Home > News > Nuovo consiglio di amministrazione per la Casa di Riposo “Fossombroni”

Nuovo consiglio di amministrazione per la Casa di Riposo “Fossombroni”

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Nuovo consiglio di amministrazione per la Casa di Riposo “Fossombroni”


Nuovo consiglio di amministrazione per la Casa di Riposo “V. Fossombroni”. La dirigenza è stata completamente rinnovata con la nomina di cinque professionisti che, forti di esperienze in diversi settori, hanno accolto l’invito a porre le rispettive competenze a disposizione dei servizi di ospitalità e accoglienza dello storico istituto aretino: Debora Testi, Enzo Gori, Monica Giommetti, Lido Lucci e Antonio Rauti. La prima seduta del consiglio di amministrazione ha rappresentato l’occasione per ratificare le elezioni all’unanimità di Testi come presidente e di Gori come vicepresidente.

Il nuovo consiglio sarà ora atteso da un periodo di studio e di conoscenza dell’istituto insieme al direttore Stefano Rossi, orientato a conoscere le problematiche su cui intervenire e i progetti di sviluppo per i prossimi anni. «Entriamo in carica in un momento delicato e difficile - commenta la presidente Testi, conosciuta in città per la sua attività da consulente del lavoro, - a causa della situazione sanitaria che ha costretto le Rsa ad una repentina riorganizzazione e che ha richiesto sacrifici agli ospiti. Siamo animati da tanto entusiasmo e dalla volontà di porre le nostre esperienze a disposizione dell’istituto, lavorando in stretta sinergia con il direttore Rossi per migliorare questo storico servizio pubblico e ponendoci da subito all’ascolto dei parenti e delle persone che vorranno interloquire con noi».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Nonni in bellezza”, studentesse e anziani a confronto alla Casa Pia


Un plauso e un ringraziamento al personale della Casa Pia


Teatro e carnevale: doppia festa alla Casa Pia di Arezzo


Da convento a Casa Pia, una domenica artistica con Liletta Fornasari


Positive due addette alla lavanderia della Casa di Riposo “Fossombroni”


I bambini leggono le storie per gli anziani della Casa Pia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Informazione e solidarietà per il Calcit nel marzo delle Farmacie Comunali

Informazione e solidarietà per il Calcit nel marzo delle Farmacie Comunali
Informazione e solidarietà per il Calcit. Il nuovo mese delle Farmacie Comunali di Arezzo sarà caratterizzato dalla campagna “SosteniAmo il Calcit” che, in programma da sabato 6 a sabato 27 marzo, è motivata dalla doppia volontà di raccogliere fondi per sostenere il progetto Scudo e di valorizzare l’operato del comitato cittadino. Questo evento sarà presentato e anticipato alle 21.30 di marte (continua)

Quattro squadre per la nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport

Quattro squadre per la nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport
Quattro squadre in campo nella nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport. Il circolo di Sansepolcro ha consegnato alla federazione le iscrizioni ai vari campionati regionali e può dunque ufficializzare i nomi dei diciassette atleti agonisti che, a partire dalla prossima primavera, saranno impegnati nelle varie categorie senior e under.I riflettori del circolo saranno orientati soprattut (continua)

La Brigata di Raggiolo ricorda il professor Giovanni Cherubini

La Brigata di Raggiolo ricorda il professor Giovanni Cherubini
La Brigata di Raggiolo ricorda con gratitudine il professor Giovanni Cherubini, scomparso a 85 anni. Il celebre studioso di storia medievale dell’Università di Firenze, nativo di Partina, ha avuto una duratura amicizia con il borgo di Raggiolo, con cui ha condiviso progetti e iniziative. Il primo libro della collana editoriale “Radici” de La Brigata di Raggiolo nacque proprio grazie al rap (continua)

Women Who Code, un incontro per valorizzare le donne in campo digitale

Women Who Code, un incontro per valorizzare le donne in campo digitale
Le donne come future protagoniste del mondo della programmazione e dell’informatica. Questo è il tema di un incontro in videoconferenza in programma alle 17.30 di giovedì 4 marzo che, a partecipazione libera e gratuita, configurerà un’occasione di formazione per sviluppatori, programmatori e start-up dall’Italia e dall’estero. L’evento è promosso dalla community tecnologica TechItalia Tuscany (continua)

Le Acli raccolgono le firme contro la propaganda nazi-fascista

Le Acli raccolgono le firme contro la propaganda nazi-fascista
Le Acli di Arezzo aderiscono alla mobilitazione a favore della proposta di legge di iniziativa popolare per combattere la propaganda fascista e nazista. Lunedì 22 febbraio dalle 9.00 alle 12.30, mercoledì 24 febbraio dalle 15.00 alle 18.30 e venerdì 26 febbraio dalle 15.00 alle 18.30, i locali dell’associazione in via Guido Monaco saranno sede di una raccolta di firme con cui ogni cittadino p (continua)