Home > Cultura > La scrittrice Giulia Fagiolino finalista al Premio Letterario RESIDENZE GREGORIANE 2020 IV Ed. con il romanzo “In un battito d’ali”

La scrittrice Giulia Fagiolino finalista al Premio Letterario RESIDENZE GREGORIANE 2020 IV Ed. con il romanzo “In un battito d’ali”

scritto da: Francesca Ghezzani Ufficio Stampa | segnala un abuso

La scrittrice Giulia Fagiolino finalista al Premio Letterario RESIDENZE GREGORIANE 2020 IV Ed. con il romanzo “In un battito d’ali”


Reduce dalla vittoria di quattro premi letterari internazionali e dall’uscita del romanzo d’esordio “Quel Giorno” con Capponi Editore nel giugno 2018, la scrittrice Giulia Fagiolino arriva oggi finalista al Premio Letterario RESIDENZE GREGORIANE 2020 IV Ed. con il suo ultimo romanzo “In un battito d’ali” edito da L’Erudita, Giulio Perrone editore.

"Questo libro – ha dichiarato l’autrice - è nato negli anni, quando attenta ascoltavo i racconti della mia famiglia, che mi ha così liberamente ispirato con fatti accaduti in un tempo ora lontano, ma sempre vivi nelle nostre memorie. Ho ricordato volti e paesaggi a me noti e ho immaginato di vivere realmente quei momenti con loro; dove la realtà mi sfuggiva, è subentrata la fantasia, che mi ha aiutato a tessere la trama del romanzo".

Un romanzo storico e corale che racconta l’intimità, le speranze e le miserie di un pezzo di storia d’Italia in un susseguirsi di eventi ed emozioni.

 

A causa del protrarsi delle misure di sicurezza anti-COVID l’Organizzazione si vede costretta a non poter confermare la data della Cerimonia di Premiazione precedentemente fissata nel periodo gennaio/febbraio 2021.

 

SINOSSI

L’esistenza scorre faticosa ma dolce a Castelfosso in Toscana, dove la comunità vive e lavora in armonia come una grande famiglia. Agnese, donna forte e solida, conduce la sua casa con amore e prendendosi cura del marito Pietro e dei figli Ginevra e Tommaso. Intorno a loro si muovono tutti gli altri abitanti del paese, con le loro storie, i loro dolori e le loro gioie: Giulio, l’amato di Ginevra, sospettato da Agnese di voler usare la ragazza per i suoi possedimenti, il vecchio Gino, impazzito dopo la morte del figlio e la malattia della moglie, Gina, Bruna e tutte le altre donne che, allo scoppio della Seconda guerra mondiale, sono costrette a vedere i propri mariti, figli, cari partire al fronte, mentre la Resistenza combatte contro l’occupazione tedesca coinvolgendo anche Ginevra, che mette a rischio la propria vita per amore. Un romanzo corale che racconta l’intimità, le speranze e le miserie di un pezzo di storia d’Italia in un susseguirsi di eventi ed emozioni.

 

BIOGRAFIA DELL’AUTRICE

Giulia Fagiolino è nata a Siena il 23/09/1986 e vive in provincia di Viterbo. Proviene da studi classici ed è laureata in giurisprudenza presso l’Università degli studi di Siena. Attualmente è Avvocato presso uno studio di Orvieto.

Ha pubblicato il suo primo romanzo “Quel Giorno” edito da Capponi Editore nel giugno 2018.

Ha esordito al Caffeina Festival di Viterbo nel giugno 2018.

Ha partecipato a “Più libri più liberi” al Roma convention Center La Nuvola a Roma nel dicembre 2018 e al Salone internazionale del Libro di Torino nel 2019.

Ha vinto quattro premi internazionali: “Premio speciale circoli culturali il Porticciolo” al Premio letterario internazionale Montefiore 2018; “Segnalazione al merito” al premio internazionale Michelangelo Buonarroti 2018 a Forte dei Marmi; “menzione al merito” al Premio letterario residenze gregoriane a Tivoli 2019; “menzione al merito” al premio internazionale Giglio Blu di Firenze, dove nelle motivazioni l’hanno paragonata al “fanciullino” di Pascoli.

Fa anche parte di un laboratorio di scrittura creativa nell’alto Lazio, con il quale ha partecipato alla raccolta dei racconti “Le case narranti. Rapsodie sui luoghi del silenzio, vagabondaggi nella Tuscia” edito da edizioni Sette città.

 

 

 

 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Evento letterario 8 luglio: lo scrittore Giovanni Margarone ospite di "Libri sul palco" a Cormòns (Go)


Ecco i vincitori del Premio Pavese 2016


CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA "LA MIA TERRA


La scrittrice Silvia Alonso torna a far parlare di sé con il secondo romanzo "L'Angelo veste sado"


MUSICA LIRICA: SUONIAMO ITALIANO, I PRELUDI DEI GRANDI MAESTRI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

IL MEMORIALE DI ANTONIO SCALONESI finalista al Booktrailer Film Festival 2021 di Milano

IL MEMORIALE DI ANTONIO SCALONESI finalista al Booktrailer Film Festival 2021 di Milano
Il booktrailer del romanzo di Davide Buzzi, "Antonio Scalonesi: MEMORIALE DI UN ANOMALO OMICIDA SERIALE" è stato selezionato fra i 10 finalisti del diciannovesimo Trailers FilmFest che si terrà a Milano dal 13 al 15 ottobre 2021. Sarà il pubblico a decidere quale sarà il vincitore dell'edizione 2021 del Booktrailer Film Festival, attraverso una votazione online sul sito ufficiale alla pagina (continua)

Chef in Campo torna in prima serata su Alma Tv

Chef in Campo torna in prima serata su Alma Tv
In esclusiva per Alice canale 65. (Alma Tv) dal 13 settembre alle ore 21.30 torna in prima serata "Chef in Campo" format tv targato A.F. Project srl.Dopo la prima vincente edizione andata in onda lo scorso anno su Sportitalia, con ottimi ascolti, quest’anno “Chef in Campo” approda su Alma TV con le nuove ed esilaranti puntate. Anche questa edizione avrà una costruzione estremamente dinami (continua)

Settembre in tour con Festival Giallo Garda

Settembre in tour con Festival Giallo Garda
Calendario ricco di iniziative nel settembre appena iniziato di Festival Giallo Garda che, in diverse date e località, ospiterà gli autori Matteo Colombo, vincitore dell’edizione 2020 del premio letterario con il romanzo “Q.B.”, e Wulf Dorn, con “L’ossessione”, attesissima versione italiana del suo nuovo libro.I due scrittori parteciperanno inoltre, in veste di testimonial e componenti di gi (continua)

La patria di Itzurza di Alessio Vagaggini è arrivata in libreria

La patria di Itzurza di Alessio Vagaggini è arrivata in libreria
La patria di Itzurza di Alessio Vagaggini arriva in libreria lunedì 6 settembre con Chance edizioni, per la collana Scrittura Spontanea.Classe 1991 e di origini aretine, l’autore ha vissuto tra Italia, Belgio e Spagna, occupandosi di progetti e affari europei, senza mai tralasciare l’amore per la letteratura.È proprio da tale passione, unita a un’attenta osservazione rivolta alla Spagna e (continua)

Festival Giallo Garda rende noti i selezionati per la finale del 9 e 10 ottobre 2021

Festival Giallo Garda rende noti i selezionati per la finale del 9 e 10 ottobre 2021
La giuria ha deciso! Nelle magnifiche sale di West Garda Hotel, a Padenghe (Bs), i selezionati della settima edizione del premio letterario italiano più importante per il genere giallo/thriller/noir scopriranno qual è il migliore libro iscritto nelle varie sezioni del concorso. Giunto alla settima edizione, con il consueto intenso programma di eventi, corsi e presentazioni svolti nell’int (continua)