amicizia, fra canzoni, musica e tanti pupazzi in gommapiuma ch (continua)