Home > Economia e Finanza > Renato Ravanelli: acquisizione dell’aeroporto di Olbia, il valore dell’operazione per F2i

Renato Ravanelli: acquisizione dell’aeroporto di Olbia, il valore dell’operazione per F2i

scritto da: Newsrronline | segnala un abuso

Nel Nord della Sardegna un nuovo polo aeroportuale targato F2i: la recente acquisizione dello scalo di Olbia da parte del Gruppo guidato da Renato Ravanelli ne segna il consolidamento nel settore


L'acquisizione dell'aeroporto di Olbia proietta F2i nella realizzazione di un nuovo polo in Sardegna: "In questa Regione la ripresa sarà più rapida", ha sottolineato l'AD Renato Ravanelli.

F2i

F2i in Sardegna: l'acquisizione dell'aeroporto di Olbia nelle parole dell'AD Renato Ravanelli

L'acquisizione dell'aeroporto di Olbia attesta l'impegno di F2i nel "sostenere il potenziale di sviluppo del Nord della Sardegna": lo ha sottolineato l'Amministratore Delegato Renato Ravanelli commentando la notizia dell'acquisizione dell'aeroporto di Olbia. Nei giorni scorsi il principale Fondo Infrastrutturale italiano ha siglato l'accordo per l'acquisizione da Alisarda S.p.A. dell'80% di Geasar S.p.A., società di gestione dell'Aeroporto Olbia Costa Smeralda: il perfezionamento resta condizionato alle autorizzazioni delle competenti. L'operazione è condotta da F2i Aeroporti 2 che, insieme a Regione Sardegna di cui è già partner, detiene il controllo di Sogeaal S.p.A. (71%), la società che gestisce l'aeroporto di Alghero. Per F2i l'acquisizione consolida quanto già avviato con la holding 2i Aeroporti (controllata dal terzo fondo) in Italia: il Gruppo infrastrutturale guidato da Renato Ravanelli annovera infatti partecipazioni anche negli scali di Milano, Napoli, Torino, Trieste, Bologna, e indirettamente Bergamo. L'efficacia dell'operazione è nei numeri: 62 milioni di passeggeri complessivi (32% del traffico nazionale) e 630 milioni di tonnellate di merce (57% del traffico cargo nazionale) nel 2019. L'aeroporto di Olbia, con circa 3 milioni di transiti nel 2019, è il secondo per numero di passeggeri in Sardegna e si configura come uno dei principali hub in Europa per l'aviazione generale (soprattutto jet privati).

F2i, l'AD Renato Ravanelli: in Sardegna ripresa più rapida, grazie al suo posizionamento di destinazione turistica esclusiva

"F2i, coerentemente alla sua missione, ha deciso di sostenere il potenziale di sviluppo aeroportuale del nord della Sardegna nonostante l'attuale situazione di emergenza", ha commentato in merito l'AD Renato Ravanelli osservando come la crisi sanitaria "abbia duramente colpito tutto il settore a livello globale, con il traffico sostanzialmente azzerato nel periodo marzo-maggio 2020 ed ancora oggi fortemente ridimensionato". Per F2i, come precisato dall'AD del Gruppo, la Sardegna ha comunque "tutte le caratteristiche per beneficiare di una ripresa relativamente più rapida, grazie in particolare al suo posizionamento di destinazione turistica esclusiva". E ancora: "Siamo lieti di avere accanto a noi in Olbia la Regione Sardegna, già nostro partner in Alghero, e le Camere di Commercio di Sassari e di Nuoro, così come la Fondazione Sardegna che ha condiviso con noi il progetto industriale". Nel concludere il suo commento, l'AD Renato Ravanelli ha ribadito l'impegno di F2i, insieme agli altri enti coinvolti, nel sostenere "anche in questo difficile frangente l'attività dei nostri aeroporti a beneficio del sistema economico sardo e dei suoi cittadini".


Fonte notizia: https://www.ilsole24ore.com/art/aeroporti-f2i-compra-olbia-e-lancia-polo-sardegna-ADhzaux


Renato Ravanelli | F2i |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

F2i, insieme ad Ania, acquista Compagnia Ferroviaria Italiana. Il commento dell’AD Renato Ravanelli


Logistica portuale, F2i completa l’acquisizione di MarterNeri


Il percorso professionale di Renato Ravanelli, Amministratore Delegato di F2i


Il Secondo Fondo F2i supera l’obiettivo iniziale di 1.200 milioni di euro


Renato Ravanelli: F2i SGR acquista sette impianti eolici in Sicilia e Calabria


F2i, il fondo infrastrutturale amministrato da Renato Ravanelli, acquista il 100% di Clouditalia tramite la partecipazione in IRIDEOS


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Renato Mazzoncini: A2A protagonista della transizione energetica e dell’economia circolare

Per un’azienda come A2A che si occupa di energia, acqua e ambiente, l’impegno per una crescita sostenibile non è solo un mestiere ma un vero e proprio dovere: il pensiero dell’AD e DG Renato Mazzoncini Da multiutility a "Life Company": l'AD e DG Renato Mazzoncini, ospite di un incontro online, illustra il modello di sviluppo di A2A agli studenti del Collegio Lucchini di Brescia. Brescia: l'AD e DG Renato Mazzoncini presenta la "Life Company" A2A agli studenti del Collegio LucchiniIl percorso formativo. I risultati raggiunti in quasi trent'anni di carriera. Gli incarichi attuali: Professore al Po (continua)

A2A, la performance 2020: il focus dell’AD e DG Renato Mazzoncini

Nell'anno della pandemia A2A registra "risultati positivi in linea con l'esercizio precedente, a conferma della sua solidità": migliorano anche gli indicatori di sostenibilità, come evidenzia l'AD e DG Renato Mazzoncini. A2A, il CdA approva i risultati 2020: le considerazioni dell'AD e DG Renato MazzonciniUtile netto di 364 milioni e ricavi pari a 6,862 miliardi: "In un anno caratterizzato dall'em (continua)

Logistica portuale, F2i completa l’acquisizione di MarterNeri

Con l’acquisizione di MarterNeri, società attiva nella logistica portuale, il Fondo F2i conclude un’operazione strategica per l’economia del Paese L'acquisizione di MarterNeri è stata effettuata attraverso F2i Holding Portuale (FHP), società controllata dal Terzo Fondo F2i e dal Fondo F2i-ANIA: nasce così il primo operatore portuale nel settore delle rinfuse in Italia.F2i acquisisce MarterNeri e punta a integrazione tra logistica portuale e ferroviariaIl principale Fondo infrastrutturale italiano, F2i, ha annunciato l'acquisizione (continua)

Ei Towers: l’Opa di F2i e il commento di Renato Ravanelli

Renato Ravanelli, in occasione dell'Opa di F2i con Mediaset finalizzata all'acquisizione del controllo di Ei Towers, ha rilasciato un'intervista a "Il Sole 24 Ore": "L'obiettivo di delisting per noi è fondamentale e irrinunciabile. Consente di far crescere la società più rapidamente e con maggiore flessibilità". F2i: Renato Ravanelli commenta l'Opa (continua)

Renato Ravanelli informa in merito al closing finale del Terzo Fondo F2i

Renato Ravanelli, manager e Amministratore Delagto di F2i, durante il tradizionale Investor Day della società ha comunicato agli stakeholders le ottime performance relative al closing finale del Terzo Fondo, che ha raccolto una cifra superiore di oltre 600 milioni di euro al target preventivato in fase di startup del fondo. Successo per l'Investor Day di F2i, guidata da Renato Ravanelli (continua)