Home > Altro > Azerbaigian e ICESCO discutono nuove prospettive di cooperazione

Azerbaigian e ICESCO discutono nuove prospettive di cooperazione

scritto da: Kaarmarino61 | segnala un abuso

Azerbaigian e ICESCO discutono nuove prospettive di cooperazione

Il Ministro della Cultura dell'Azerbaigian Anar Karimov


Il Ministro della Cultura dell'Azerbaigian Anar Karimov ha incontrato il Direttore Generale dell' Organizzazione del Mondo Islamico per l’Educazione, le Scienze e la Cultura (ICESCO) Salim bin Mohammed AlMalik nella capitale Baku per discutere lo stato attuale e le prospettive di cooperazione tra il paese e l'organizzazione operante nell’ambito dell’Organizzazione di Cooperazione Islamica (OIC oggi Organizzazione della cooperazione islamica).

L’ICESCO è l’equivalente dell’UNESCO e si occupa dei settori dell’educazione, delle scienze, della cultura e della comunicazione in seno al mondo islamico, nell’ottica di sostenere e di rafforzare i legami tra i paesi membri. La sua sede è a Rabat in Marocco.

Tra gli obiettivi dell’ICESCO c’è quello di consolidare la comprensione tra i popoli degli stati membri e di contribuire a diffondere la pace e la sicurezza nel mondo con vari mezzi, e soprattutto tramite l’educazione, le scienze, la cultura e la comunicazione.

Il ministro Anar Karimov ha sottolineato l'importanza della cooperazione a lungo termine tra l'Azerbaigian e l'ICESCO e la rilevanza di tale cooperazione per l'Azerbaigian che opera da sempre per favorire l’interculturalità.

Salim bin Mohammed AlMalik ha ringraziato il ministro Karimov per l'incontro ed ha auspicato che le relazioni tra l'organizzazione e l'Azerbaigian continuino a svilupparsi e ad includere nuovi progetti visto il ruolo di leadership del paese caucasico nello sviluppo di tali relazioni.

#carlomarinoeuropeannewsagency



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

A Roma il ricordo della tragedia di Khojaly


Inaugurata a Roma la seconda edizione del Festival della Cucina Azerbaigiana


SCUOLA: concorso nazionale per studenti (#GiovaniNarratori)


Intervista di Alessia Mocci a Giancorrado Barozzi: vi presentiamo Altruismo e cooperazione in Pëtr A. Kropotkin


Sviluppo tramite cooperazione. Risultati della ricerca congiunta realizzata da CEA e think tank italiani


Carlo Marino insignito dell'Ordine


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA REGINA DELLE NEVI IN DIRETTA STREAMING

LA REGINA DELLE NEVI IN DIRETTA STREAMING
Il 16 gennaio alle ore 17 va in streaming la messa in scena dello spettacolo La regina delle nevi, tratto dalla favola di Andersen e Schwarz, che replica a grande richiesta. Dal 16 gennaio ha avvio il nuovo progetto curato da Valeria Freiberg: "Le Fiabe della nostra infanzia". In programma due appuntamenti mensili fra teatro, letteratura, musica e gioco. Gli eventi si svolgeranno in diretta streaming sulla piattaforma virtuale Zoom, protagonisti gli attori ed i musicisti della Compagnia Teatro A / Associazione Ariadne.  La pièce torna ad essere allestita dopo il successo delle prime due date proiettate durante il periodo natalizio. Lo spettacolo è diretto da Valeria Freiberg. La Regina delle nevi racconta un viaggio, inteso non solo come l’esperienza che la bambina di nome Gherda compie alla ricerca dell’amico Kay, ma anche come percorso interiore, di crescita e costruzione della propria identità: un c (continua)

Carlo Marino insignito dell'Ordine

Carlo Marino insignito dell'Ordine
Il Consiglio nazionale dei Karapapaks turchi dell'Ucraina omaggia un giornalista italiano       «Oggi, il presidente del Consiglio nazionale dei Karapapaks turchi dell'Ucraina  Dashgin Gulmamedov ha assegnato l’onoreficenza "Per Meriti Eccezionali" ad un cittadino italiano, personaggio pubblico e giornalista internazionale, Fellow della Reale Società Аsiatica di Gran Bretagna e Irlanda - Carlo Marino », ha annunciato il Segretario Generale del Consig (continua)

Carlo Marino insignito dell'Ordine

Carlo Marino insignito dell'Ordine
Il Consiglio nazionale dei Karapapaks turchi dell'Ucraina omaggia un giornalista italiano       «Oggi, il presidente del Consiglio nazionale dei Karapapaks turchi dell'Ucraina  Dashgin Gulmamedov ha assegnato l’onoreficenza "Per Meriti Eccezionali" ad un cittadino italiano, personaggio pubblico e giornalista internazionale, Fellow della Reale Società Аsiatica di Gran Bretagna e Irlanda - Carlo Marino », ha annunciato il Segretario Generale del Consig (continua)