Home > Telefonia > Ottimizzare le comunicazioni aziendali nella "nuova normalità”

Ottimizzare le comunicazioni aziendali nella "nuova normalità”

scritto da: SABMCS | segnala un abuso

Ottimizzare le comunicazioni aziendali nella

Il coronavirus è stato foriero di una rivoluzione del modo di vivere e lavorare della maggior parte di noi. Nelle aziende le cui attività si svolgono primariamente in ufficio, la comunicazione via telefono e video si è rivelata essenziale per rimanere in contatto con colleghi e clienti pur lavorando da casa.


Per soddisfare le esigenze della forza lavoro remota, molte aziende hanno dovuto adeguare strumenti e tecnologie in uso, integrando nuove soluzioni per le videoconferenze e applicazioni per garantire l’interazione tra i dipendenti.

Con il proseguimento dei lockdown in tutta Europa, sembra che resteremo in contatto virtuale ancora per un po'. Requisito fondamentale a tale scopo è possedere una buona infrastruttura domestica. Qualsiasi soluzione temporanea messa in atto dai datori di lavoro durante il primo lockdown richiede ora un approccio più ponderato.

La sfida posta dalla distanza

“Dal recente sondaggio condotto tra i nostri clienti e partner per meglio comprendere come si sono adattati a questa "nuova normalità" sono emerse numerose problematiche in materia di telecomunicazioni”, spiega Fabio Albanini Head of International Sales, EMEA e Managing Director di Snom Italia.

I fattori di stress più ricorrenti fanno capo alla tecnologia in uso. La scarsa qualità audio e la lentezza delle linee sono state spesso menzionate come impedimento primario alla conduzione serena delle attività da casa. Una problematica familiare a tutti coloro che hanno sperimentato in prima persona ritardi audio durante una conferenza telefonica o la perdita della connessione in un momento cruciale.

Anche il carente rispetto di una certa etichetta durante le conferenze audio/video è stato annoverato tra gli elementi più spiacevoli - dal fastidioso rumore di fondo generato da interlocutori che dimenticano di auto-silenziarsi alle conversazioni parallele tra colleghi durante la stessa chiamata.

A fronte del prolungato ricorso all’home-office e dell’affermarsi di un modello di lavoro più flessibile che probabilmente ci accompagnerà anche in futuro, occorre valutare strumenti già presenti sul mercato, che possano rendere la comunicazione a distanza remota più semplice ed efficiente, azzerando alcune di queste problematiche.

Trovare soluzioni

Molte aziende sono già ben equipaggiate per gestire il lavoro remoto. Ma per quelle che non lo sono - o per quelle che sono insoddisfatte di come funzionano attualmente le cose- l’adozione di una strategia di comunicazione unificata, che integri telefonia, video e audioconferenze oltre a strumenti di messaggistica istantanea e posta elettronica, è la chiave per l'efficienza.

Sebbene sia stata dedicata maggior attenzione alla disponibilità di laptop e smartphone per i dipendenti negli uffici domestici, il telefono da tavolo presente sulle scrivanie aziendali non andrebbe trascurato. Baluardo negli uffici, può svolgere egregiamente le stesse funzioni anche tra le mura domestiche, quale parte integrante del mix di comunicazione audio/video.

Configurabili per un impiego a distanza, i telefoni da tavolo garantiscono la reperibilità diretta degli addetti al recapito aziendale oltre che accesso alla rubrica aziendale e alla propria lista dei contatti preferiti per le chiamate rapide.

Ma non solo, poiché i telefoni da scrivania dispongono di microfoni e altoparlanti più performanti di quelli che si possiamo trovare su uno smartphone, gli utenti beneficiano di un'esperienza audio qualitativamente superiore. Se si desidera evitare i momenti di imbarazzo dovuti a improvvise flessioni della trasmissione audio, questa potrebbe essere la scelta giusta.

Le basi del tuo home office

E’ sorprendente quanto sia facile ed economico avvalersi di un’infrastruttura di qualità tra le mura domestiche adottando giusto un paio di strumenti di comunicazione dedicati.

I telefoni da tavolo IP possono essere facilmente riutilizzati a casa usando una rete privata virtuale (VPN), che permette di accedere in modo sicuro ai server dell’azienda. Una volta collegato al router domestico, è possibile rispondere alle chiamate proprio come si farebbe in ufficio.

E’ sufficiente aggiungere un dispositivo vivavoce da conferenza connesso al telefono o al PC tramite chiavetta USB e le audio / videoconferenze diventano un piacere. E se ci si vuole muovere liberamente mentre si parla senza scendere a compromessi con la qualità audio, basta collegare al telefono delle cuffie DECT wireless.

In un contesto storico in cui la qualità, la stabilità, l'affidabilità e la sicurezza della tecnologia sono fondamentali, disporre di strumenti di comunicazione in cui tutte queste qualità trovano riscontro fa un’enorme differenza in termini di esperienza di lavoro a distanza, sia per le aziende sia per i dipendenti.


Fonte notizia: https://sabcommunications.net/it/ottimizzare-le-comunicazioni-aziendali-nella-nuova-normalita/


Snom | videoconferenze | Telefoni IP | comunicazioni aziendali | confcall | conferenze telefoniche | Covid | DECT | IP | lockdown | nuova normalità | smart working | snom | telecomunicazioni | telefoni IP | telefonia IP | VoIP |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Le comunicazioni con i clienti devono diventare priorità massima per il board aziendale


Cosa Ci Si Aspetta Dai Regali Natalizi Aziendali , Alcune Idee


I consumatori chiedono alle aziende comunicazioni più mirate e personalizzate


gadget natalizi aziendali, Ecco Quelli Più Belli Ed Originali


Settore finanziario: la comunicazione personalizzata ridisegna la relazione con il cliente


Video aziendali per vendere: cosa sono, vantaggi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni
Nonostante l'uso di moderne infrastrutture VoIP, le aziende beneficiano solo in minima parte dell'impareggiabile potenziale di ottimizzazione derivante dall'integrazione di telecomunicazioni, IT e OT. Con la sua tecnologia Beacon, Snom porta sul mercato le sue ultimissime innovazioni nell’ambito dell’integrazione di soluzioni per la localizzazione precisa (al metro), protezione antifurto e chiamate di emergenza. Berlino | Quando si tratta di telecomunicazioni IP professionali, i clienti che non vogliono scendere a compromessi in merito alla robustezza e versatilità dei terminali si rivolgono volentieri a Snom. Il marchio premium su scala globale per la moderna telefonia IP nelle aziende e nell'industria fa leva sulle sue potenti soluzioni DECT per la telefonia VoIP cordless professionale e molto altro: co (continua)

Quando la moderna telefonia addolcisce le vacanze

Quando la moderna telefonia addolcisce le vacanze
Gradualmente per molti inizia la pianificazione delle vacanze. Grazie alle attuali regolamentazioni è possibile spostarsi a tale scopo sia all'interno del proprio Paese si all’estero. A fronte di un anno in cui i più hanno rinunciato a viaggiare, molti vorrebbero coglierne l'opportunità questa estate. Ora più che mai, l’implementazione di buone misure igieniche da parte dell’hotel dove si soggiorna è garante di una vacanza spensierata. Dopo tutto, le ferie sono fatte per rilassarsi e sfuggire alla vita quotidiana. Berlino | Nel corso dello scorso anno l'industria alberghiera ha dovuto sopportare misure draconiane. Poter finalmente riaprire per la stagione estiva è quindi ancora più gratificante, ma per  soddisfare al meglio le esigenze dei clienti, sono necessari strumenti efficaci che supportino l’erogazione di servizi discreti e affidabili.Snom, marchio premium di caratura globale per la moderna tele (continua)

La chiave del successo di ogni teleconferenza? La qualità dell'audio

La chiave del successo di ogni teleconferenza? La qualità dell'audio
Snom ha ottimizzato la sua soluzione per teleconferenze C520-WiMi. Il nuovo sistema può facilmente competere con dispositivi molto più costosi di terzi. Berlino, 8 giugno 2021. Con la soluzione per teleconferenze C520-WiMi, lanciata sul mercato nella primavera del 2019, Snom, marchio premium di caratura globale per la moderna telefonia IP, offriva un dispositivo per conferenze potente e appetibile per le PMI e per le sempre più utilizzate huddle room.Con la pandemia, l’impiego quotidiano del C520-WiMi né ha palesato i numerosi vantaggi in maniera (continua)

Snom sempre più smart: la nuova centrale di controllo dell’ufficio intelligente si chiama Snom

Snom sempre più smart: la nuova centrale di controllo dell’ufficio intelligente si chiama Snom
Tramite app XML i terminali IP di Snom contribuiscono da subito ancora di più alla "smartizzazione" di uffici e edifici aziendali. Da tempo ormai i telefoni IP di Snom, marchio premium su scala globale per la moderna telefonia in ambito aziendale e industriale, contribuiscono in maniera rilevante all’automazione degli uffici. Che si tratti di azionare tapparelle, barriere di accesso ai parcheggi e di aprire la porta premendo un semplice tasto, oppure di vedere e rispondere al corriere dalla propria scrivania, tutte questo e m (continua)

Snom ringrazia i suoi distributori italiani per gli eccellenti risultati conseguiti in un anno davvero singolare

Snom ringrazia i suoi distributori italiani per gli eccellenti risultati conseguiti in un anno davvero singolare
Snom, marchio premium su scala globale per la moderna telefonia in ambito aziendale e industriale, premia i migliori partner italiani per l’eccellente lavoro svolto nell’anno fiscale 2020/21. Sullo sfondo di un anno turbolento e impegnativo, che ha richiesto soprattutto al canale una flessibilità senza precedenti, Snom è lieta di premiare le eccezionali prestazioni dei suoi distributori sul territorio nazionale.I Distribution Awards, consegnati da Snom al termine di ogni anno fiscale, vengono assegnati non solo per il raggiungimento degli obiettivi commerciali ma anche in base a numero (continua)