Home > Altro > Come Superare le Difficoltà Lavorative?

Come Superare le Difficoltà Lavorative?

scritto da: Affaripubblicipadova | segnala un abuso

Come Superare le Difficoltà Lavorative?

Webinar informativo gratuito con strumenti utili a migliorare il tuo lavoro.


Quanto siamo soddisfatti del nostro lavoro?

 

Più di 2000 anni fa, Confucio affermava: “Scegli il lavoro che ami e lavorare non ti peserà mai, neanche per un giorno in tutta la tua vita”. Il filosofo cinese ha racchiuso in queste semplici parole una grande verità: stare bene sul posto di lavoro ti cambia in meglio la vita e ti permette di proiettarti con entusiasmo nel futuro. E allora la domanda fatidica è: ma in Italia, siamo felici sul posto di lavoro? Secondo i risultati dell’indagine del Centro Studi UIL, la risposta è affermativa, anche se ci sono delle evidenti zone d’ombra: sebbene la maggioranza dei lavoratori dipendenti si dichiari soddisfatta del proprio lavoro, oltre un lavoratore su quattro esprime, di converso, un giudizio negativo. Per il 26% dei dipendenti intervistati la massima di Confucio è una palese utopia.

 

Secondo il Centro Studi UIL, la soddisfazione complessiva dei lavoratori (espressa su una scala da 1 a 10) raggiunge la sufficienza piena e si attesta a 6,5. Ma quali sono, in dettaglio, i fattori della qualità del lavoro che impattano maggiormente sulla soddisfazione dei nostri lavoratori? Su tutti emerge la “stabilità”, che raggiunge un voto medio pari a 7,1. L’unico dei nove fattori indagati a scrollarsi di dosso la sufficienza. Poco sotto la soglia del “sette” si posizionano gli “orari di lavoro”(6,9) e poi a scendere tutti gli altri fattori, fino alla “retribuzione”, che è l’ultimo a raggiungere la sufficienza, seppur striminzita (6,0). L’unico elemento in zona rossa è rappresentato dalle “prospettive di carriera”, che si fermano a 5,4.

 

Sicuramente i motivi possono essere vari e differenti per ognuno di noi.

 

Ma come si può aumentare l’efficienza lavorativa e la produttività? Come risolvere le preoccupazioni e la confusione sul posto di lavoro? Come superare i periodi di esaurimento? Sono tutte questioni che riguardano tanto i lavoratori quanto i dirigenti. Una loro soluzione porterebbe maggiore sicurezza e un’accresciuta soddisfazione.

 

Questo webinar informativo gratuito si basa su alcuni dei numerosi principi e tecniche, ideati dal filosofo e umanitario L. Ron Hubbard, che si possono applicare nel mondo del lavoro. Non solo si può trasformare il lavoro in un’attività gratificante e piena di soddisfazioni, ma lo si dovrebbe fare considerando che questa è l’attività che assorbe la maggior parte della nostra vita.

 

Ecco perché l’idea dei Ministri Volontari di organizzare un webinar informativo gratuito Martedì 16 Febbraio alle ore 20:30 sulla piattaforma ZOOM, dal titolo “Come Superare le Difficoltà Lavorative?”

 

Per iscrizioni o per maggiori informazioni scrivi a ministrivolontariitalia@gmail.com .

 

Ufficio Stampa

Ministri Volontari

Lavoro | benessere | welfare | azienda | titolare | colleghi | difficoltà | lavorative | strumenti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Con Ultramaratone e Ultratrail si sviluppa Resilienza ed Autoefficacia


Adriano Arzenton: Continuerò a correre fino a 100 anni se la fortuna mi aiuterà


Mini workshop gratuito su Sport e Motivazione


Triathlon ironman: Le potenzialità dell’essere umano sono inimmaginabili


Trasformare sogni in realtà e raggiungere obiettivi sfidanti ma non impossibili


TRIATHLON E IRONMAN La psicologia del triatleta di Matteo SIMONE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A Cervia ancora prevenzione, e far scoprire come funzionano le droghe.

I volontari dell’associazione Mondo libero dalla droga, continuano a creare prevenzione presso i negozi di Cervia per informare i giovani su come funzionano le droghe e le sue conseguenze. Le droghe sono sostanzialmente dei veleni. La quantità assunta ne determina l’effetto. Una piccola quantità agisce da stimolante (aumento dell’attività). Una quantità maggiore ha effetti sedati (rep (continua)

Volontariato per le famiglie in difficoltà – raccolta beni di prima necessità dei volontari La via della felicità

COSA DONARE: PASTA, RISO, SCATOLAME, OLIO, FARINA, BISCOTTI, LATTE A LUNGA CONSERVAZIONE, CARTA IGIENICA, SPAZZOLINI DA DENTI, DENTRIFRICIO, SAPONI, SHAMPOO, ABITI USATI IN BUONO STATO PER ADULTI E BAMBINII volontari de La via della felicità a Senigallia hanno dato il via ad una raccolta beni di prima necessità che verranno consegnati entro fine aprile ad un’associazione caritatevole che (continua)

Dipendenze: la verità sulla droga

Dipendenze: la verità sulla droga
Sfuggire dall’ansia e depressione perché chiusi in casa, i giovani acquistano droghe o sostanze psicoattive: in aumento durante la pandemia. Proprio per questo è vitale prevenire con un adeguata informazione. Il numero di droghe disponibili continua a crescere. Sono acquistabili online, con un business che sta prendendo piede in particolare in questo periodo di isolamento per Covid19. (continua)

DROGA: Prevenzione, prevenzione e ancora prevenzione a 360°

C’è chi pensa che la droga sia una “cosa curiosa” o una soluzione al vivere la vita….Ma la droga è droga come la morte è morte. Per creare un adeguata prevenzione, continua incessante l’attività dei volontari di Mondo libero dalla droga in Romagna attivi nel diffondere la verità sulla droga a 360°. In Romagna oltre a continuare a rifornire i commercianti, che possono operare in questo periodo di restrizioni, con opuscoli informativi di prevenzione per i propri clienti, danno supporto ad iniziative come lo “StupeF (continua)

Come Insegnare la Verità sulla Droga ai Giovani?

Come Insegnare la Verità sulla Droga ai Giovani?
Webinar informativo gratuito tenuto dai volontari di Mondo Libero dalla Droga. L’Associazione “Mondo Libero dalla Droga” fa parte della “Fondazione Internazionale per un Mondo Libero dalla Droga” che è un’associazione di pubblica utilità non a scopo di lucro, che opera in molti paesi del mondo e che dà ai giovani e agli adulti informazioni basate sui fatti, sul soggetto della droga, affinché possano prendere decisioni consapevoli e decidere di vivere liberi dalle dipend (continua)