Home > News > Aiuti per la popolazione della Croazia colpita dal terremoto

Aiuti per la popolazione della Croazia colpita dal terremoto

scritto da: Notiziepubblichepadova | segnala un abuso

Aiuti per la popolazione della Croazia colpita dal terremoto

Aiuto e ancora aiuto! Queste sono le parole di Ettore Botter dei Ministri Volontari di Scientology di Padova,


Aiuto e ancora aiuto! Queste sono le parole di Ettore Botter dei Ministri Volontari di Scientology di Padova, che in questi giorni si trova in Croazia nei luoghi colpiti dal recente terremoto, per consegnare beni di prima neccessità raccolti, prima dalla PROCIVICOS di Milano, Torino, Verona, Modena e Pordenone e poi da nostri concittadini padovani che hanno dato sostegno all'iniziativa che ha permesso di acquistare, anche in loco, materiale indispensabile alla popolazione colpita nella zona si Sisak, Petrinja e Glina. 

Ancora oggi il lavoro continua, e quello che emerge, anche su richiesta dei volontari della Croce Rossa locale, è che appena avviata la ricostruzione delle abitazioni, serviranno elettrodomestici di base, come lavatrici, fornelli, frigoriferi, ecc… da poter fornire al momento in cui la ricostruzione sarà giunta al termine.

Inoltre sono molte le famiglie nella zona che occupandosi di pastorizia, non possono lasciare le proprie case, e questo è un motivo in più per la comunità, di darsi da fare per aiutare le famiglie ad affrontare la situazione che per il prossimo arrivo della neve è veramente difficile. 

 

Ettore Botter, dal 2001 attivo con il gruppo di volontari di Scientology nelle situazioni di calamità che hanno colpito il nostro paese, riferisce che “è incredibile come in circostanze come queste, quante persone si aiutano a vicenda, riconoscendo che nella zona, i cittadini volontari han dato vita ad un’ottima organizzazione.”  

 

Che prestino servizio presso le proprie comunità o che si trovino all'altrs capo del mondo, il motto dei Ministri Volontari di Scientology è “Qualcosa si può fare”. Questo programma, creato a metà degli anni settanta da L. RonHubbard oggi costituisce una delle più ampie e visibili forze di soccorso indipendenti a livello internazionale.

 

Chiunque voglia contribuire e aiutare, può farlo contattando direttamente  Ettore Botter al +39 348 3332499.

 

 

Croazia | Ministri Volontari | Terremoto | scientology |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

PER LA FRATELLANZA CON CHI SOFFRE


Dentisti in Croazia


I Ministri Volontari di Scientology ad Haiti: aiuto a più di 284.000 persone


La Croazia settembrina


PRO.CIVI.CO.S. in aiuto alla Croazia


La Croazia viene incoronata da due nuove stelle Michelin


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA VIA DELLA FELICITA’: FORNIRE UN RUOLO ATTIVO NELLO SVILUPPARE RESPONSABILITÀ, FIDUCIA E DECORO.

LA VIA DELLA FELICITA’: FORNIRE UN RUOLO ATTIVO NELLO SVILUPPARE RESPONSABILITÀ, FIDUCIA E DECORO.
Non stiamo vivendo un momento facile, un ruolo attivo nello sviluppare responsabilità, fiducia e decoro. Non stiamo vivendo un momento facile, un ruolo attivo nello sviluppare responsabilità, fiducia e decoro.Laddove i principi morali della gentilezza e del rispetto reciproco non hanno alcuna importanza o significato, come ci possiamo aspettare che gli individui, per non parlare di intere nazioni, si trattino in modo dignitoso? Esiste un modo per avere una vita più felice e più sicura per l (continua)

VOLONTARI e VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE PER AIUTARE LA CROAZIA La settimana dell’armonia interreligiosa all’insegna della solidarietà ai terremotati

VOLONTARI e  VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE  PER AIUTARE LA CROAZIA La settimana dell’armonia interreligiosa  all’insegna della solidarietà ai terremotati
Ministri volontari di Scientology, rappresentanti di altre fedi e volontari di protezione civile si sono incontrati sabato in rete per raccogliere materiale di prima necessità da portare ai terremotati della Croazia. Ministri volontari di Scientology, rappresentanti di altre fedi  e volontari di protezione civile si sono incontrati sabato in rete per raccogliere materiale di prima necessità da portare ai terremotati della Croazia. La chiamata all’azione ha avuto l’adesione dei Ministri Volontari di Scientology di Torino, Milano, Brescia, Verona, Padova, Pordenone, Roma, Cagliari, dalla Caritas, UPF, (continua)

RACCOLTA DI SIRINGHE IN CORSO CAVUR A CESENA

RACCOLTA DI SIRINGHE IN CORSO CAVUR A CESENA
INIZIATIVA DI VOLONTARIATO CON ATTIVITA’ DI SENSIBILIZZAZIONE ALLE DROGHE INIZIATIVA DI VOLONTARIATO CON ATTIVITA’ DI SENSIBILIZZAZIONE ALLE DROGHE Lunedì 8 febbraio, i volontari di Mondo libero dalla droga Romagna, faranno una raccolta di siringhe in Corso Cavour Cesena dove da sempre si sono trovate siringhe abbandonate dai tossicodipendenti; nello stesso giorno verrà fatta una distribuzione di opuscoli informativi dal titolo La (continua)

L’Onu proclama il 4 febbraio Giornata internazionale della fratellanza umana

L’Onu proclama il 4 febbraio Giornata internazionale della fratellanza umana
Infondere il ripristino dei valori morali, alla base del rispetto reciproco Infondere il ripristino dei valori morali, alla base del rispetto reciproco, è l’impegno dei volontari del gruppo La via della felicità e di Scientology di Senigallia, che oggi, a sostegno di questa importante giornata Internazionale a Fano hanno consegnato mano su mano copie dell’audiolibro La via della felicità; che potrebbe considerarsi il primo codice morale non religioso basato interamen (continua)

Incessante l’impegno dei volontari a Rimini per creare prevenzione alla droga.

Incessante l’impegno dei volontari a Rimini per creare prevenzione alla droga.
Il problema Covid19 sta portando i nostri ragazzi a cambiare abitudini, ma molti problemi legati alle difficoltà emotive portano anche all’uso di droga e alcol, come emerge da studi effettuati da specialisti del settore sulla scena attuale. La droga, oltre al Coronavirus sta continuando a distruggere la nostra società. Il problema Covid19 sta portando i nostri ragazzi a cambiare abitudini, ma molti problemi legati alle difficoltà emotive portano anche all’uso di droga e alcol, come emerge da studi effettuati da specialisti del settore sulla scena attuale. Anche questo è un grosso problema che durerà per molto tempo.Le drogh (continua)