Home > Libri > Le meraviglie del 2000, di Emilio Salgari. Nuova edizione per grandi e piccoli lettori

Le meraviglie del 2000, di Emilio Salgari. Nuova edizione per grandi e piccoli lettori

scritto da: Nulla Die | segnala un abuso

Le meraviglie del 2000, di Emilio Salgari. Nuova edizione per grandi e piccoli lettori

La fantasia di Salgari si proietta questa volta sulla descrizione del mondo un secolo dopo gli inizi del 1900. I due protagonisti decidono di ibernarsi per tornare in vita a cento anni di distanza e conoscere le meraviglie del duemila...


Le meraviglie del 2000, romanzo di Emilio Salgari, è stato pubblicato la prima volta nel 1903. Nulla die ne ripropone la lettura in una nuova edizione.

La fantasia dell’autore si proietta sulla descrizione del mondo un secolo dopo gli inizi del 1900.
I due protagonisti, di cui uno prossimo al suicidio perché stanco dell’esistenza senza più sorprese, decidono di ibernarsi per tornare in vita cento anni dopo. La suggestione dell’evoluzione della tecnica e delle scoperte scientifiche e il fascino del modernismo permeano l’opera che presenta spunti intuitivi sorprendenti: dal Condor che trasporta passeggeri nel cielo, alle notizie diffuse per immagini, al treno che viaggia sottoterra, ai tentativi di stabilire connessioni con i “marziani” mandando segnali nell’atmosfera.
Ma, alla fine dell’esplorazione delle meraviglie del 2000, non reggeranno la massiccia dose di elettricità presente nell’aria e, a causa del loro forte malessere, saranno dichiarati “pazzi inguaribili”.
Le suggestioni fantastiche del Salgari incontrano, ancora una volta, spunti di vita reale che segneranno la sua esistenza.

L'opera sorprende ancora una volta per la fantasia fervida dell'autore, amato da ogni generazione di lettori. 

Emilio Salgari | Duemila | Nulla Die | Secolo breve | Antonella Santarelli |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Emilio Innocenzi ha presentato PLAST, l’industria che rigenera la plastica


“Alice nel paese delle meraviglie”, un grande classico riscritto in rime e filastrocche da Enzo Venezia per Edizioni Piuma


L. Ron Hubbard Scrittore - premi e riconoscimenti


Le montagne selvagge del padre di Sandokan


Intervista di Alessia Mocci a Giancorrado Barozzi: vi presentiamo Altruismo e cooperazione in Pëtr A. Kropotkin


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Rebecca Fabbroni, Incontriamoci nel Mondo 24

Rebecca Fabbroni, Incontriamoci nel Mondo 24
“Incontriamoci nel Mondo 24” è è il racconto di un pellegrinaggio verso Santiago de Compostela, lungo il Cammino francese, da Saint Jean Pied de Port, in Francia, sino a Finisterre, in Galizia. L’inizio del percorso è sancito, come spesso accade, da una crisi alla quale bisogna cedere, un cambiamento da affrontare.Tutto il Cammino sarà caratterizzato da una focalizzazione sull’ascolto dei segni che la vita ci comunica... Era da molto tempo che il Cammino mi chiamava, ma soltanto da qualche mese avevo capito che era giunto il momento di andare.Sapevo solo che dovevo partire e che dovevo farlo da sola.Ma non sarei stata da sola durante il percorso, i miei compagni di viaggio non avevano tardato a presentarsi e tanti ancora ne avrei incontrati...Incontriamoci nel Mondo 24 è il diario di un viaggio, soprattutto i (continua)

Irene Carlevale, In adorazione di Venere

Irene Carlevale, In adorazione di Venere
Irene Carlevale, scrittrice, fotografa, performer, regista  Esce, nella collana iCanti, la raccolta di poesie "In adorazione di Venere" di Irene Carlevale.In adorazione di Venere è una silloge poetica dedicata all’amore per sé stessi. L’amore è visto come assoluta fonte di conoscenza, la possibilità stessa del vivere.Tra figure retoriche, simbologie, ritmi la silloge ripercorre una storia fatta di immagini e silenzi naturali, visti come corrispe (continua)

La seconda genesi, avvincente romanzo di Alberto Grandi

La seconda genesi, avvincente romanzo di Alberto Grandi
Giornalista professionista, Alberto Grandi ha fondato una community di appassionati di letteratura, Penne Matte (www.pennematte.it) dove ha promosso vari concorsi letterari a tema fantastico. Dopo La cattiva addormentata, esce, per Nulla die, La seconda genesi. Ha esordito nella narrativa col fantasy mitologico L’odissea di Timoteo (Delos Digital) seguito dai romanzi di fantascienza Nubila (Prospero), Edipo Robot (Robin), dal fantasy Il killer e la sirena (Delos Digital) e dal thriller psicologico La cattiva addormentata (Nulla die). I romanzi Nulla die di Alberto Grandi.La seconda genesi è un romanzo di fantascienza a sfondo post apocalittico: si propone come una storia dai richiami biblici e con tematiche che trattano di bene e male, creazione e vita, senza per questo rinunciare al puro intrattenimento di una trama avventurosa.  La cattiva addormentata si avvicina al romanzo di indagine psicologica dai risvolt (continua)

Domenico Arezzo, Orizzonte Rosso sangue

Domenico Arezzo, Orizzonte Rosso sangue
Un romanzo avvincente nella Sicilia di fine Ottocento Un grave fatto di sangue ferisce una piccola e giovane borgata della Sicilia Orientale. In una tranquilla mattina della primavera del 1880 una giovane donna trova il corpo senza vita del marito. Sulla scena del crimine accorre quasi tutto il paese. Tra i contadini, molti dei quali analfabeti, c’è Nenè...Alcuni misteriosi omicidi e il terrore di un assassino che si aggira indisturbato tengono in os (continua)

Le nuove raccolte poetiche della collana I Canti

Le nuove raccolte poetiche della collana I Canti
Nella collana editoriale I Canti, è celebrata la poesia: nove poeti propongono le loro ultime raccolte. Stili variegati e contenuti molteplici tradotti in versi: esce una nuova edizione de I Canti, l'apprezzata collana editoriale, targata Nulla die, interamente dedicata alla poesia. Le sillogi:Francesca Baviera, il cucchiaio; in questa silloge l’autrice fa parlare un “femminile ferito” quasi con devozione e senza vergogna, come se la ferita stessa avesse una voce che vuole “darsi” al lettore senza (continua)