Home > News > L’ALCOL È UNA DROGA? CHE COS’È L’ALCOLISMO O DIPENDENZA DALL’ALCOL?

L’ALCOL È UNA DROGA? CHE COS’È L’ALCOLISMO O DIPENDENZA DALL’ALCOL?

scritto da: Notiziepubblichepadova | segnala un abuso

L’ALCOL È UNA DROGA? CHE COS’È L’ALCOLISMO O DIPENDENZA DALL’ALCOL?

Sebbene si parli sempre di droghe senza includere l’alcol, in realtà l’alcol è una droga.


Sebbene si parli sempre di droghe senza includere l’alcol, in realtà l’alcol è una droga. 

La dipendenza dall’alcol (alcolismo) ha quattro sintomi:

Smania: una forte necessità o compulsione a bere. 

Perdita di controllo: l’incapacità di limitare il proprio bere in qualsiasi situazione.

Dipendenza fisica: sintomi d’astinenza, come nausea, sudorazione, tremori ed ansietà avvengono quando l’uso di alcol viene interrotto dopo un periodo di utilizzo eccessivo.

Una seria dipendenza può portare a sintomi di astinenza che mettono a rischio la vita, incluse le convulsioni, a partire da 8/12 ore dall’ultima volta che si è bevuto. Il delirium tremens (DTS) inizia 3 o 4 giorni dopo, quando una persona diventa estremamente agitata, trema, ha allucinazioni e perde il contatto con la realtà.

Assuefazione: la necessità di bere maggiori quantità di alcol per ubriacarsi.

Un forte bevitore che continua ad aumentare le quantità, spesso dice che potrebbe smettere quando vuole, semplicemente non “vuole” mai farlo. L’alcolismo non è una meta, ma un continuo avanzamento, una lunga strada di deterioramento in cui la vita continua a peggiorare.

“Quando ho cominciato a smettere di bere, ho capito che l’alcol aveva preso il controllo del mio corpo in modo tale da non riuscire a smettere. Tremavo al punto che sembrava stessi per spezzarmi, cominciavo a sudare, non riuscivo a pensare fino a che non bevevo. Non potevo più andare avanti senza alcol.

Ho passato gli 8 anni seguenti dentro e fuori da programmi di disintossicazione ed ospedali, cercando di capire quello che mi era successo, perché non potevo uscirne. È stato l’incubo peggiore e il più lungo.” – Jan

Facendo riferimento all’impatto devastante della droga sulla società, l’autore, umanitario e fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard ha scritto: “Il pianeta si è scontrato con una barriera che impedisce un progresso sociale su vasta scala: droga, farmaci e altre sostanze biochimiche. Queste possono ridurre le persone in condizioni che non solo sono proibitive e distruttive per la salute, ma che sono tali da impedire ogni progresso stabile verso il benessere mentale o spirituale”. 

La libertà è quasi impossibile sotto l’effetto di tali sostanze. Legali o illegali che siano, le droghe son droghe!

Ecco perché i volontari di Mondo libero dalla droga Padova, sebbene in questi giorni non possano raggiungere i ragazzi nei locali in questo periodo, vogliono diffondere l’informazione disponibile anche online al sito www.noalladroga.it

 

Droga | Padova | alcolismo | dipendenza | smania | assuefazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Come Uscire dall'Alcolismo


Come Aiutare un Marito Alcolista


Psicologa Roma : Le Dipendenze


Rimedi Naturali per Smettere di Bere


ALCOLISMO: Possibili danni collaterali dell’isolamento.


Come Aiutare una Sorella Alcolista


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA VIA DELLA FELICITA’: FORNIRE UN RUOLO ATTIVO NELLO SVILUPPARE RESPONSABILITÀ, FIDUCIA E DECORO.

LA VIA DELLA FELICITA’: FORNIRE UN RUOLO ATTIVO NELLO SVILUPPARE RESPONSABILITÀ, FIDUCIA E DECORO.
Non stiamo vivendo un momento facile, un ruolo attivo nello sviluppare responsabilità, fiducia e decoro. Non stiamo vivendo un momento facile, un ruolo attivo nello sviluppare responsabilità, fiducia e decoro.Laddove i principi morali della gentilezza e del rispetto reciproco non hanno alcuna importanza o significato, come ci possiamo aspettare che gli individui, per non parlare di intere nazioni, si trattino in modo dignitoso? Esiste un modo per avere una vita più felice e più sicura per l (continua)

VOLONTARI e VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE PER AIUTARE LA CROAZIA La settimana dell’armonia interreligiosa all’insegna della solidarietà ai terremotati

VOLONTARI e  VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE  PER AIUTARE LA CROAZIA La settimana dell’armonia interreligiosa  all’insegna della solidarietà ai terremotati
Ministri volontari di Scientology, rappresentanti di altre fedi e volontari di protezione civile si sono incontrati sabato in rete per raccogliere materiale di prima necessità da portare ai terremotati della Croazia. Ministri volontari di Scientology, rappresentanti di altre fedi  e volontari di protezione civile si sono incontrati sabato in rete per raccogliere materiale di prima necessità da portare ai terremotati della Croazia. La chiamata all’azione ha avuto l’adesione dei Ministri Volontari di Scientology di Torino, Milano, Brescia, Verona, Padova, Pordenone, Roma, Cagliari, dalla Caritas, UPF, (continua)

L’Onu proclama il 4 febbraio Giornata internazionale della fratellanza umana

L’Onu proclama il 4 febbraio Giornata internazionale della fratellanza umana
Infondere il ripristino dei valori morali, alla base del rispetto reciproco Infondere il ripristino dei valori morali, alla base del rispetto reciproco, è l’impegno dei volontari del gruppo La via della felicità e di Scientology di Senigallia, che oggi, a sostegno di questa importante giornata Internazionale a Fano hanno consegnato mano su mano copie dell’audiolibro La via della felicità; che potrebbe considerarsi il primo codice morale non religioso basato interamen (continua)

Incessante l’impegno dei volontari a Rimini per creare prevenzione alla droga.

Incessante l’impegno dei volontari a Rimini per creare prevenzione alla droga.
Il problema Covid19 sta portando i nostri ragazzi a cambiare abitudini, ma molti problemi legati alle difficoltà emotive portano anche all’uso di droga e alcol, come emerge da studi effettuati da specialisti del settore sulla scena attuale. La droga, oltre al Coronavirus sta continuando a distruggere la nostra società. Il problema Covid19 sta portando i nostri ragazzi a cambiare abitudini, ma molti problemi legati alle difficoltà emotive portano anche all’uso di droga e alcol, come emerge da studi effettuati da specialisti del settore sulla scena attuale. Anche questo è un grosso problema che durerà per molto tempo.Le drogh (continua)

Giorno della Memoria: ricordare con la Dichiarazione dei Diritti Umani.

Giorno della Memoria: ricordare con la Dichiarazione dei Diritti Umani.
Mercoledì 27 gennaio 2021 è la giornata in Ricordo della Shoah e dei milioni di vittime di uno dei più grandi genocidi della storia. Mercoledì 27 gennaio 2021 è la giornata in Ricordo della Shoah e dei milioni di vittime di uno dei più grandi genocidi della storia. Questo è ciò che rappresenta il Giorno della Memoria, descritto da Primo Levi. "Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre".Per i (continua)