Home > News > Acronis Cyber Foundation: chiuso il 2020 con l'apertura di tre nuove scuole e la costruzione di due nuove aule informatiche

Acronis Cyber Foundation: chiuso il 2020 con l'apertura di tre nuove scuole e la costruzione di due nuove aule informatiche

scritto da: Essecicomunicazione | segnala un abuso

Acronis Cyber Foundation: chiuso il 2020 con l'apertura di tre nuove scuole e la costruzione di due nuove aule informatiche

La Fondazione di Acronis continua a dedicare tempo e sforzi per garantire che gli studenti di tutto il mondo abbiano accesso all'istruzione attraverso la tecnologia. Nonostante la pandemia e i problemi connessi la Fondazione ha lavorato e aperto 5 nuove realtà


 - Acronis, leader nelle soluzioni della protezione informatica, ha comunicato quelle che sono state le tappe fondamentali della Acronis Cyber Foundation nel 2020. La Fondazione costruisce scuole e aule informatiche, offre programmi di alfabetizzazione informatica, pubblica e dona ai bambini dei paesi del mondo con meno possibilità, libri sulle tecnologie nello sport e sulle teorie quantistiche.

 

Fondata nel 2018 in occasione del 15° anniversario di Acronis, la Fondazione ha costruito e aperto scuole in paesi come Laos, Guatemala, Perù e Libano. Mentre la pandemia COVID-19 infuriava generando molteplici emergenze, l’Acronis Cyber Foundation - con i suoi partner – ha continuato a lavorare, diffondere e proteggere la conoscenza nelle comunità che supporta.

 

Nell’anno appena conclusosi, ad esempio, è riuscita a ricostruire una scuola fatiscente in Madagascar che ora ospita circa 425 studenti. Nella scuola sono stati installati nuovi impianti idraulici, compresi i servizi igienici e una speciale stazione per igienizzare le mani. Gli studenti di questa scuola hanno già sostenuto gli esami con un punteggio medio del 94%, significativamente superiore alla media nazionale.

 

"Il nuovo edificio scolastico in Madagascar è abbastanza grande da accogliere una scuola superiore in questa zona e permettere agli studenti di frequentare le lezioni a tempo pieno. Questo prima non era possibile, e poiché la scuola si trova in posizione centrale, i ragazzi possono godersi un pranzo caldo a casa", ha affermato Michelle M. Rahm, presidente fondatore di GemsOfMadagascar, la ONG locale partner di Acronis che ha supportato la realizzazione del progetto. "Il nostro project manager ha monitorato continuamente il processo di costruzione con Acronis e ha gestito le spese. Egli continuerà a supervisionare il complesso scolastico anche per gli anni a venire".

 

Nel corso del 2020, l’Acronis Cyber Foundation ha inoltre portato a termine i seguenti progetti:

  • Apertura di tre nuove scuole in Nicaragua, Nepal e Madagascar;
  • Supporto di oltre 1.725 bambini di 853 famiglie provenienti da più di cinque paesi, all’interno della sua comunità scolastica, distribuendo, in condizioni di emergenza, pacchi di cibo e fornendo kit per l'igiene con informazioni sul lavaggio delle mani e sulla sanificazione;
  • Apertura di due aule informatiche per connettersi da remoto alle scuole durante la pandemia. Le aule, in Tanzania e Nepal, sono state inaugurate all'inizio del 2021.

Quattro nuove scuole e più aule informatiche nel 2021

Oggi la Fondazione sta progettando di costruire altre quattro scuole e di implementare nuove aule informatiche in tutti gli istituti già aperti. Acronis, inoltre, prevede di aprire una scuola nella Repubblica Dominicana a febbraio, in Namibia ad aprile, in Sudafrica a luglio e in Malawi a dicembre del 2021.

 

La società ha piani solidi per la costruzione di queste nuove scuole, e per fornire agli studenti i migliori ambienti di apprendimento attraverso la più aggiornata infrastruttura educativa. La Fondazione fornirà anche nuove opportunità educative per gli studenti, come i corsi di alfabetizzazione informatica, per garantire che i sistemi scolastici e le comunità siano in collegamento per la condivisione delle idee.

L’Acronis Cyber Foundation, inoltre, collabora con l’organizzazione non-profit “Entrepreneurs for Knowledge” per individuare progetti scolastici sostenibili in diverse nazioni e garantirne il successo.

 

"Sono stata un membro volontario attivo della Acronis Cyber Foundation negli ultimi due anni. Essere in grado di aprire la nostra scuola in Senegal, prima della pandemia, è stata un'esperienza che mi ha cambiato la vita e che non sarebbe mai stata possibile senza Acronis", ha affermato Melinda MacPhee, responsabile della contabilità finanziaria di Acronis. "Vedere il successo della Fondazione e la felicità sul volto dei bambini ci ha cambiato la vita. È la prova che la tecnologia è nelle nostre vite per connetterci e garantire che questi bambini ricevano la migliore istruzione possibile".

 

Per maggiori informazioni e per supportare l'Acronis Cyber Foundation visita http://www.acronis.org

 



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

l team di Formula 1 Williams Racing espande la sua partnership con Acronis per garantire la massima protezione informatica

l team di Formula 1 Williams Racing espande la sua partnership con Acronis per garantire la massima protezione informatica
 Acronis, leader globale nella protezione informatica, e Williams Racing hanno annunciato oggi il rinnovo della loro partnership tecnologica, estendendo le aree di cooperazione e guidando l'adozione della premiata tecnologia di protezione informatica nell'intera infrastruttura IT di Williams Racing. Come parte della partnership ufficiale per la protezione informatica, Williams (continua)

Acronis e BT insieme per fornire servizi di Cyber Protection

 Acronis, leader globale della Cyber Protection, ha annunciato oggi di aver siglato un accordo per aggiungere la propria soluzione di Cyber Protection dedicata ai clienti SOHO (Small Offices/Home Office, piccole aziende e uffici domestici) al portafoglio di servizi di sicurezza di BT.L'accordo arriva dopo un anno buio per gli attacchi informatici nel Regno Unito: secondo gli esperti, nel (continua)

Con il nuovo Biolashina di Natural Lash, ciglia e sopracciglia ritrovano il loro splendore

Con il nuovo Biolashina di Natural Lash,  ciglia e sopracciglia ritrovano il loro splendore
Il nuovo enhancer Biolashina, interamente Made in Italy e 100%, naturale, rinforza e favorisce la ricrescita di ciglia e sopracciglia rade, sottili, deboli, fragili e con tendenza alla caduta anche a causa di cure mediche A chi non piace avere delle ciglia che siano lunghe e folte e delle sopracciglia ordinate? Lo stress, i cosmetici, ma anche talune patologie, possono però indebolirle e minare la loro salute e bellezza. La buona notizia è che esistono metodi per infoltirle e rafforzarle. Uno di questi è il nuovo Biolashina di Natural Lash, lanciato il 19 febbraio, in occasione del Lash Day, la giornata Mondi (continua)

Safer Internet Day: 5 consigli di Acronis per proteggere i minori

Safer Internet Day: 5 consigli di Acronis per proteggere i minori
Oggi, 9 febbraio si celebra il Safer Internet Day, il giorno dedicato alla sicurezza sul web, specie per i minori.Secondo i dati del Moige tra i bimbi dai 6 ai 10 anni si registra un +34% dell’uso di smartphone: il 17% dichiara di avere un account TikTok, il 14% Youtube, il 9% Instagram. Non solo: il 7% dei bambini tra i 6 e i 10 anni trascorre più di 3 ore al giorno connesso a Internet, il 6 (continua)

Acronis presenta il nuovo Acronis #CyberFit Partner Program, dedicato a reseller e service provider e incentrato sul cloud

Acronis presenta il nuovo Acronis #CyberFit Partner Program, dedicato a reseller e service provider e incentrato sul cloud
 — Acronis, leader globale nella Cyber Protection, presenta oggi tutti i dettagli del nuovo Acronis #CyberFit Partner Program. Questo perfezionamento del programma esistente pone una maggiore enfasi sul sostegno alla crescita delle attività dei partner, in particolare per i servizi cloud, premiando i Service Provider e i Reseller per l'esperienza, l'impegno e la volontà dimostrate n (continua)