Home > Sport > CAMPIONATI SPRINT E TEAM SPRINT A CLUSONE. LO SCI CLUB “OLTRE CPA” ORGANIZZA IN TRICOLORE

CAMPIONATI SPRINT E TEAM SPRINT A CLUSONE. LO SCI CLUB “OLTRE CPA” ORGANIZZA IN TRICOLORE

scritto da: Newspower | segnala un abuso

CAMPIONATI SPRINT E TEAM SPRINT A CLUSONE. LO SCI CLUB “OLTRE CPA” ORGANIZZA IN TRICOLORE

Il 23 e 24 gennaio gare a Clusone sulla pista della Coppa del Mondo degli anni 2000 Organizzazione dello SC Oltre CPA in collaborazione con lo SC 13 Clusone Ci saranno tutti i migliori atleti azzurri, Pellegrino compreso. Spettacolo assicurato... in TV Partner privilegiati la Regione Lombardia e la Cancro Primo Aiuto Onlus


Mentre la Coppa del Mondo si sta concentrando sul Tour de Ski, c’è ci sta preparando una bel palcoscenico per gli sprinter italiani. Lo Sci Club Oltre CPA di Monza in collaborazione con lo Sci Club 13 Clusone, infatti, propone per il 23 e 24 gennaio i Campionati Italiani, in prova unica, sia sprint che team sprint.

Gare sicuramente spettacolari, in una location che ha trascorsi importanti. Clusone infatti ha ospitato già nel 1938 la prima gara di sci nordico in località La Spessa, poi 62 anni dopo una spettacolare prova di Coppa del Mondo esaltante e passata alla “storia” non solo per la vittoria dell’allora azzurro bergamasco Fabio Maj, ma anche per la tenacia, la determinazione e la passione degli organizzatori e della gente di Clusone.

Stavolta si aggiunge anche la grande esperienza di Omar Galli e dello Sci Club Oltre Cancro Primo Aiuto, alla ribalta per l’organizzazione delle gare veloci di sci alpino a Bormio.

Le sfide di Campionato Italiano saranno dedicate alla memoria di Beppe Barzasi, anima dello Sci Club 13 Clusone, dello sci nordico bergamasco e membro nazionale della FISI, e non poteva essere diversamente dopo la sua prematura scomparsa causa Covid. L’evento ha anche un motivo molto profondo, dare evidenza al tentativo di ritorno alla normalità in una terra devastata dal Covid.

La manifestazione di Clusone del 23 e 24 gennaio parte già con i migliori auspici, con due consulenti di primo piano quali Omar Galli, che è anche referente dello Sci Club Oltre CPA, e Renato Pasini, bergamasco di Gromo, campione del mondo della Team Sprint di Sapporo in coppia con Zorzi ma soprattutto particolarmente legato a Beppe Barzasi.

I dettagli del tracciato saranno decisi a breve, di sicuro l’idea è quella di riproporre a grandi linee la pista della Coppa del Mondo in località La Spessa, molto tecnica e impegnativa - come afferma Pasini. In località La Spessa, praticamente a ridosso del centro storico di Clusone, la Coppa del Mondo sprint fu ospitata sia nel 2000 che nel 2002.

In questo progetto è importante la partnership della Regione Lombardia e della Cancro Primo Aiuto Onlus, della quale è testimonial, tra gli altri, anche Federico Pellegrino che ovviamente sarà al via con i colori delle FFOO, per dominare la sprint e, probabilmente in coppia con Didi Nöckler o con Michael Hellweger la team sprint. All’appuntamento bergamasco ovviamente sono attesi tutti gli azzurri, anche perché i Campionati Italiani sono da sempre obiettivo prestigioso per i gruppi sportivi militari.

Il progetto del Campionato Italiano di Clusone nasce da una prima idea di portare la Coppa del Mondo nuovamente a Milano, e proprio con una sprint e col relativo test event di Campionato Italiano, iniziativa slittata al 2022 a causa dei protocolli anti Covid.

Per questo l’appuntamento del 23 e 24 gennaio sarà ‘a porte chiuse’, ma è già confermata una sintesi in tv nei giorni immediatamente successivi.

Info: www.sciclub13.it 


Fonte notizia: http://www.newspower.it/CAMPITA_SPRINT_Clusone.htm


newspower | campionato italiano sprint | clusone | bergamo | lombardia | sci di fondo | cross country | fisi | sport invernali |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CMP presenta la sua Heritage Ski Capsule ispirata a Mondrian


ALÈ CHALLENGE, PREMIERE CON I CAMPIONI 2013


FINALI DI COPPA EUROPA 2012 IN VALLE D’AOSTA: MENO DI UN MESE AL GRAN FINALE


ALÉ CHALLENGE: BUONA LA PRIMA, IN 2000 PER LA GRANFONDO LIOTTO-CITTÁ DI VICENZA


“WORLD SCHOOLS CHAMPIONSHIP” A GRESSONEY. IN VALLE D’AOSTA I GIOVANI SUGLI SCI


L’ALÉ CHALLENGE PRENDE IL LARGO, I VERDETTI DELLA GF LIOTTO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

IL MARMOTTA TROPHY SI TINGE D’AZZURRO. EYDALLIN VINCE, BONNET ROVINA LA FESTA TRICOLORE

IL MARMOTTA TROPHY SI TINGE D’AZZURRO. EYDALLIN VINCE, BONNET ROVINA LA FESTA TRICOLORE
Grande spettacolo in Val Martello per la giornata conclusiva di Coppa del Mondo di skialp Gara ‘Individual’ vinta dall’azzurro Matteo Eydallin e dalla svedese Tove Alexandersson Lo svizzero Bonnet rovina la festa italiana giungendo secondo davanti ad Antonioli, Magnini e Boscacci Vittorie italiane anche per Giulia Murada (U23), Andrea Prandi (U23) e Samantha Bertolina (U20) Il cielo è azzurro sopra la Val Martello… in tutto e per tutto. Gran giornata di scialpinismo in Alto Adige al Trofeo Marmotta, quarta tappa di Coppa del Mondo, con un sole splendente, spuntato proprio nel momento dell’arrivo della prima atleta al traguardo, quasi a voler ‘benedire’ la manifestazione, a riscaldare il percorso nella valle delle fragole, con i più grandi protagonisti della disciplin (continua)

LA ‘SPRINT’ APRE IL MARMOTTA TROPHY. VITTORIA A LIETHA E ALEXANDERSSON, CANCLINI 2°

LA ‘SPRINT’ APRE IL MARMOTTA TROPHY. VITTORIA A LIETHA E ALEXANDERSSON, CANCLINI 2°
Sole e paesaggio da sogno al Marmotta Trophy in Val Martello per la Coppa del Mondo di skialp Gara ‘Sprint’ vinta e dominata da Arno Lietha (Sui) e Tove Alexandersson (Swe) tra i Senior Nicolò Canclini ottimo secondo davanti a Cardona Coll, mentre Fatton e Harrop completano il podio donne Domani alle 9 ‘Individual’ con grande spettacolo e percorsi mozzafiato tra le cime dell’Ortles-Cevedale Un bellissimo sole e un paesaggio da sogno in Val Martello, dove oggi si è svolta la prima giornata di gare del Marmotta Trophy, quarta tappa di Coppa del Mondo di scialpinismo. Al Centro Biathlon ‘Grogg’, nella ‘Sprint’ inaugurale, si sono sfidati i più forti protagonisti della disciplina, con lo svizzero Arno Lietha e la svedese Tove Alexandersson a dettare legge sulle nevi altoatesine. È stata (continua)

LO SKI ALP IMPERA IN VAL MARTELLO. IL 20 E 21 FEBBRAIO APPUNTAMENTO DI COPPA

LO SKI ALP IMPERA IN VAL MARTELLO. IL 20 E 21 FEBBRAIO APPUNTAMENTO DI COPPA
Il Marmotta Trophy nuovamente nel circuito di Coppa del Mondo Sabato 20 gara sprint al Centro Biathlon Grogg, domenica la ‘Individual’ Confermato l’evento dalle autorità preposte, tampone preventivo per tutti In Coppa del Mondo comandano i francesi, gli azzurri confidano nel terreno amico Il nuovo lockdown della Provincia di Bolzano con il conseguente blocco di molte manifestazioni sportive aveva messo in apprensione gli organizzatori della Coppa del Mondo di ski alp della Val Martello, ma dalle autorità preposte e dalla Federazione internazionale ISMF c’è invece una conferma determinata: sabato 20 e domenica 21 febbraio i migliori skialper del mondo si sfideranno sulle nevi altoat (continua)

GRILL STRAVINCE E “VOLA” A SANTA CATERINA AUSTRIA, FESTA A METÀ. DOLMEN SI DIFENDE

GRILL STRAVINCE E “VOLA” A SANTA CATERINA AUSTRIA, FESTA A METÀ. DOLMEN SI DIFENDE
Lisa Grill prima vince le due discese libere di Coppa Europa a S.Caterina, poi cade Pista in ottime condizioni nonostante la nevicata di ieri, regia di Omar Galli e dello Sci Club Oltre CPA Nadine Fest due volte seconda, al terzo posto Ager nella prima e Maier nella seconda discesa Omar Galli: “Nonostante il meteo abbiamo portato a termine il programma, siamo molto soddisfatti” Come previsto, il sole è arrivato a Santa Caterina Valfurva, dove lo spettacolo di Coppa Europa ha offerto due discese libere sulla mitica pista ‘Deborah Compagnoni’. Giornata dai risvolti dolci-amari per l’austriaca Lisa Grill, detentrice del pettorale giallo di leader di discesa libera, capace di vincere entrambe le gare, ma che subito dopo l’arrivo della seconda discesa, complice forse una disa (continua)

SANTA CATERINA SI FA BELLA. 12 NAZIONI PER LA COPPA EUROPA DH

SANTA CATERINA SI FA BELLA. 12 NAZIONI PER LA COPPA EUROPA DH
La Coppa Europa arriva a Santa Caterina Valfurva per le gare di discesa libera dal 9 all’11 febbraio Ottanta atlete da 12 nazioni, Italia maggiormente rappresentata con 23 ragazze al via Federica Sosio, Carlotta Da Canal e Teresa Runggaldier esprimono le loro impressioni sulla Coppa Europa Attenzione alle austriache Lisa Grill e Vanessa Nussbaumer e alle svizzere Noemie Kolly e Jasmina Suter Si avvicina sempre più l’appuntamento di Coppa Europa con le gare femminili di discesa libera a Santa Caterina Valfurva, in Alta Valtellina, che si svolgeranno dal 9 all’11 febbraio 2021 con la regia organizzativa dello Sci Club Oltre CPA. La pista designata sarà la ‘Deborah Compagnoni’, su cui a dicembre si sono svolte le competizioni di Coppa del Mondo maschile per quanto riguarda lo slalom giga (continua)