Home > Lavoro e Formazione > Al via il 1° appuntamento della Digital Talent Week: online oltre 300 opportunità di lavoro per la Generazione Z

Al via il 1° appuntamento della Digital Talent Week: online oltre 300 opportunità di lavoro per la Generazione Z

scritto da: US | segnala un abuso

Al via il 1° appuntamento della Digital Talent Week: online oltre 300 opportunità di lavoro per la Generazione Z


Prende il via il 18 gennaio, il 1°appuntamento della Digital Talent Week 2021, il programma annuale di fiere digitali del lavoro, organizzato da CVing, realtà italiana digitale focalizzata in servizi di digital recruiting. 

Questo primo evento virtuale è dedicato alla GenZ, i giovani under 25, diplomati e neolaureati, in cerca di opportunità per l’avvio di una carriera e della propria crescita professionale. 

L’evento che si tiene esclusivamente online sulla piattaforma integrata di CVing sino al 24 gennaio, vanta la partecipazione di 20 aziende nazionali e internazionali, con oltre 300 opportunità di lavoro per 100 posizioni aperte disponibili. Le figure più ricercate spaziano dal contabile junior a figure con competenze digitali più tecniche come ux/ui designer.

Attraverso una mappa digitale interattiva live, tutti i candidati che accederanno all’evento virtuale, registrandosi al link www.digitaltalentweek.com potranno muoversi all’interno dei 20 stand virtuali delle aziende presenti, scoprirne i profili aziendali e i contenuti di employer branding messi a disposizione,consultare le posizioni aperte, candidarsi e sostenere video colloqui di selezione in modalità esclusivamente on demand. Questa modalità permette ai candidati di registrare da remoto, tramite smartphone, pc o altro device, in qualsiasi momento e luogo, la propria video intervista online, che i recruiter potranno successivamente visionare e valutare direttamente dalla stessa piattaforma messa a disposizione da CVing. 

Alessandro Loggi, Sales & Marketing Director di CVing ha dichiarato: “La Digital Talent Week è il primo programma di fiere 100% digitali che nasce con l’intento di mettere in relazione aziende e talenti, sfruttando il potenziale senza eguali dell’innovazione digitale e mettendolo al servizio completo del recruiting”.

Ad aprire la settimana della Digital Talent Week, il 18 gennaio alle 16.30, un webinar dedicato alla GenZ e al mondo del lavoro, che vede coinvolti Roberta Bullo, Direttore Itinere, Divisione Umana S.p.A; Ulrike Sauerwald, Responsabile Ricerca & Knowledge Management, ValoreD; Alvise Biffi, Presidente della Piccola Industria di Confindustria Lombardia, Matteo Faggin, Direttore Generale SMACT Competence Center e Andrea Simeoni, General Manager 3DZ, oltre a Davide Dal Maso, Social Media Coach, Forbes Under 30, classe ’95.

La Digital Talent Week è un evento inclusivo, che grazie alla sua natura digitale, abbatte qualsiasi barriera spazio-temporale, promuovendo e ampliando le possibilità di recruitment di ogni candidato a fronte delle diverse abilità.

Per registrarsi e partecipare alla Digital Talent Week: www.digitaltalentweek.com

 

CVing – https://www.cving.com/ 
Con sede a Milano, Cving è realtà italiana digitale focalizzata nell’e-recruiting. Attraverso una piattaforma digitale integrata altamente innovativa, fruibile agilmente da un qualunque supporto informatico, come smartphone, tablet o pc, CVing supporta le aziende nella selezione dei talenti utilizzando lo strumento dei video colloqui on demand, cioè video interviste, che i candidati possono registrare dove e quando vogliono e che i recruiter possono visionare, valutare e condividere su un’unica piattaforma. Nata nel 2017, dall’intuizione di un gruppo di giovani talenti, nel giro di 3 anni, CVing si è imposta per il suo business model innovativo ed è cresciuta in maniera esponenziale. Da rivoluzionaria start up nel settore, oggi può definirsi una solida azienda che guarda al futuro con spirito di innovazione e capacità di visione.


lavoro | generazione z |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Università degli Studi del Molise sceglie la piattaforma tecnologica CVing per il placement degli studenti


TALENT-TIME 2020 VETRINA CANORA COMPLETAMENTE GRATIS


LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: FABRIZIO CREMONESE


LO STRILLONE: LE INTERVISTE DI TALENT-TIME


LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: MOONLA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Università degli Studi del Molise sceglie la piattaforma tecnologica CVing per il placement degli studenti

Il Placement dell’Università degli Studi del Molise si trasferisce sul web:una riformulazione originale, in chiave telematica, per continuare a garantire alla comunità studentesca, ai laureandi e ai laureati, opportunità, vantaggi e prospettive future, in attesa di poter ritornare, insieme, alla vita e alle attività universitarie di sempre.Da qui la scelta di UniMol di affidarsi alla piattaforma i (continua)