Home > Cultura > La campagna di prevenzione alla droga della Chiesa di Scientology nel 2020

La campagna di prevenzione alla droga della Chiesa di Scientology nel 2020

scritto da: Gtrambusti | segnala un abuso

La campagna di prevenzione alla droga della Chiesa di Scientology nel 2020

Nel 2020 le campagne sociali della Chiesa di Scientology hanno necessariamente cambiato forma, ma non è certo diminuito l’impegno dei volontari che le hanno realizzate.


La Chiesa di Scientology, ormai da alcuni decenni, porta avanti campagne sociali di prevenzione sulla droga, per il rispetto dei diritti umani e per un rinnovato impegno comunitario in varie forme di volontariato. Nel 2020 le campagne sociali della Chiesa di Scientology hanno necessariamente cambiato forma, ma non è certo diminuito l’impegno dei volontari che le hanno realizzate.

Una delle principali campagne sostenute dalla Chiesa di Scientology è la campagna “La Verità sulla Droga”, portata avanti dalla fondazione “Un Mondo Libero dalla Droga”. Anche se la fondazione riceve il supporto finanziario della Chiesa, la campagna rimane completamente laica: alle attività di volontariato partecipano anche cittadini che non sono fedeli di Scientology e che appartengono ad altre religioni, ma che sposano comunque gli ideali della campagna.

Durante lo scorso anno i volontari che non sono potuti andare nelle scuole medie e superiori per tenere le consuete lezioni di informazione e prevenzione all’abuso di droga e alcool, se non nei primi due mesi. Anche le attività all’aperto, come gli stand informativi o le distribuzioni pubbliche di materiale informativo, sono state purtroppo molto limitate dalle restrizioni causate dalla pandemia.

La campagna ha quindi cambiato pelle e si è trasferita online: sin dall’inizio della pandemia, a marzo 2020, la Chiesa ha organizzato numerosi e periodici webinar a cui hanno partecipato studenti, famiglie e chiunque fosse interessato ad apprendere utili informazioni sulle droghe e su come prevenire la tossicodipendenza.

I webinar hanno affrontato temi come le conseguenze fisiche e mentali dell’assunzione di sostanze tossiche, le conseguenze della tossicodipendenza, le particolarità e gli effetti a breve e lungo termine delle droghe più diffuse. Le conferenze informative hanno parlato di marijuana, ecstasy, alcool, abuso di psicofarmaci e molte altre sostanze.

Alcuni webinar invece si sono concentrati sugli aspetti più umani legati all’abuso di sostanze: come si possono individuare i sintomi della tossicodipendenza? come si aiuta un tossicodipendente a smettere? come si può comunicare efficacemente con un tossicodipendente per fargli accettare un aiuto sincero?

Mentre le attività della Chiesa di Scientology di Firenze storicamente si sono sempre concentrate in Toscana, le conferenze di prevenzione alla droga, tenute in diretta su Zoom e su Facebook, hanno raggiunto migliaia di persone in tutta Italia.

Nell’anno appena cominciato i volontari della campagna “La Verità sulla Droga” sperano sinceramente di poter andare di nuovo nelle scuole a tenere conferenze di prevenzione in presenza, il contatto diretto con i ragazzi è insostituibile. Ma non cesseranno le attività online: anche per il 2021 sono già in programma nuovi periodici webinar informativi.

La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”

La Chiesa di Scientology è aperta a tutti. Chi volesse visitare la sede di Firenze in via Pontassieve n°6, anche per semplice curiosità, sarà il benvenuto e potrà farlo nei seguenti orari: la chiesa è aperta dalle 10 alle 21 dal lunedì al venerdì, durante il fine settimana l’orario può variare a seconda del colore dell’area assegnata alla Toscana. Le visite si svolgono sempre e comunque nel rispetto delle disposizioni che man mano saranno rese note dalle autorità in merito all’emergenza del COVID-19.


Fonte notizia: https://www.noalladroga.it/


Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La TOP cover dedica la cover ad Angela Ruggeri fotomodella, atleta professionista


La Chiesa di Scientology di Melbourne : prima Chiesa ideale di Scientology sotto la Croce del Sud


Come costruire un funnel su Facebook efficace per il tuo eCommerce


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


Noi per Napoli Show in Tv, nuova brillante ed interessante puntata in onda


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L'effetto delle metanfetamine (Crystal Meth) sul corpo

L'effetto delle metanfetamine (Crystal Meth) sul corpo
La metanfetamina è una droga che provoca danni fisiologici evidenti ed estremamente dannosi. La metanfetamina provoca un danno immediato nel momento in cui si inizia a usarla. Il seguente non è un elenco completo degli effetti collaterali, alcuni di questi effetti possono verificarsi dopo un utilizzo e altri si sviluppano dopo l'uso in corso:• Respirazione rapida• Frequenza cardiaca irregolare• Aumento della pressione sanguigna• Sudorazione• Mal di testa• Visione offuscata• Bocca asciutta (continua)

Il consumo di alcool durante la pandemia

Il consumo di alcool durante la pandemia
Il consumo di alcol a casa è aumentato drasticamente, secondo uno studio pubblicato sull'American Journal of Drug and Alcohol Abuse. La pandemia COVID-19 ha avuto una profonda influenza sulle tendenze dell'abuso di alcol negli Stati Uniti. C'è stato un calo del “binge drinking” (bere smodatamente e ubriacarsi) tra i giovani, a causa del minor numero di studenti che frequentano le università. Ma, nel complesso, c'è stato un aumento del consumo di alcol casalingo in tutte le fasce di età e di ceto sociale. Il consumo di a (continua)

Gli effetti dell’eroina sul corpo

Gli effetti dell’eroina sul corpo
Un sovradosaggio (overdose) di eroina è il modo più comune con cui i tossicodipendenti muoiono, ma questo non è l’unico danno che tale sostanza causa al corpo dei tossicodipendenti. Sebbene l'eroina esista da oltre un secolo, le persone hanno ancora domande al riguardo. Quanto è tossica l'eroina? Quando le persone usano l'eroina, che effetto ha su di loro fisicamente? Mentalmente? Milioni di persone usano l'eroina ogni anno: cosa succede ai loro corpi quando lo fanno? E se l'eroina è così pericolosa, perché la gente continua a usarla? Per capire esattamente perché le p (continua)

Marijuana da mangiare

Marijuana da mangiare
Si sta affermando sempre di più la moda di consumare cibi confezionati con la marijuana, abitudine persino più pericolosa dell’assumerla fumando. Quando si pensa alla marijuana viene subito in mente la modalità classica per assumerla: fumare uno spinello. Il fumare non è certo l’unico modo per cercare di sballarsi con la marijuana, la si può anche mangiare, e i rischi sono molto maggiori. La marijuana o l'olio di hashish possono essere miscelati con cibi o bevande comunemente chiamati "edibili". Biscotti, torte, caramelle, bibite e (continua)

Cannabis light usata per coprire lo spaccio

Cannabis light usata per coprire lo spaccio
Dei titolari di rivendite di marijuana light sono stati arrestati perché detenevano o spacciavano anche droga vera. Fanno riflettere alcuni episodi di cronaca relativi al commercio della “Cannabis Light”, la versione depotenziata della cannabis. Negli ultimi mesi numerose attività commerciali legate a quella sostanza legale, si sono rivelate in realtà mere coperture per lo spaccio di ben altre sostanze stupefacenti. La cannabis light contiene quantità minime di stupefacente (il THC) ed è di libera vendi (continua)