Home > News > Mondoflex: la correlazione tra buon sonno e successo nello sport

Mondoflex: la correlazione tra buon sonno e successo nello sport

scritto da: PressMilano | segnala un abuso

Mondoflex: la correlazione tra buon sonno e successo nello sport


È ormai appurato anche a livello medico: tra una buona igiene del sonno e il successo degli sportivi esiste una forte correlazione

Milano, gennaio 2021 – Il dato è certo: sonno e sport sono due attività che si influenzano reciprocamente. Infatti, un corretto riposo è fondamentale per chi pratica sport, ma anche l’attività sportiva, se praticata secondo precise modalità, influisce positivamente sulla qualità del sonno, creando un circolo virtuoso.

Il ciclo del sonno è composto da due diverse fasi, quella del sonno lento e quella del sonno paradossale, che in totale durano circa 90 minuti e che si ripetono 5 o 6 volte a notte. La media di ore di sonno di cui una persona necessita si aggira tra le 7 e le 8 per notte

Nel caso di uno sportivo, si potrebbe alzare fino a 10, dal momento che durante la sua attività fisica egli consuma una maggiore quantità di energie e dunque il suo organismo ha più bisogno di recuperare. D’altro canto, più egli si sentirà riposato migliori saranno le sue prestazioni sportive. Una cattiva qualità del sonno, infatti, ha effetti controproducenti: dal rallentamento dei riflessi alla tendenza alla rabbia e alla confusione, fino all’aumento della probabilità di infortunio.

Il consiglio degli esperti è quello di assumere una routine costante, di diventare come un orologio: l’ideale sarebbe dormire sempre lo stesso numero di ore per ogni notte, cercando di mantenere la stessa fascia oraria del riposo, senza alterare il ritmo sonno-veglia, che è correlato a quello circadiano che si occupa del rilascio degli ormoni. È inoltre da evitare un’attività sportiva intensa subito prima di coricarsi, è bene consumare una cena leggera e riposare su un materasso comodo ed ergonomico, in grado di accogliere al meglio il peso del corpo e scaricare le tensioni muscolari.

L’importanza della qualità del sonno in ambito sportivo è talmente chiara che ad oggi diversi atleti e diverse squadre sportive (ad esempio della NHL e della NBA) hanno all’interno del proprio team la figura dello sleep coach, un esperto del sonno che aiuta gli atleti a mantenere una corretta igiene del sonno al fine di garantire le più alte prestazioni sportive.

MONDOFLEX

www.mondoflex.it

Sede centrale

Via Santa Cristina 31, Treviolo

 Siamo anche a

Castel Mella (BS), Chieve (CR), Desenzano (BS), Erba (CO), Melzo (MI) e Monza.

 Contattaci

info@mondoflex.it


Fonte notizia: https://www.mondoflex.it/


mondoflex | dormire bene | sport |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mondoflex è tornata! L'azienda leader nel settore reti e materassi ha riaperto i propri showroom


Correlazione Cancro TEV Daiichi Sankyo Italia presenta la ricerca MediPragma


Il sonno e gli uomini


Sonno e disturbi di genere: la donna sempre più “multitasking” dorme meno e peggio dell’uomo


L'effetto dell'alcool sul sonno


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Mondo BDSM: le pratiche più diffuse

Provocare godimento fisico ma soprattutto mentale: le diverse pratiche BDSM hanno principalmente questo scopo, sia nel caso del Master o della Mistress che in quello dello Slave Milano, 12 gennaio 2021 – Il mondo del BDSM è senza dubbio caratterizzato dalla libertà e dalla fantasia nelle pratiche: ne esistono di moltissimi tipi, tutti però rivolti ad un principale obiettivo, cioè quello di generare un estremo piacere a livello fisico, ma ancor di più a livello mentale. La persona dominante all’interno della coppia trae godimento nel provocare nella persona sottomessa sens (continua)

Montare le tegole canadesi: ecco come fare

Montare le tegole canadesi: ecco come fare
Le tegole canadesi sono ideali per rivestire il tetto di una casetta in legno in modo semplice e piacevole da un punto di vista estetico: Lovebrico è pronto a illustrare quali siano i due principali metodi di montaggio delle tegole canadesi per gli amanti del fai da te. Le casette in legno sono un classico per i giardini e gli spazi esterni: sono multifunzionali, nonostante il primo utilizzo sia quello di usarle come deposito di stoccaggio materiali o per conservare gli attrezzi da giardinaggio. In ogni caso, qualunque sia l’uso a cui la casetta è destinata, se si decide di metterla in piedi da sé si dovrà provvedere anche al rivestimento del tetto.Per i tetti a (continua)

Spada Media Group lancia un nuovo servizio per siti web ecosostenibili

Spada Media Group lancia un nuovo servizio per siti web ecosostenibili
La storica agenzia pubblicitaria milanese affronta il problema dell’inquinamento da internet affiancando le aziende nella creazione di siti web a impatto zero tramite l’adesione all’iniziativa Tree Nation.Milano, febbraio 2021 – Internet è ormai alla portata di tutti e azioni come spedire una e-mail o immettere una query di ricerca sono diventati gesti quotidiani per la maggior parte delle persone (continua)

Mondoflex: come fare per mantenere una corretta posizione mentre si dorme

Mondoflex: come fare per mantenere una corretta posizione mentre si dorme
Mal di schiena e tensioni alla zona cervicale si fanno sentire sempre più spesso al risveglio? La colpa è probabilmente di una cattiva postura assunta durante la notte. Mondoflex ha dei consigli preziosi da darvi su come mantenere una corretta posizione durante il sonno, grazie anche all’ausilio di kit posturali pensati appositamente per migliorare la qualità del sonno e alleviare i disturbi dovut (continua)

Come accedere al bonus stufa a pellet 2021? La risposta dagli esperti di Pellet1

Come accedere al bonus stufa a pellet 2021? La risposta dagli esperti di Pellet1
Non è mai troppo tardi per convertirsi al green e passare a un metodo di riscaldamento alternativo a quelli tradizionali e meno inquinante: ecco come cogliere l’occasione del bonus 2021 per l’acquisto di una nuova stufa a pellet per la vostra casa. Avete già sentito parlare dell’Ecobonus 110% previsto per le spese in materia energetica fino al 31 dicembre 2021? Sicuramente sì, dato che è attivo dallo scorso luglio e ha fatto tanto parlare di sé, soprattutto in un momento storico in cui si è particolarmente sensibili sia al risparmio energetico, che al rispetto e alla salvaguardia dell’ambiente ottenibile anche adattando i vecchi metodi di ri (continua)