Home > Lavoro e Formazione > Come rendere più efficace un carrello elevatore?

Come rendere più efficace un carrello elevatore?

scritto da: Togoweb | segnala un abuso

Come rendere più efficace un carrello elevatore?

Il carrello elevatore, che sia alimentato a diesel o a gas, è il mezzo più utilizzato per la movimentazione delle merci all'interno di un magazzino industriale.


Quali sono le caratteristiche dei carrelli elevatori?

I carrelli elevatori, comunemente chiamati muletti, sono mezzi di lavoro costituiti principalmente da un motore elettrico che può essere alimentato sia a diesel che a gas. Lo scopo di questo mezzo è quello di sollevare carichi pesanti e riporli negli appositi depositi di logistica.

La merce che viene movimentata dai carrelli elevatori può essere anche caricata o scaricata dai mezzi di trasporto.

Dal punto di vista tecnico, i carrelli elevatori si dividono principalmente in due tipologie:

• La prima tipologia è caratterizzata da tre ruote e viene usato per muoversi tra gli spazi più stretti di un magazzino.

• La seconda tipologia prevede invece 4 ruote, utile per muoversi in spazi più ampi e gravosi.

La parte frontale di questi veicoli è composta da due braccia metalliche che vengono chiamate forche e queste permettono il sollevamento delle merci in maniera semplice, veloce e in totale sicurezza.

Sul mercato odierno sono in commercio diverse tipologie di carrelli elevatori a seconda delle necessità dell’azienda. 

La caratteristica più richiesta che accomuna tutte le tipologie e i modelli è univoca: la loro efficienza sul lavoro.

Scopriamo come rendere più efficiente un carrello elevatore.

Alimentazione: il segreto per rendere più efficiente un carrello elevatore

Negli anni, tutte le tecnologie si sono evolute in maniera sempre più marcata sotto ogni punto di vista e per qualunque tipologia di veicolo, anche quelli da lavoro.

Una di queste sono appunto i carrelli elevatori e la loro alimentazione. Molti produttori si sono concentrati sullo sviluppo di sistemi di alimentazione sempre più performanti ed ecologici, capaci di rendere questi mezzi efficienti all’ennesima potenza.

L’innovazione più significativa è sicuramente il rivoluzionario e moderno sistema di alimentazione agli ioni di litio: tecnologia che garantisce un’intralogistica energeticamente efficiente. 

Già nel 2011, alcuni produttori leader del settore avevano introdotto sul mercato questo nuovo sistema, presentando per la prima volta carrelli elevatori con batteria al litio che avrebbero poi contribuito ad espandere le gamma di modelli ad oggi disponibili sul mercato.

Il nuovo sistema di alimentazione per i muletti si presenta come una soluzione estremamente vantaggiosa in termini di efficacia e risparmio energetico. Sono silenziose, pulite e sempre pronte per essere utilizzate e regalano prestazioni non paragonabili alle batterie tradizionali.

Anche per quanto riguarda la durata, con la tecnologia agli ioni si guadagna un risparmio energetico di oltre il 20%, mentre si guadagna una durata fino a tre volte superiore rispetto alle batterie classiche.

Gli altri benefici garantiti da questa tecnologia che permette di rendere più efficienti i carrelli elevatori sono dovuti dalla possibilità di ricaricare il carrello elevatore in un qualsiasi punto del magazzino, grazie all’assenza di gas nocivi, tipici dei veicoli a motore a scoppio, che inquinerebbero l’aria.

La caratteristica rivoluzionario di questo sistema di alimentazione sono i tempi di ricarica ridotti.

Grazie alla possibilità di eseguire ricariche rapide ed intermedie, i carrelli possono essere usati senza interruzioni e questo è un ulteriore valore aggiunto per l’ottimizzazione dei processi.

In ultima analisi, le batterie al litio non necessitano di alcun intervento di manutenzione, grazie a questa caratteristica, si ottengono anche vantaggi economici.

A quale produttore affidarsi?

Oggi sul mercato nazionale esistono diversi produttori e fornitori per carrelli elevatori. Investire sul made in italy significa investire su garanzia e sicurezza dei prodotti.

Essendo i carrelli elevatori strumenti di lavoro che richiedono esperienza e capacità di utilizzo se si vogliono evitare danni a merci o persone, necessitano particolare attenzione in ogni aspetto: dalla produzione, sino ai servizi post vendita e manutenzione.

Affidarsi ad un produttore o fornitore fidato e con esperienza è quindi la soluzione più giusta per chi vuole un prodotto efficiente e duraturo nel tempo.


Fonte notizia: https://www.mgacarrellielevatori.com/


carrello elevatore |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Formare i lavoratori all’uso sicuro del carrello elevatore


La formazione e le responsabilità per un buon carrellista? Ce lo dice SicuraMente


L’EMAIL MARKETING PER IL RECUPERO DEI CARRELLI ABBANDONATI: OPPORTUNITA’ PER L’ECOMMERCE


Ti serve un muletto per il magazzino? Guarda i prodotti di Ungari Group


Ungari Group, la risposta alle esigenze di magazzino


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore